mercoledì 22 nov
  • Istituita dalla Giunta la residenza virtuale “Ciro Lupo” per i senzatetto

    La Giunta comunale ha istituito su proposta dell’assessore alle politiche sociali e giovanili Raoul Russo una residenza virtuale intitolata a Ciro Lupo in cui possono iscriversi i senzatetto di Palermo.

    Russo ha dichiarato: «Il provvedimento consentirà ai senza dimora di avere un indirizzo fittizio che gli consentirà di potere esercitare i propri diritti legati alla residenza senza essere più “invisibili”».

    Palermo
  • 3 commenti a “Istituita dalla Giunta la residenza virtuale “Ciro Lupo” per i senzatetto”

    1. Cioè ora le multe intestate ai senza fissa dimora le inviano a questo Ciro Lupo?
      Oppure così i sopracitati non dimoranti possono finalmente farsi spedire gli acquisti fatti online ad un indirizzo “vero”?

    2. sembrerebbe una cosa buona, un riconoscimento per tutte quelle persone che non possono usufruire di alcuni diritti perche’ senza fissa dimora ma allora perche’ sento puzza di bruciato?

    3. sapete come ho scoperto questa via ?
      Cercavo un tizio che non paga le rate del finanziamento in cui c’è questa residenza !!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)