lunedì 11 dic
  • Cammarata vara la nuova Giunta, Caronia vicesindaco

    Cammarata vara la nuova giunta, Caronia vicesindaco

    Il sindaco di Palermo Diego Cammarata ha nominato la nuova Giunta comunale e ha assegnato le deleghe agli assessori. A luglio Cammarata aveva azzerato la Giunta precedente che era però rimasta operativa finora. La nuova Giunta è sostenuta da Il Popolo della Libertà e da I Popolari di Italia domani, fuoriusciti dall’Udc.

    Marianna Caronia (Pid) è il vicesindaco con le deleghe di Ambiente, Parchi e riserve, Igiene e sanità e Pari opportunità. Sono stati confermati Roberto Clemente (Personale e Servizi cimiteriali) e Felice Bruscia (Attività produttive). Entra in Giunta Pippo Enea con deleghe dell’Edilizia privata e all’Autoparco. Sono stati riconfermati per il PdL Giampiero Cannella (Cultura), Raoul Russo (Turismo) e Mario Milone (Urbanistica e Trasporto pubblico di massa). Riconferme anche per i tecnici Francesca Grisafi (Pubblica istruzione e Ville e giardini), Sergio Rappa (Manutenzioni), Maurizio Carta (Centro storico). Francesco Scoma, ex vicesindaco, si è dimesso. Entrano in Giunta anche Pietro Matranga (Bilancio e tributi), Giuseppe Genco (Mobilità, Traffico, Polizia municipale, Progetti speciali e Rapporto con l’Unione Europea), Eugenio Randi (Patrimonio), Giuseppe Scalzo (Attività sociali), Stefano Santoro (Società partecipate e Affari legali) e Alessandro Anello (Sport e gestione impianti sportivi).

    Palermo
  • 25 commenti a “Cammarata vara la nuova Giunta, Caronia vicesindaco”

    1. Ci prepariamo per le elezioni..????
      una volta si diceva i topi scappano dalla nave che affonda..

    2. …e dire che nessuno si era accorto della Giunta azzerata! 😛

    3. NO COMMENT!

    4. a qualche new entry di prestigio danno assessorati abbampati,
      indovinate 😉

    5. Mi dispiace solo per Carta. Ogni giorno in più passato accanto a Cammarata è una macchia in più sul suo altrimenti brillante curriculum.

    6. Una era impiegata alla siremar, un altro ha passato la vita coi parrini (buona alternativa per la carriera politica, meglio dei manager VERI) e chissà dove studiava, altri… lasciamo perdere… ma pensate veramente che gente che si improvvisano politici e non sanno nulla di managerialità applicata al mondo moderno e globalizzato… pensate sul serio che ci possa essere sviluppo per Palermo? Oppure è la classe pseudo-politica che merita questa città?
      Io traduco questo in “opportunità occupazionali”, altro che politica! la politica non è mai esistita in Sicilia…

    7. ok c’è un ordinario di urbanistica. Uno di quei casi dove ci si fa assorbire a stritolare dal mediocre sistema pseudo-politico, che è fallito da decenni, e ancora c’è gente – cittadini elettori – che si illude e fa finta di crederci…

    8. pardon, assorbire e stritolare…

    9. Eh già sicuramente Carta fa l’Assessore… per sport…

    10. pensate che almeno qualcosa di buono potrà venire fuori!

      Carta è l’uomo nuovo di cui palermo ha bisogno!

    11. Un’altra giunta mediocre.

      Ma del resto che il Comune di Palermo abbia o non abbia la giunta poco cambia.

      Per fortuna fra sei mesi si vota. Sì, che si vota.

    12. Ma perché, Palermo è un Comune ?

    13. Ma invece di azzerare la giunta, segui l’esempio di Scoma…
      DIMETTITI ca’ ci fai cchiu’ fiura………

    14. credo che Scoma lo spirito di sacrificio deve averlo ieri sera … magari quando si candiderà a sindaco potrà sostenere di non aver avuto a che fare col disastro di Cammarata

    15. però certe volte mi viene da pensare che Cammarata non è il peggio che ci può capitare … secondo voi chi sarà il suo successore?

    16. …. e chiamiamola nuova giunta!!!!!!!!!!!
      molti si sono già fatti due o tre incarichi di diversi assessorati. io non capisco una cosa, ma è un mio limite sicuramente. abbiamo politici così poliedrici, esperti in vari campi, che possono ricoprire molteplici incarichi!!!!
      ….e noi continuiamo a lamentarci!!!

    17. E’ arrivato il saputello Gigi. Peccato che la persona della Siremar che lui cita, non è una semplice impiegata come lui dice…dico ma almeno informati prima di fare figure di BIP, e poi scrivi.

    18. Ragazzi! fotografato operatore amia vendere frutta durante il turno di lavoro!!! spero di non essere in O.T. in fondo sempre in ambito politico siamo.
      http://www.mobilitapalermo.org/mobpa/2010/10/21/foto-dipendente-amia-diserta-turno-e-vende-la-verdura-per-strada/

    19. Il nuovo che avanza.

      (nell’accezione dei quello che resta)

    20. rectius: nell’accezione DI quello che resta

    21. Potresti dircelo tu cosa faceva alla siremar. Perché cliccando sopra si arriva alla sua biografia dove c’è scritto l’inizio della sua carriera, cioè dopo il liceo a 22 anni dipendente della tirrenia, in precedenza della siremar; con quale qualifica ha iniziato? Forse non hai capito il senso del mio post. Io evidenziavo il fatto che la maggior parte degli pseudo politici siciliani vengono da formazioni professionali e da studi che nulla avrebbero a che vedere con la politica ed il management (VERO E A GRANDI LIVELLI). E’ chiaro ora?
      Ieri si leggeva che una è assessore perché ha il padre importante, altri volevano il posto di vice sindaco per logiche partitiche, altri per questione di alleanze e numeri. Sono questi i criteri di una società civilizzata?
      Infine, quasi tutti hanno girato tra le varie “specialità”, assessorati, commissioni, etc. , vuol dire che abbiamo a che fare con geni e non lo sapevamo? A vedere lo stato della città è vero esattamente l’opposto.
      Anch’io come ogni palermitano che si rispetta ho qualche amico d’infanzia che ha fatto carriera politica. Finché parliamo del Palermo va bene, ma se parlano di tecnicismi del politichese provo un misto di divertimento e compassione e glielo dico, per me è solo teatro dell’assurdo, perché non dicono un c…zo, niente che ha a che fare con la società reale.

    22. Sulle competenze dei nuovi assessori stenderei un velo pietoso.
      Quelli che rientrano erano stati rimossi per manifesta incapacità (Es: Assessore Anello http://www.livesicilia.it/2009/04/03/il-caos-dello-stadio-al-politeama-anello-chi-lo-immaginava/). Hanno fatto dei corsi di recupero?

      Unica nota positiva il rientro dell’Assessore Santoro che provocherà il ritorno di GOKU tra i commentatori!

    23. Ha ragione Damniel, non è una ex impiegata della Siremar; suo padre è un sindacalista del personale marittimo siremar (= tanti voti.)

    24. E comunque Damniel, Gigi non è un saputello. basta leggere la biografia(?) della persona per apprendere che è stata impiegata Siremar e Tirrenia.

    25. Epperò quanti volti nuovi!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)