Archivio di agosto 2010


Il palmeto di Letizia da marenegato su vimeo.

Palermo non ama il suo mare, Palermo non ama Palermo: è un semplice sillogismo, ma sono sempre più ferma nella convinzione che il destino della nostra città e delle acque in cui è immersa camminino insieme.
Palermo sembra aver dimenticato il suo mare e gli volge le spalle!
Guardando al litorale, tra sterminati cumuli d’immondizia, macerie, colate di cemento armato, capannoni, ogni tanto appare e lo salutiamo, quasi stupiti della sua presenza.
Dell’antica Panormus ormai rimane quasi nulla, la città perde la sua essenza, si rinchiude in se stessa e si allontana dal mare, non prendendosene più cura e lasciandolo così in balìa di un travagliato destino dove a spuntarla, sino ad ora, sembra siano solo interessi pubblici, economici e di potere.
E il nostro rapporto con il mare così diventa sempre più flebile, smette lentamente di essere della comunità e i piccoli sprazzi concessi al singolo diventano manifestazione ogni volta più rara. Dove immergeremo i nostri piedi fra dieci, vent’anni, quando vorremo affidare i nostri pensieri alle onde che passano? Continua »

In: Ospiti | 41 commenti

C’eravamo lasciati con un sospiro di attesa, cara Palermo. Con una lacrima che non voleva venir giù, con un distacco che doveva necessariamente avvenire. L’afa d’estate mi ha riportato qui da te, come fa coi coralli rossi sulla riva delle tue spiagge. Figli di quella spuma, noi migranti torniamo con il caldo, pronti a ripartire all’ingiallire delle foglie.

Cos’è cambiato in questi mesi? In noi tanto. Ed anche in te. Tornare a casa è la conta delle differenze tra ogni andata e ogni ritorno. Mi diverte tantissimo vedere il nuovo per le strade: il venditore di pollanche ai Quattro Canti che prima non si era mai visto, il locale che dai Candelai si è spostato a piazza Sant’Anna in cui si riversano tutti, piazza Indipendenza piena di transenne, i cartelloni pubblicitari appena affissi, Mondello con meno cabine e più staccionate.

Non è vero che sei così terribile, mia cara Palermo. Io lo sapevo già, e starti lontana me ne ha dato la conferma. Continua »

In: Ospiti | 19 commenti

Alle 21:00 andrà in scena al Gran Teatro di Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola) lo spettacolo La macchina del capo con Marco Paolini.

Lo spettacolo prende vita dagli album, i racconti teatrali costruiti lungo un arco temporale che va dal 1964 al 1984, nei quali lo stesso gruppo di personaggi cresce passando da uno spettacolo all’altro, in una sorta di romanzo popolare di iniziazione.


I biglietti vanno da 15 a 25 euro più i diritti di prevendita e sono disponibili nel Circuito Boxoffice e presso il botteghino di Villa Filippina.

Rosalio è media partner di Villa Filippina.

In: Palermo | 5 commenti

In occasione delle celebrazioni al Santuario di Santa Rosalia, l’Amat potenzierà da domani al 30 settembre il servizio della linea 812 portandolo da uno a cinque vetture con frequenza ogni 20 minuti a partire dalle 6:30 (prima partenza da piazza Don Sturzo) e fino alle 20:20 (ultima partenza da Monte Pellegrino). Inoltre è previsto un servizio integrativo a normale tariffa nei giorni 3, 4 e 5 settembre per il collegamento dalle Falde al Santuario.

Saranno inoltre attivate due postazioni per la vendita dei biglietti in località Falde e Spianata antistante la scalinata del Santuario dalle 19:30 del 3 settembre alle 21:30 del 5 settembre. Continua »

In: Palermo | 2 commenti

Lagnusia

Alessio Giuliano
ago 10
30
00:48

In passato scrissi che Palermo è la città dei furbi, considerando l’atteggiamento che l’homo panormitanus adotta nei confronti dei suoi simili per spuntarla nei piccoli episodi che ne contraddistinguono la quotidianità. In realtà, questo sentimento di furbizia che spinge i miei concittadini ad agire come tutti sappiamo, ad una ulteriore analisi, sembra spinta da un’altra caratteristica che, a ben vedere, è ancora più distintiva e pervasiva. La lagnusia. Il palermitano è, senza ombra di dubbio, lagnuso. E questa lagnusia si declina, di volta in volta, in furbizia, inciviltà, maleducazione, folklore e chi più ne ha più ne metta. Ecco alcuni esempi.
Continua »

