Archivio di agosto 2010

Come sta trascorrendo l’estate di Cammarata? Non è un’estate semplice: neanche un mozzo per la barca… Aveva scelto un residence dalle parti di Villagrazia di Carini (non lo scrivo per privacy, mi raccomando nei commenti) dove pare che si sia rifugiato la notte del Festino. C’era uno spettacolo di cabaret che parlava del sindaco di Palermo…ah, vero: è lui! Mala siràta.

Ma c’è di peggio. Il destino sa essere terribilmente beffardo. Giusto giusto chi ci villeggia in quel residence? Non ci potrete credere: Stefania Petyx! Antisfiga subito.

E quindi Dieghino è tornato in città dove «fresco e tranquillo come l’aria condizionata che ripara dall’afa di luglio il suo bell’appartamento» ha concesso una splendida intervista al giornale-refugium di Papi che già pubblicò il mitologico articolo sulla Palermo cool, cioè Panorama. Estraggo soltanto una chicca: «Io, che per questa città mi ammazzo la vita!». Intendeva Città del Capo?

Sono in arrivo in città Tom Cruise e Katie Holmes nell’ambito di un tour che comprenderà Panarea, Stromboli o Taormina, Catania, Lampedusa e Agrigento. A Mondello arriverà a breve anche c’è già RTL 102.5. Il Comune contribuirà con 15 mila euro dal capitolo del bilancio numero 883. Non so chi l’ha deciso, m’hai preso sempre più.

In: Spigolature palermitane | 40 commenti

LOST…ò capendo!

Tommaso Santoro
ago 10
04
02:08

Che ci volete fare? Non riesco a seguire in tv film, telefilm, sceneggiati o come diavolo si chiamano che siano a puntate o seriali, per me Sì E Sai, I Ar, En Sì Ai Ess, dottorAus e tutti gli sbirri, avvocati e medici, potrebbero fetere dove sono.
Eppure…….qualcuno mi futtìu! Qualche anno fa, in una serata di prima estate, di quelle che finisci a scaricare le pile del telecomando a forza di “zappingare”, fui costretto dall’esasperazione a fermarmi su un “film” che solo alla fine scoprii essere a puntate e che sarebbe durato negli anni, e scopri…che non ne avrei potuto più farne a meno, si trattava di…LOST.
A questo punto tutti quelli che non sanno di che parlo faranno bene ad abbandonare il post, vi ringrazio dell’attenzione accordatami e spero in futuro vogliate viaggiare (con la fantasia) ancora con “Tom Air”, signori…discesa.
A tutti gli altri…benvenuti a bordo, il volo Tomeanic 815 si appresta a partire. Continua »

In: Ospiti | 10 commenti

Lapide quadrilingue
(foto di Giovanni Dall’Orto)

Da ieri pomeriggio e fino al 6 settembre la lapide normanna quadrilingue conservata alla Zisa di Palermo è esposta al secondo piano della sezione medioevale del Museo archeologico di Istanbul. In seguito sarà trasferita a Mannheim per la mostra sugli Svevi.

La lapide del 1149 misura 33 cm per 40, è in marmo con decorazioni a tessere musive marmoree e di pietre dure, ha forma esagonale, è ripartita in cinque riquadri di cui quello centrale reca inscritta entro un cerchio una croce greca con intarsi lapidei policromi, le iniziali per «Gesù Cristo vince» e iscrizioni in ebraico, arabo, latino e greco che fanno riferimento alla morte di Anna, madre di Grisanto, prete del sovrano normanno Ruggero.

In: Palermo | 6 commenti

La Giunta comunale ha istituito su proposta dell’assessore alle politiche sociali e giovanili Raoul Russo una residenza virtuale intitolata a Ciro Lupo in cui possono iscriversi i senzatetto di Palermo.

Russo ha dichiarato: «Il provvedimento consentirà ai senza dimora di avere un indirizzo fittizio che gli consentirà di potere esercitare i propri diritti legati alla residenza senza essere più “invisibili”».

In: Palermo | 3 commenti

È morta Elvira Sellerio

Rosalio
ago 10
03
15:59

Elvira Sellerio, fondatrice con il marito Enzo della casa editrice, si è spenta oggi.

In: Palermo | 29 commenti

Diego Cammarata

Sindaco assente

Un articolo di Miriam Di Peri pubblicato su Live Sicilia, basato sulle delibere di Giunta del 2010, evidenzia come il sindaco di Palermo Diego Cammarata risulti assente in tutte le delibere dal 13 gennaio al 22 luglio.

Rosalio visualizza un “sindacounter” che indica da quanti giorni nel 2010 Cammarata non viene segnato come presente all’approvazione di una delibera di Giunta. Il disegno del sindaco è di Giuseppe Lo Bocchiaro.

