martedì 12 dic
  • “Mio padre non ha mai avuto un cane” di Enia da Nzocché

    Alle 19:00 verrà presentato presso il circolo Arci Nzocchè (via E. Ximenes, 95) all’interno del ciclo di interviste pubbliche gestite da Titti De Simone il nuovo libro di Davide Enia Mio padre non ha mai avuto un cane.

    Davide Enia - “Mio padre non ha mai avuto un cane”

    Enia attraversa con il suo sguardo di narratore la Palermo degli anni Novanta alla vigilia delle stragi mafiose, eventi che avrebbero segnato irrimediabilmente l’anima di questa città, come le bombe di una guerra ben più lontana nel tempo. La morte di Falcone, come un’ombra sull’intera storia, lacera l’esistenza ovattata del giovane protagonista, esponendolo al passaggio, non più prorogabile, alla vita adulta. Come uno spirito guida, Nerone, il cane randagio eletto ad amico e confidente, traccerà con taciturna protezione la strada, marcando sempre più la distanza da un padre assente.

    Il libro fa parte della collana zoo ||| scritture animali, diretta da Giorgio Vasta e Dario Voltolini. La collana ruota attorno al rapporto con il mondo animale: noti autori del panorama contemporaneo italiano si cimentano sul tema reinterpretando secondo la loro sensibilità la struttura del racconto lungo. I libri della collana sono stampati con inchiostri a base di oli vegetali e materie prime naturali rinnovabili su carte ecologiche certificate fsc. Per le copertine è stata usata, per la prima volta in Italia, la speciale Elephant Dung Paper (premio bbc World Challenge), prodotta artigianalmente in Sri Lanka con sterco di elefante all’interno del programma per la tutela degli elefanti della Millennium Elephant Foundation (wspa).

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)