domenica 19 nov
  • Chiuso per inagibilità il parcheggio al Tribunale

    Parcheggio piazza Orlando chiuso
    (Foto da Mobilita Palermo)

    Il parcheggio multipiano interrato al Tribunale (piazza V. E. Orlando) inaugurato un anno fa è stato chiuso per inagibilità.

    AGGIORNAMENTO: l’agibilità provvisoria è stata prorogata fino al 2 ottobre e il parcheggio ha riaperto.

    Palermo
  • 37 commenti a “Chiuso per inagibilità il parcheggio al Tribunale”

    1. Sindaco:
      Questo del Tribunale è quello di cui andiamo particolarmente orgogliosi perché oltre a rappresentare una grande opera pubblica molto attesa in città assicura un gran numero di posti auto in una zona centrale della città.

      Pappo:
      Quanto fatturava lei prima della crisi e quanto adesso?

      Sindaco:
      Noi arrivavamo sui 1,7, anche 2 milioni di euro l’anno, oggi se si arriva a 6-700 mila è tanto. E’ un settore agonizzante e non sappiamo quale sarà il nostro futuro.

    2. inagibilita’??? ma non era stato inaugurato con tutti i crismi? non c’erano state lamentele perche’ pochissime persone lo utilizzavano? come si fa a chiudere per inagibilita’ una struttura che era stata dichiarata agibile??? e gia’ che siamo in tema di parcheggi, e’ di ieri la notizia che l’AMAT cedera’ il maxi parcheggio di via basile.. anche la mobilita’ della citta’ e’ un altro fallimento dell’Amministrazione Cammarata (interessante la proposta di Scoma di spostare il terminal degli autobus da via P. Balsamo al parcheggio di Via Basile: almeno si decongestiona un po’ la zona della Stazione… l’avra’ pensata lui?)

    3. E’ stato chiuso poiché era scaduto il certificato di agibilità temporanea, che il Comune aveva concesso mesi fa in attesa che venisse completato il collaudo tecnico. Ora il Comune ha concesso un nuovo certificato temporaneo, della durata di 60 giorni, chiedendo ai collaudatori di completare il loro lavoro entro il prossimo mese. Vedremo se finalmente arriverà l’agibilità ufficiale e definitiva.

    4. Non ho parole…le lascio immaginare a voi! Sigh!

    5. grazie Josh

    6. la solita fantastica organizzazione palermitana.
      bravo sindaco, siamo orgogliosi del tuo lavoro, sei un fenomeno che tutto il mondo ci invidia

    7. Qui il comune c’entra poco. Il collaudo lo fanno dei professionisti che sono stati incaricati con pubblico concorso. Perchè stanno perdendo tutto questo tempo? Perchè sono loro incapaci, o perchè c’è qualche carta non in regola? Un collaudo è un atto prettamente amministrativo: si controllano tutte le carte relative al lavoro, i vari documenti che comprovano le prove fatte durante i lavori, i passaggi amministrativi necessarie per le autorizzazioni e quant’altro. Molte volte un collaudo si ferma perchè qualcuno non ha fatto qualche passaggio e si deve capire perchè non lo ha fatto e come risolvere il problema. Altre volte si ferma perchè il collaudatore si trova con una mole di documenti da verificare e materialemnte non ha il tempo per verificarli tutti entro i tempi stabiliti.

    8. KK
      la questione e` che un`opera pubblica abbastanza importante vine einaugurata in pompa magna con foto sorridenti, e non e` mai entrata in funzione..
      e` una vergogna..

    9. @Tonio. L’opera pubblica in questione, pur con i ritardi che ha avuto dopo l’inaugurazione ufficiale, è regolarmente in funzione e aperta al pubblico dallo scorso mese di novembre.

    10. Ricordo che anche questo progetto veniva infiocchettato in quella “straordinaria” prima candidatura alla quale “purtroppo” e “incrediiblmente” non ha fatto seguito la seconda.

    11. Ci vorrebbero altri 100 parcheggi in città, come quello costruito al tribunale, cosi forse, il traffico cittadino diminuirebbe in modo drastico e toglierebbe la vergogna e l’arroganza dei parcheggiatori abusivi. Se ciò fosse realizzato la Polizia Municipale potrebbe effettuare un servizio di controllo maggiore risolvendo non pochi disaggi per la viabilità cittadina
      Collaborate tutti Grazie!!

    12. franz.se sei così sicuro di quanto affermi.perchè non presenti denuncia?

    13. fatevi, un’assicurazione sulla vita ,prima di andare sotto il posteggio auto.