In: Palermo | 77 commenti

Quello della qualità della vita è diventato un tema ricorrente. Ne parlano, nel poco tempo che sottraggono agli affari propri e al litigio inconcludente, gli uomini politici, i potenti di ogni sorta e i vippi che istupidiscono giornali, tivù e plebaglia. Ne parlano, appunto, come di cosa distante e assente dal loro vissuto quotidiano dato che nessuno di loro né dei loro intervistatori, ha mai il buon senso di fare differenza tra la vita dei privilegiati e quella dei non privilegiati, con relativa ed ovvia differenza di qualità…
Ad ogni modo, non fidandomi più delle statistiche elaborate, su profumata commissione, da facoltose signore rappresentanti di istituti specializzati in sondaggi d’opinione, né tanto meno delle chiacchiere in tivù, ho pensato di indagare in prima persona su ciò che la qualità della vita rappresenta per noi cittadini normali, privi di privilegi, fama, fortuna e potere. A questo scopo, ho utilizzato il Giornale di Sicilia. Continua »

In: Ospiti | 8 commenti

Dalle 22:00 di stanotte alle 6:00 di domattina sarà chiusa la carreggiata valle della galleria Tindari (direzione di marcia da Messina) sull’autostrada A20 Messina Palermo per lavori di ripristino dell’illuminazione.

Gli automobilisti provenienti da Messina dovranno obbligatoriamente uscire allo svincolo di Falcone e rientrare in autostrada dallo svincolo di Patti; gli automobilisti provenienti da Palermo e diretti a Messina transiteranno all’interno della galleria Tindari con restringimento di carreggiata, senza alcuna uscita obbligatoria.

In: Palermo | Commenti

Libero Grassi

Il 29 agosto 1991, alle 7:30, Libero Grassi veniva ucciso dalla mafia in via Alfieri per essersi rifiutato di pagare il pizzo e avere denunciato i propri estorsori.

Stamattina verrà ripetuta sul luogo dell’omicidio la cerimonia con cui i familiari di Grassi rinnovano un manifesto affisso. Alle 10:00 verranno deposti dei fiori durante un’iniziativa organizzata da Addiopizzo e da LiberoFuturo.

In: Palermo | 8 commenti

Alle 20:30 va in onda su Tgs in diretta dal Tennis Club Palermo 2 Tgs StudioStadio per raccontare PalermoCagliari. Conduce Alessandro Amato, affiancato da Eliana Chiavetta e da Giovanni Villino dalla platea per le interviste al pubblico. Regia di Bebo Cammarata.

Gli ospiti di oggi sono padre Antonio Garau, l’attore Gustavo Scirè, il cantastorie Salvo Piparo, l’organizzatrice di eventi Valentina Guarino, l’attore Massimo D’Anna e l’istruttore di tennis Francesco Palpacelli

In: Palermo | 13 commenti

Alle 21:00 andrà in scena al Gran Teatro di Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola) lo spettacolo Una vita da bar con Giovanni Cacioppo.

Cacioppo nel suo spettacolo si erge a paladino del non-lavoro. Il risultato sono una serie di aneddoti, congetture, esperimenti al bancone di un bar.

I biglietti vanno da 12 a 15 euro e sono disponibili nel Circuito Boxoffice e presso il botteghino di Villa Filippina.

Rosalio è media partner di Villa Filippina.

Giovanni Cacioppo

In: Palermo | 6 commenti

Si svolgerà oggi a Gratteri il primo raduno regionale di parapendio. I partecipanti al volo decolleranno dalle montagne di Gratteri dalle 14:00 in poi. Il punto di raccolta per tutti i visitatori dal quale sarà possibile vedere i tutti parapendisti in volo è il Belvedere Giuseppe Ganci Battaglia dove sarà allestita un’area espositiva con stand di aziende artigianali e gastronomiche. Dalle ore 16:00 è prevista una degustazione di prodotti tipici offerti dalle aziende locali.

La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale turistico ambientale “Simbiosi” in collaborazione con la Provincia Regionale di Palermo, il Comune di Gratteri, l’Accademia Regionale Volo libero e l’Associazione Kumeta volo Libero.

Raduno regionale di parapendio a Gratteri

In: Palermo | Commenti

Domenica 29 agosto 2010 in via Alfieri alle ore 10:00, il Comitato Addiopizzo e l’associazione antiracket LiberoFuturo invitano a portare un fiore per commemorare un uomo libero di nome e di fatto: Libero Grassi, “imprenditore, uomo coraggioso, ucciso dalla mafia, dall’omertà dell’associazione degli industriali, dall’indifferenza dei partiti e dall’assenza dello Stato” il 29 Agosto 1991.

Anche quest’anno la cerimonia sarà diversa e meno rituale del solito. A fianco di Addiopizzo e LiberoFuturo saranno infatti presenti numerosi imprenditori e commercianti che hanno finalmente rotto il muro dell’omertà denunciando gli estorsori.
Invitiamo la città e tutti gli operatori economici onesti a stringersi intorno ai loro coraggiosi colleghi, per onorare la memoria di Libero Grassi e per dare una risposta ferma a coloro che in queste ultime settimane hanno inviato messaggi di morte sia a uomini delle istituzioni che a semplici testimoni.
Oggi più che mai è necessario rispedire al mittente le minacce e dimostrare che non siamo disposti a piegarci al sistema di potere mafioso. Continua »

In: Ospiti | 10 commenti

Tuttoscommesse

È nuovamente scaricabile gratuitamente da Rosalio (basta cliccare sull’immagine nella barra laterale a sinistra) Tuttoscommesse, rivista in PDF sulle scommesse legate al calcio edita dalla Mi.To. Press.

