mercoledì 22 nov
  • LOST…ò capendo!

    Che ci volete fare? Non riesco a seguire in tv film, telefilm, sceneggiati o come diavolo si chiamano che siano a puntate o seriali, per me Sì E Sai, I Ar, En Sì Ai Ess, dottorAus e tutti gli sbirri, avvocati e medici, potrebbero fetere dove sono.
    Eppure…….qualcuno mi futtìu! Qualche anno fa, in una serata di prima estate, di quelle che finisci a scaricare le pile del telecomando a forza di “zappingare”, fui costretto dall’esasperazione a fermarmi su un “film” che solo alla fine scoprii essere a puntate e che sarebbe durato negli anni, e scopri…che non ne avrei potuto più farne a meno, si trattava di…LOST.
    A questo punto tutti quelli che non sanno di che parlo faranno bene ad abbandonare il post, vi ringrazio dell’attenzione accordatami e spero in futuro vogliate viaggiare (con la fantasia) ancora con “Tom Air”, signori…discesa.
    A tutti gli altri…benvenuti a bordo, il volo Tomeanic 815 si appresta a partire.
    Che cos’è? Cos’è che ci fa rimanere incollati a guardare con avidità questo film? Il mistero? La voglia di sfidare gli sceneggiatori nel comprendere la trama? Le immagini? Il taglio del racconto?
    LOST è finito per tutti voi “SKYiofoli” e vi ho sentito nelle vostre frustrazioni: «miii ma accussì ‘un c’è prìu», «che delusione mi parieva n’zoccu iera», «mah, ‘un ci capivu nienti»; mi avete messo l’angoscia addosso, io me lo sto “gustando” adesso in chiaro, e dopo i vostri giudizi faccio ancora più attenzione e sono giunto alla conclusione che… …IO L’HO CAPITO!
    Calmi, calmi, vi siete già agitati? Fatemi finire…io… (quanto mi piace tenervi sulle spine, hi hi) … … … …dicevo…io forse non ho capito proprio la trama, l’intreccio, il film; ma ho capito perché sono coinvolto, e perché lo sono i palermitani, i siciliani.
    LOST siamo noi, sì, sì, noi che viviamo su questa splendida isola ci rispecchiamo in alcune analogie, somiglianze e parallelismi.
    Noi siamo…“Noi”…quelli che rifiutiamo il destino inerme de: “’U cielu nnì jittò e ‘a tierra nn’apparò”, lottiamo per capire, sopravvivere su quest’isola, “Noi” crediamo di farcela, ci organizziamo mettendo a disposizione ognuno il nostro sapere e la nostra competenza.
    “Noi” abbiamo scoperto di non essere soli sull’isola, sappiamo che ci sono…“Gli ALTRI”, e spesso sono nemici, e spesso…“organizzati”, “Gli ALTRI” sono il progetto…“TARMA”; scavano, se ne fregano, hanno l’organizzazione del caos, eleggono il loro capo come caproni e si fottono “l’energia” di cui “Noi” abbiamo bisogno.
    “Noi” abbiamo più volte desiderato di lasciare “l’isola”, qualcuno c’è riuscito, ma poi…misteriosamente…“l’isola” ti chiama e cerchi di tornarci a tutti i costi.
    Qualcuno di “Noi” ogni tanto passa agli “ALTRI”, qualcuno degli “ALTRI” non è cattivo e vorrebbe essere tra “Noi”.
    Il progetto “TARMA” non è improvvisato, c’è qualcuno “da fuori” che lo finanzia, fa in modo che si sviluppino “Gli ALTRI”.
    Su “l’Isola” c’è “la nuvola nera”, uno schifoso subdolo “mostro di fumo”; sappiamo che uccide coi suoi tentacoli invisibili, sappiamo che è lì da qualche parte.
    “Noi” sappiamo che “l’isola” è in realtà “comandata” da “JACOB” (ci siamo capiti no?) e non da capetti e capuzzielli che di volta in volta ci mettono davanti; talvolta l’unione seppur separata da intenti diversi ma convergenti, di “JACOB”, “la nuvola nera”, “Gli Altri”, hanno avuto ed hanno effetti devastanti su di “Noi” e sul “l’Isola”.
    “Noi” abbiamo vissuto e viviamo “flashback” (ci credevamo di essere arrivati a un certo punto, e ora…sembra siamo tornati 20 anni indietro), e anche “déjà vu” (quante volte ci vengono a raccontare delle cose che…“ma io questa l’ho già sentita”).
    “Noi”…purtroppo…a differenza del film non abbiamo un “Jack Shephard” con noi.
    E adesso…tocca a voi, scrivete pure le vostre riflessioni, analogie di personaggi e quant’altro, lasciatevi pure andare alle più bizzarre considerazioni, tanto…domani non saprete se è sogno o realtà, vivete su “l’Isola” dove tutto può succedere e per quanto vi “arriminate”…siete…………………LOST!

    Ospiti
  • 10 commenti a “LOST…ò capendo!”

    1. Io a Palermo, mi sento completamente “LOST”!
      Mi sarebbe bastata forse la prima puntata per capire tutto!!!!
      Basta un piccolo giretto per l’isola e sei “LOST”!

      p.s. tempo fa su volo per Napoli, durante una turbolenza, un uomo ha esclamato: “Mamma mia, ca facimmu a fine i LOST”

    2. Hai ragione, lost‘o capendo ora… 🙂

    3. Niè l’ho letto tutto il post e continuo a non farmi “futtiri” ehehe

    4. Bella cosa la tecnologia, ma un pò sterile, a 26 persone ( ad ora) piace questo post, ma lo pigiano solo su feissbù ……..
      ……. mmmmmm mi puzza di cortesia, e non mi piace, preferisco sempre le due righe di “vai a quel paese”.
      Un grazie di cuore vada ai 3 arditi e a tutti quelli che è piaciuto VERAMENTE, a tutti gli altri .. Grazie lo stesso.

    5. lost’o cercando di capire!
      è che qui la tivù ha fatto le ragnatele e si viaggia su altre galassie…poi magari t’ho capito lost’esso. 😉

    6. Spettacolare metafora.
      Ma allora è possibile che l’orso bianco che è apparso una volta sull’isola era il nostro sindaco?

    7. @ Virus
      bella osservazione, ma la escludo, il sol fatto che per una volta si è visto .. lo esclude.
      Cercherei in qualcosa di piu … metà fisico .. anzi meglio in .. nulla di fisico. 😉

    8. Simpatica l’analogia 🙂
      con buona probabilità gli sceneggiatori di Lost saranno stati in vacanza qua e gli sarà fioccata l’idea di un’isola in cui scienza e fede fanno a pugni (e quest’ultima la spunta sempre). E’ evidente da quello che dice Man in Black alla sua apparizione: they appear, they conquere, they destroy. E’ chiaro, di quale isola parla…
      Su Cammarata, sospetto che il suo alterego sia Ben: obbedisce per anni non sa bene a chi in attesa di essere scaricato, e dispone di un natante che lo porta ovunque a costo zero.

    9. Nell’isola di Lost però non c’era nè tutta sta “Munnizza” nè tutti sti “Cani randagi”

    10. io lost lo seguito tutto ma il finale è stato una vera caga….. come in tutte le isole vedi sicilia
      sardegna famosi ecc….2 isole governate malissimo e
      la terza abitata da fantocci

    Lascia un commento (policy dei commenti)