    14. Si come no…faccio fare una bella perizia a mie spese (e non si tratta di un bilocale con un pò di umidità ma di un parcheggio multipiano), pago l’avvocato, contanti e a sangue di papa e vedo come va a finire. Ah ah ah 😉

      In ogni caso Antony, non è il caso di essere buonisti, che l’opera sia fatta con i piedi lo vede anche “il viandante distratto”

    15. Ma capisco che il tuo intervento aveva solo un intento provocatorio 😉

    16. @Franz, tutti bravi a lamentarsi.Ma all’atto pratico?
      Mica devi necessariamente fare una perizia. Presenti esposto in procura se proprio ritieni che ci sia dell’illecito.Semplice no?
      Ma ritengo che il palermitano in genere sia bravo solo a lamentarsi…

    17. Non c’è da stupirsi delle stranezze,in fondo viviamo nell’unica città dove si può vantare una rotonda (via Leonardo Da Vinci) che si è trasformata in un rombo e poi in un triangolo quasi equilatero. E’ stata data l’agibilità per tutte le possibili forme geometriche?

    18. Se ci lamentassimo un po’ di piu’ tutti forse le cose andrebbero meglio, ma qui non si lamenta più nessuno, siamo tutti addormentati… nulla ci sdegna piu’….

    19. Il parcheggio sta crollando????? E cchi minni futti..!!! Provate a domandare in giro…..

    20. Antony,non ti offendere ma non sai quello che dici. Posso anche fare un esposto in procura ma se non porto alcuna perizia non la leggono neanche o se la leggono si fanno una risata. Non so te, ma io ho già presentato più di un esposto, e no ho ottenuto uno straccio di risultato!!

    21. @Franz, e allora se non hai fatto alcuna perizia, ci spieghi come fai a scrivere con tanta fierezza “posso dire senza alcun dubbio che tutta la struttura è interessata a dei movimenti di assestamento oltremodo preoccupanti”????
      Ma basta con queste baggianate.Troppo facile tirare il sasso e poi nascondersi la mano 😀

    22. Ancora non hanno finito il collaudo. Non c’é la notizia. Punto. Concordo da professionista del settore con antony 977. Studiati le leggi e le procedure prima di scrivere di falsi allarmismi.

    23. scrivere troppe fesserie è tipico da certuni proprio per gonfiarne la vicenda 😀

    24. Quali sono i servizi di trasporto integrato di cui dispone il cittadino palermitano che intende parcheggiare al tribunale per proseguire ad esempio verso via liberta’ ?Il comune ha provveduto a istituire bus navetta ad esempio verso il Politeama ?

    25. ma perchè, per andare dal tribunale al politeama ti serve una navetta?
      ma due passi a piedi non li puoi fare?

    26. ovviamente non e’ utile a me,io fortunatamente (senza viagra) riesco ancora a farla 4 o 5 volte.Ma mettiamoci nei panni degli anziani,di coloro che sono costretti a chiedere passaggi perche’ le forze ormai vengono a mancare,E CHE SONO LA GRAN PARTE DI coloro che usano l’auto.Io ritengo una distanza plausibile al massimo 500 metri linea d’aria.Tutto il resto,con sacchetti della spesa,scatoli,altro e’ eccessivo.Semmai ti rivolto la domanda :cosa ci vorrebbe a prevedere delle navette ,e’ cosi’ inarrivabile e difficile ? a volte l’amat gestisce servizi che e’ come se non esistessero (collegamenti con bus ogni ora,destinati ai fortunati posessori del biglietto dell LOTTERIA).Facciamo piccole cose ma certe,no ?

    27. vuoi pure la navetta che ti accompagni dal tribunale al Politeama?
      Scusami, a sto punto prova a cercare parcheggio dalle parti del Politeama dato che sei pigro per farti 2 passi a piedi 😀

    28. @il folklorista, ho letto che dal parcheggio al politeama hanno appena istituito un servizio navetta di sherpa..ti trasportano in portantina che neanche un sultano degli emirati.
      e fai pure la tua porca figura ad arrivare come un pascià.
      costi: 5 euro e una manciata di noccioline.

