mercoledì 18 ott
  • Gigantografia di Sakineh a Castello Utveggio

    Sakineh Mohammadi Ashtiani

    Una gigantografia di Sakineh Mohammadi Ashtiani con la scritta «Cerisdi adotta Sakineh» è stata collocata sulla torre principale di Castello Utveggio a Monte Pellegrino, dove ha sede il Cerisdi.

    Il presidente Elio Adelfio Cardinale ha dichiarato: «Il silenzio è il principale nemico di Sakineh. Il Cerisdi, centro di eccellenza per la ricerca e la formazione dei siciliani, aderendo alla campagna internazionale che sta mobilitando l’opinione pubblica in favore di Sakineh, intende adottare simbolicamente una figura che dovrebbe aiutarci a riflettere. Per la sua collocazione su Monte Pellegrino, Sakineh sarà vista sempre da tutti i cittadini. Come se Palermo adottasse Sakineh».

    Palermo
  • 8 commenti a “Gigantografia di Sakineh a Castello Utveggio”

    1. Più lontanuccio magari. Ma si riesce a vedere qualcosa dalla città?

    2. ma già c’era allo steri.. perchè non mettono PERENNEMENTE una gigantografia di falcone e borsellino piuttosto?? secondo me questa città dimentica facilmente ad eccezione di 2 giorni l’anno.

    3. Condivido, pienamente con quanto scritto da Andrea.

    4. i soliti disfattisti.Si metta anche al castello ,poi si vede…..
      Poi certo mi piacerebbe l’idea di Falcone e Borsellino,ad esempio al foro italico,oppure a piazza Magione o al Politeama.

    5. ..e anche quello dei poliziotti delle scorte pero’..

    6. ..cosi’ come Libero Grassi e Mattarella e Livatino , e P Puglisi e Costa e La Torre etc etce Peppino Impastato …insomma ,un bel circuito di foto ,installazioni antimafia per la societa’ civile

    7. .DAnilo Dolci..Saviano..Sciascia…

    8. Non mi presto ad una campagna di odio contro l’Islam organizzata dalla CIA e dalla massoneria mondiale. Nessuno interesse naturalmente per Teresa Lewis condannata alla sedia elettrica in Virginia, nonostante sia disabile mentale…

    Lascia un commento (policy dei commenti)