In: Palermo, Rosalio | 2 commenti

Alle 21:00 andrà in scena al Gran Teatro di Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola) lo spettacolo Sono romano ma non è colpa mia con Enrico Brignano.

Nello spettacolo Brignano riflette ad alta voce, dà corpo ai ricordi di famiglia ma di una famiglia allargata, che risalendo di nonno in nonno, arriva fino a nonno Romolo, primo re di Roma. Ma fuori dal nido degli affetti familiari, anche di quelli più lontani nel tempo, ce n’è per tutti, nessuno escluso: tempo di bilanci, di riflessioni e di speranze per il futuro.

I biglietti vanno da 35 a 45 euro più diritti di prevendita e sono disponibili nel Circuito Boxoffice e presso il botteghino di Villa Filippina.

Rosalio è media partner di Villa Filippina.

Enrico Brignano - “Sono romano ma non è colpa mia”

In: Palermo | 4 commenti

Oggi e domani si terrà a Lercara Friddi il My way festival dedicato a Frank Sinatra, che aveva origini lercaresi.

Oltre al concorso canoro The voice si terrà la fiera Gastronomia di Qualità.

“My way festival”

In: Palermo | 2 commenti

Oggi e domani sera si svolgerà a Pollina il Valdemone Festival, primo festival delle arti di strada della Sicilia Occidentale che nasce con lo scopo di valorizzare la figura dell’artista di strada e far conoscere il territorio di Pollina.

L’organizzazione è a cura di associazione culturale Scirokku, associazione di volontariato Handala, associazione Tanto di Cappello e associazione Giocolieti siciliani con il patrocinio del Comune di Pollina.

“Valdemone Festival”

In: Palermo | Commenti

Alle 15:30 a La Bottega dei Sapori e dei Saperi della Legalità (piazza Castelnuovo, 13) la Cooperativa sociale Azzurra, Libera, Navarra Editore e Qvivi presentano per il Jail tour il progetto recuperiamoci! per la valorizzazione del lavoro in carcere e il recupero del detenuto tramite un percorso “protetto” di transizione verso il reinserimento nel mondo del lavoro.

Il progetto offre visibilità ai prodotti “made in carcere”, tra cui biscotti, vino, olio, miele, zafferano, conserve alimentari, magliette e capi sartoriali di alta qualità, ferro battuto, libri, agende, computer recuperati e molto altro in vista dell’apertura di un emporio permanente del prossimo autunno.

Alle 18:00 al Qvivi (piazza Rivoluzione) verrà proietatto il video Sul lavoro in carcere e verranno esposti dei prodotti.

In: Palermo | 1 commento

Più di un anno fa, come potete vedere da questo articolo, vi fu un incendio che ha coinvolto anche le rovine di Solunto rovinando dei cavi elettrici e da quel 21 giugno le rovine furono chiuse al pubblico. Rimaneva aperto solo il museo.
A settembre 2009 pensavo che le cose fossero già state risolte, d’altronde un cavo elettrico non è poi chissà quale danno.
Ma il custode mi disse (in realtà molto vergognato) che non dipendeva da loro ma dalla Sovraintendenza e probabilmente dalla Provincia che non dava fondi per questi lavori.
Bene… Oggi, a distanza di un anno, decido di chiamare il museo e vedere gli orari di apertura e chiusura per visitare le rovine e con mia grande sorpresa il custode mi dice che ancora i lavori non sono cominciati (!!!) e che in settimana forse qualcosa si sarebbe mosso.
Non mi sono potuto trattenere e mi è scappato «Ma che vergogna», che ovviamente non era rivolto a lui, ma alla situazione. Continua »

In: Ospiti | 10 commenti

Alle 20:30 all’Addaurareef (lungomare C. Colombo, 3021/3043) si svolgerà la serata di presentazione della nuova Alfa Romeo Giulietta.

Durante la serata verranno mostrati morphing digitali di Francesco Ferla.

Si presenta la nuova Alfa Romeo Giulietta all'Addaurareef

In: Palermo | 14 commenti

Oggi e domani dalle 20:00 nel centro storico di Trappeto si svolgerà l’evento Cinque sensi on tour. Si tratta di una piccola manifestazione sulla musica, la fotografia e il cinema breve che prevede un concerto (Amar’ Cord), una mostra di fotografia, la proiezione di due cortometraggi, la degustazione di vini locali e intrattenimento musicale lungo tutto il percorso.

L’organizzazione è a cura dell’associazione III Millennio di Balestrate.

“Cinque sensi on tour”

In: Palermo | Commenti
Pagina 1 di 512345