    29. semi ot sulla mobilità e sui culi pesanti
      *
      ieri sono andata col mio cane nuotatore alla (nostra) baia.
      per arrivarci c’è un sentiero scosceso che si percorre in dieci minuti e questo ci da la certezza di non trovare gente che può venir disturbata da un cane.
      poi come d’abitudine ci tuffiamo a nuotare a lungo fin quando da una barchetta al largo (ma neanche tanto) una famigliola, papà mamma e figlioletto, chiamano il cane, perchè un cane che nuota sembra un cartone animato, e il mio specialamente.
      mi avvicino perchè sono sempre propensa a far socializzare animali e bambini, credo che sia assolutamente educativo.
      piccolo scambio di battute, loro dalla barca e io e bau TEO in mare…e poi…
      -signora, ma è scesa qui a piedi?
      -si
      -ma non è lunga con questo caldo?
      -no, basta camminare piano e respirare, e poi ne vale la pena…
      [pausa]
      -signora, vuole che le tiro la ciambella, magari si riposa?
      -la ringrazio, molto gentile, ma non sono stanca, sto solo nuotando…
      -e anche il cane ce la fa?
      -ahhh…lui meglio di me, al limite mi riporta a riva lui…arrivederci.
      *
      della serie, per alcuni, anche persone carine e garbate, cose assolutamente normali appaiono straordinarie…[inutile dire che tutta la famigliola era allegramente cicciottela 😉 ]

    30. Complimenti ai cari amici salutisti,ben vengano lo jogging (per chi ha tempo) ,le palestre,le passseggiate con gli amati cani.Ma il problema posto e’ un altro ..per evitare ,come qualcuno dice ,dissonanze: mica tutti si chiamano Mennea o Messner ! Lasciamo perdere questo pseudo moralismo del trakker :ci sono persone che se partono e hanno un appuntamento devono arrivare puntuali,e a Palermo se ci si affida ai mezzi pubblici questo non succede perche’ il passaggio di un mezzo e’ un terno al lotto..Se tuttora il parcheggio del tribunale ,cosi’ come gli altri, e’ pochissimo utilizzato anche se e’ aperto,e sussiste ancora il problema delle terze e triple file , dei parcheggiatori abusivi,del traffico intasato la soluzione non e’ certo quella dell’amante del trakking a barcarello o a capo Gallo .Ci sara’ un problema di marcketing o no ? perche’ questa offerta di servizi non funziona?Non e’ apprezzata ? non e’ conosciuta?o manca in effetti qualcos’altro per renderla efficiente e gradita ? Al di la’ delle battute io pensavo sul serio a una cooperativa di riscio’ in bici a 4 ruote ,multiposto,con la quale accompagnare la gente che vuol raggiungere il centro dal parcheggio Tribunale.
      Non pensate ,ad esempio , che la morte dei mercati storici dipende proprio da questo ?
      Perche’ la gente preferisce la doppia fila ?
      E infine il problema topico :se vado a far compere in centro ,chi di voi mi porta i sacchetti ?

    31. ps …i miei supermarcket hanno tutti il parcheggio sotto,arrivo al cofano con il carrello.Sto facendo montare un ascensore in garage per arrivare dal supermercato al frigo senza sollevare sacchetti…
      ciao ciao

    32. Folklorista….c’è un segreto per evitare tutti i problemi che elenchi.
      Ora te lo rivelo in un orecchio: camminare a piedi! Ma non il jogging o “le passeggiate con gli amati cani”…….a piedi perchè invece di “campare” una macchina, affitto una casa in centro e una a Mondello. Con la stessa cifra che spendevo annualmente prima di liberarmi della scatoletta inquinante.
      E posso scegliere: ” Mi vado a fare un bagno e resto a dormire a Mondello?” “Torno in città domattina presto quando i bus sono strapieni verso la spiaggia, ma vuoti verso il centro? “Sai quanto ci guadagna la qualità della vita?……
      Un’altra vita è possibile! Basta immaginarla……..e qui sta il problema!

    33. L’idea non e’ male,e devo dire che trasmetti anche da come scrivi quel senso di benessere ,di pace ,di vita a misura d’uomo /donna.
      …pero’ il probblema rimane ;per tutti quei cittadini che ci hanno frettissima maledettamente ,e hanno solo il lapino,e con i soldi del lapino non ci possono affittare villa a mOndello. !!!

      Non ti nominero’ assessore al traffico nella mia prossima giunta ,ma alla salute -cultura -svago si certamente.Ciao apresto

    34. @il folklorista, sarà, ma io vedo che la gente, appena sale in macchina, appare subito stressata ed aggressiva anche quando sta in vacanza.
      non devendo correre da nessuna parte, si potrebbe rilassare e sorridere di più, invece di guardarti in cagnesco perchè vorresti attraversare la strada sulle stirsce pedonali…
      @tanit, la penso come te.

    35. Vi invito a rimanere in tema. Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)