mercoledì 20 set
  • Sequestrati beni al deputato Mineo e a un costruttore vicino a Ciancimino

    La Dia ha disposto il sequestro di alcuni beni ritenuti legati ad attività illecite.

    Tre immobili sono stati sequestrati al deputato regionale Francesco Mineo, eletto con Il Popolo della Libertà e molto vicino al sottosegretario Gianfranco Micciché. Mineo è accusato di trasferimento faudolento di valori, con l’aggravante di aver favorito Cosa nostra (clan dell’Acquasanta).

    Beni per duecento milioni sono stati sequestrati al costruttore palermitano Francesco Civello, 76 anni. Civello potrebbe aver riciclato parte del tesoro dell’ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino.

    Palermo
  • 15 commenti a “Sequestrati beni al deputato Mineo e a un costruttore vicino a Ciancimino”

    1. Miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiih……………………neo!

    2. ma non era quello dei progettini finanziati dal comune?
      soldi spesi alla grande. bravi

    3. Lo slogan della prossima campagna elettorale sarà: “E ora … all’Ucciardone”!

    4. Adesso la Stefania avrà il coraggio a fare il servizio su Striscia la Notizia sul pupilo del suo datore di lavoro?

    5. Il datore di lavoro della Petyx si chiama Antonio Ricci che vende a Mediaset un format che raccoglie ogni sera, da più di 20 anni, la maggiore audience dei programmi TV di prima serata. Se il capo del governo non avesse i suoi conflitti di interesse, farebbe fare dalla RAI a Ricci una proposta economica chenon potrebbe rifiutare, ma non gli conviene: gli conviene di più sopportare Ricci, la Petyx e compagnia cantando. Non può madarli via come Mentana perchè perderebbe gli incassi della pubblicità.

    6. @Orchiclasta
      ahahaha. Allora meglio ancora. Farà un bellissimo servizio sull’argomento.

    7. Immediatamente al parlamento!

      E’ uno dei tanti segnali dei motivi per i quali il reale sviluppo non arriverà in Sicilia. Tranne che, per pietà o per interesse, la Sicilia non venga commissariata dall’Europa e gestita da VERI POLITICI usciti da università per la politica, managers internazionali e forse anche qualche italiano capace, per esempio imprenditori come Zamparini che ha avuto la follia di investire in un posto rischioso in tutti i sensi, Zamparini che cita De André e che l’ha fatto oltre che citarlo “dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori”, ma siccome c’è sempre l’eccezione, noi siamo l’eccezione, facciamo produrre letame e lo lasciamo produrre. Perché ci sarebbe pure una vera rivoluzione, tipo 1789, ma non eravamo noi, per noi sono sempre valide la parole del Principe a Chevalley.

      Chissà fra quante generazioni ci lascerà il torpore. Intanto loro continuano a fottere.

      Domenica in un programma tv RAI micciché diceva “la mafia l’abbiamo sconfitta noi siciliani”. E’ VERO, l’abbiamo sconfitta.

    8. Secondo me c’è la mano de Il Giornale, da quando Miccichè si è allontanato da B.

    9. Giorgio, la Petyx i servizi su Mineo li ha già fatti e magari saranno stati pure utili alle indagini http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoflv.shtml?2010_05_pet6.flv

    10. @Orchiclasta
      Sono d’accordo con quanto hai detto però appare evidente che nel complesso Striscia la notizia è una trasmissione berlusconiana. Ogni volta vediamo giustamente servizi su imbroglioni, delinquenti, truffatori, sprechi di denaro pubblico ecc.
      Ma mai un servizio serio su berlusconi e la cricca. Mi ricorda la parabola degli ipocriti: Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non t’accorgi della trave che è nel tuo?
      In questo caso la trave è ovviamente berlusconi i suoi processi le leggi ad personam ecc. Con questo post non voglio essere assolutamente polemico non mi riferisco agli inviati che sono giornalisti liberi!!! Mi riferisco solo gestione complessiva cioè ad Antonio Ricci.

    11. Vi invito a rimanere in tema. Grazie.

    12. e con i casini alla protezione civile al comune di palermo quando se ne occupava lui come la mettiamo? indagate gente indagate

    13. Torno in tema:
      Il più pulito ha la rogna!

    14. 14/10/2010 –
      Mineo indagato, Micciché: chiarirà tutto

      http://www.gds.it/gds/sezioni/cronache/dettaglio/articolo/gdsid/131040/

    Lascia un commento (policy dei commenti)