In: Palermo, Rosalio | 19 commenti

Al capolinea sono scesi dalla 628 che viene da Sferracavallo. Tutti agghindati da turisti: pantaloncini all’inglese rigidamente color cachi e poi camicie a fiori, alcune più sobrie Lacoste, scarponcini da maratoneta e cappellino di paglia; le signore in pantaloni e occhialoni da sole, come moda impone. Niente borsello e niente gioielli come è stato loro consigliato. Al polso orologi da pochi soldi.
Parlano tedesco, francese, tranne quella coppia che se ne sta in disparte a osservare il nostrano assalto alla diligenza quando la 101 apre le porte. E commentano esprimendosi in bergamasco, e nel loro dialetto rispondo con le poche parole apprese nei miei lontani trascorsi in Dalmine. Sissignori: un pezzo della mia esistenza l’ho trascorso tra Brescia e Bergamo.
È servito a farli sorridere e rompere il ghiaccio: brizzolato, pensionato/velista lui, insegnante lei, corrispondente dell’Osservatorio europeo contro il razzismo. Non vengono a Palermo dal ‘98, ritrovano una città umiliata dalla immondizia eletta a monumento, i veri monumenti imbrattati, la gente più sciatta, i giovani insopportabili come da loro. Forse per non offendermi. Continua »

In: Palermo | 11 commenti

«Fammi finìri ‘u cornettu» – disse il “re di bastoni” -.
«Che dici, magari ti arrimìno pure lo zucchero del cappucci…dammi i pòoolsi, amunì, tutti e due…subbito» – gli ripeto urlando quel subito con due b nel silenzio che era sceso nel bar di seconda del traghetto che scendeva da Cagliari a Palermo. Sono vestito tutto di bianco, vestito da commissario di bordo, il sovraintendente Trapanotto è alla cassa del bar, Marradi è da ieri che fa caffè e cappuccini ed è il nostro capo. Quattro passeggeri che giocano a Scala 40 e parlano in sardo stretto sono quattro colleghi della catturandi di Abbasanta. La madre del “re di bastoni”, avevamo fatto il verso a Bush con il mazzo di carte degli amici di Saddam Hussein, compiva 80 anni il giorno dopo e Nino Eleutero, aveva solo quella nave settimanale se voleva arrivare a Palermo in tempo senza separarsi dalla sua Porsche Cayenne. Fumatore incallito, secondo Marradi sarebbe passato dal bar o per acquistare i tre pacchetti giornalieri o a prendere il caffè. Ieri non l’ho visto, né a cena né nelle sale comuni, segno che sta in guardia, il suo volto è noto e la nave è sempre piena di agenti o militari dell’Arma che scendono in Sicilia a prendere servizio o di rientro da una licenza. Continua »

In: Ospiti | Commenti

Oggi vi propongo (grazie alla segnalazione di Massimo) il video de La nostra storia infinita di Stella Calà da Bagheria. Attenti perché dà dipendenza. Buona visione. ;)

In: Palermo | 28 commenti

Dimenticatoio

Marco Bertucci
ago 10
02
03:07

Dimenticatoio

In: Ospiti | 8 commenti

Lo sfoglio, dolce tipico di Polizzi Generosa è entrato nel Guinness dei primati. I pasticceri locali ne hanno realizzato uno da dodici metri.

Il dolce si basa su una ricetta del XVI secolo ideata dalle suore benedettine ed è fatto di pasta frolla, tuma, zuccata, cannella e cioccolata.

Sfoglio

In: Palermo | 1 commento

Inizieranno il 26 agosto le trasmissioni di Palermo Channel, canale tematico di dahlia TV dedicato al Palermo sul digitale terrestre.

Dahlia sport trasmette le partite amichevoli del ritiro pre-campionato tra cui domani alle 18:00 Palermo – Bochum e giovedì alle 18:00 Palermo – Eintracht Francoforte.

Dahlia

In: Palermo | 3 commenti

Simona La Mantia

Anna Incerti

Ieri è stata una giornata importante per lo sport palermitano grazie alle medaglie conseguite da due atlete ai campionati europei di Atletica in corso a Barcellona (Spagna).

Simona La Mantia ha vinto l’argento nel salto triplo e Anna Incerti ha vinto il bronzo nella maratona.

In: Palermo | 41 commenti

Si concluderà oggi a Cinisi (atrio del Palazzo dei Benedettini; piazza V.E. Orlando, 1) scruscio, manifestazione condotta da Massimo Minutella.

Il format della manifestazione prevede uno “storyteller” che si racconta attraverso il mezzo che più gli è congeniale (musica, versi o parole) rigorosamente in dialetto siciliano.

Stasera toccherà ai Sicily Stars e al chitarrista jazz Richard Smith. Sarà consegnato il premio Città di Cinisi a Pino Caruso.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Rosalio è media partner di scruscio insieme a Radio Action e trasmetterà le serate.

In: Palermo | 1 commento
Pagina 5 di 512345