sabato 16 dic
  • La passerella di Diego con il nuovo look e i fischi delle corteggiatrici…

    Durante la visita del Papa si è rifatto vivo, come già scritto, Diego Cammarata con un taglio di capelli nuovo e supercoolissimo.

    In questo video viene documentato il suo passaggio tra la folla con quelli che sono – indubbiamente – fischi di approvazione per il nuovo look…(per non parlare degli inviti che riceve…). 😀

    Grazie a Marco per la segnalazione.

    Palermo
  • 18 commenti a “La passerella di Diego con il nuovo look e i fischi delle corteggiatrici…”

    1. in fondo, ha evitato una fischiata collettiva in mondo visione… questa fischiatina appartata gli deve essere sembrata paradisiaca 🙂

    2. cammarata è sempre più coooool. come palermo…..

    3. E pensare che ci sono i sindaci che si dimettono solo per aver preso una multa. Del resto il primo cittadino deve dare il buon esempio.
      Ma politici giusti e onesti ne sono rimasti?

    4. Ma che vergogna… ma con quale faccia!?! di sicuro ce l’ha di plastica se riesce a far finta di nulla… Che persona pessima!

    5. chissà se anche questa volta parlerà di agit-prop fomentati da Ferrandelli

    6. Questo è quello che ti sei meritato. Vergogna, gli scandali si susseguono di giorno in giorno! Venga presto il giorno delle elezioni. Chissà se questa volta i palermitani (i siciliani) vorranno davvero migliorare, come scriveva Giuseppe Tomasi di Lampedusa!

    7. …vista la giornata di comunione, ci siamo lasciati andare sempre con grazia, anche se c’è da ridere!

    8. ma un ci pari malu? mah…

    9. Fosse soltanto il nostro “caro” Diego il problema della locale pseudo classe dirigente!!

    10. Cos’è che dicono? ‘Burlone’?? 😀

    11. @simona: credo lo abbiano preso per un nematode….

    12. scoammettiamo che se Cammarata si ricandidasse i palermitani lo rieleggerebbero???
      datemi le vostre opinioni…

    13. Non può ricandidarsi per legge ma se, per pura ipotesi, questo fosse possibile credo che non verrebbe rieletto. Tuttavia, la candidatura di un altro esponente di quel partito sarebbe senza dubbio accompagnata con “favore” (parola che nasconde molte insidie e nefandezze!) da buona parte dell’elettorato panormosaur….ehm scusate, volevo dire palermitano!

    14. Beninteso, insidie per la legalità.

    15. i pomodori dovevano lanciare

    16. Quest’uomo praticamente è agli arresti domiciliari. Non può neanche andare da solo a comprarsi le sigarette.

    17. se fossi suo figlio mi vergognerei a rientrare a casa, perché saprei che mio padre è un incapace.
      è bravino a sorridere, e basta

    18. sorge spontanea una domanda..chi lo ha votato? e soprattutto perché?
      secondo me sta tutto in questa seconda domanda. siccome la gente che lo ha votato, lo ha fatto in media con precise motivazioni, possiamo tranquillamente affermare che sono delle persone ingrate quelle a fischiarlo..
      i politici rappresentazione della volontà di chi li elegge..la volontà di un popolo di morti di fame..

    Lascia un commento (policy dei commenti)