mercoledì 13 dic
  • Zamparini vende il Palermo

    Il presidente e proprietario delle quote del Palermo Maurizio Zamparini ha messo in vendita le sue quote nella squadra dopo la sconfitta di ieri a Milano.

    Sul sito si legge:

    «Ho dato l’incarico di individuare un “Advisor” (banca o altro) cui affidare l’incarico della vendita delle quote della società di calcio del Palermo.

    La mia decisione è “netta” anche nella sofferenza che provo lasciando una tifoseria bellissima come quella palermitana con la quale sono legato da profondo e reciproco affetto.

    Certamente la nuova proprietà della società dovrà essere di livello tale da garantire il mantenimento degli obiettivi: di un grande club.

    Il tutto è dovuto dal fatto che mi sento ed esco sconfitto da un mondo pseudo – sportivo, dove, malgrado la mia lotta ultra venticinquennale, i valori sportivi sono sempre più spariti e dove regnano i poteri economici e mediatici di 3 – 4 club che solo fra loro vogliono con ogni mezzo dividersi gli scudetti.

    Stanco di lottare anche per la mia non tenera età, spero di lasciare il timone a personaggi più giovani che abbiamo l’entusiasmo e la forza per fare, lottare e cambiare in meglio “dove” io non sono riuscito: riportare il mondo del calcio nell’ambito dello “Sport” e dei suoi valori veri, assicurando gare dove con reciproche garanzie di equità e lealtà sportiva possano sempre vincere ad “armi pari” e “ i migliori».

    Palermo
  • 24 commenti a “Zamparini vende il Palermo”

    1. Il solito furbacchione di Zamparini. Se ne vuole uscire pulito dicendo che non è colpa sua, che lascia perchè i poteri forti hanno prevalso, che la sfida è truccata. Così se ne esce pulito e può vendere Pastore e company ricavandoci chissà quanto senza che nessuno possa dirgli “hai venduto tutti e sei scappato col malloppo”. Furbacchione!!! non aspettava altro per prendere la scusa!!!

    2. Non entro nel merito, ma questa “lettera aperta” è davvero scritta con la mano sinistra…

    3. O l’ha scritto adesso tanto per scrivere e domani se la rimangia o, peggio, l’aveva già scritta da tempo ed aspettava l’occasione buona per tirarla fuori.
      Come dire: se vuole veramente vendere, aspettava solo il risibile pretesto di un rigore dato o non dato per scrollarsi di dosso una situazione di cui si era stufato.

    4. ho capito tutto. Molla il palermo per andare a ripetizioni di grammatica italiana…

    5. Mi piacerebbe ricordare a tutti coloro che criticano Zamparini , che per 32 lunghissimi anni abbiamo mangiato pane e cipolle, ora qualunque sia la sua decisione (sicuramente rientrerà) bisogna sempre dire GRAZIE ZAMPARINI pr quello che hai fatto per noi !!!!!!!!!!!!

    6. …bisogna “sempre” dire Grazie Zamparini per quelle che hai fatto per noi!!!
      Ma noi chi?

    7. NOI tifosi palermitani, da oltre 5 anni stiamo nei piani alti della classifica di A, che poi lui debba fare soldi mi sembra giusto. Altrimenti doveva chiamarsi BABBO NATALE !!!

    8. quoto in pieno renato!

    9. io quoto Babbo Natale!!

    10. Quoto Renato.

    11. Premetto che non ho mai lesinato critiche su alcune convinzioni tecniche di Zamparini; ma solo quelle.
      MA I PRIMI 4 POST, qui sopra, di commento a questo articolo sono patetici, ridicoli.
      Il Palermo calcio è l’unico elemento di serie A in una città da serie Z, viaggiate (e restate se ne siete capaci nelle città dove eventualmente andreste) e ve ne accorgerete, SERIE Z. Detto da palermitano talmente legato alle proprie origini che mi accollo la sofferenza del viaggio ogni due mesi.
      Forse Zamparini (come me, e tanti altri qui dentro) ha poca dimestichezza con la grammatica italiana, ma se ci fossero in Sicilia 10000 uomini come Zamparini suddivisi tra politica, managerialità di grande livello (quello serio, non i soliti quaquaraquà), imprenditoria, la Sicilia sarebbe la regione più bella e più ricca del pianeta. E sicuramente non è mai esistito in Sicilia un uomo capace di fare la metà di quello che ha fatto e continua a fare Zamparini in diversi settori di attività, partendo da zero.
      Legittimate la mafia sportiva e i poteri finanziari malvagi, e gli imbrogli da similpaeseitalia, attaccando Zamparini in questo caso.
      Forse in cambio dell’impresa di Zamparini avremmo qualche congiuntivo meglio adoperato e forme grammaticali corrette, forse avremmo qualche vignetta che in realtà fa ridere poco e, soprattutto, non aggiunge niente e non risolve niente nelle tematiche cittadine, sicuramente avremmo un bersaglio in meno da invidiare e sul quale scaricare le proprie frustrazioni, ma non sono certo che il cambio sarebbe favorevole…

    12. Dò piena ragione a Zamparini. E’ una vergogna lo stato del calcio in Italia per le ingiustizie perpetrate ogni giorno a danno delle società medio-piccole ma grandi di cuore, onestà sportiva e vittime del potere arrogante di chi ha (anche se apparentemente) tanti danari. Lo sport vero, purtroppo, non esiste da tempo e comandano, con la complicità anche dei mass media, solo coloro che hanno le mani in pasta per spartirsi tutto in maniera arrogante, esibizionista, disonesta!

    13. zamparini è una persona che tiene soltanto ai soldi, se il Palermo fa bene allora entrano tanti soldi, e può vendere i calciatori ad un prezzo alto.
      a persone come lui, non sta a cuore la parte umana della squadra ma soltanto quella economica, e molti palermitani non lo hanno ancora capito!!!
      “ma dicci ca non ci scassa la ……….”!!!!!

    14. memento
      elenco presidenti dopo Barbera
      1981 Gaspare Gambino
      1982 Roberto Parisi
      1985 Salvatore Matta
      1987 Salvino Lagumina
      1989 Giovanni Ferrara
      1993 Liborio Polizzi
      1995 Giovanni Ferrara
      2000 Sergio D’Antoni
      2002 Maurizio Zamparini
      ergo…teniamocelo stretto stretto

    15. molti commenti provano che c’è gente che scrive sul tema e non capisce un qene sulla questione…pena

    16. Io ero un tifoso più felice quando dovevo seguire il Palermo al provinciale di Trapani oppure anche quando il Palermo “mancò” e fummo tutti costretti a tifare Palermolimpia o Partinicaudace. E poi ricordo le bombe in curva sud di Biffi. Ricordo la serie C2 la C1, la B e poi di nuovo giù in C1. Ricordo che eravamo poveri ma padroni di noi stessi.
      Adesso c’è un friulano che non viene nemmeno allo stadio per guardare le partite della sua squadra. Solo sua appunto…

    17. Lobo risparmiaci la consueta dose di radicalchicchismo di sinistra…ne abbiamo piene le scatole.

    18. Spero sia solo una delle sue solite sfuriate: non riesco neppure ad immaginare un Palermo senza Zamparini…

    19. Senza offendere nessuno , mi sembra che molte persone parlano a caso, e come diceva un vecchio detto ” i soldi fanno male a chi non li ha” !!!
      Che male c’è a comprare e vendere , se ZAMPARINI non fosse bravo a fare questo saremmo ancora in C !!
      e smettiamolaaaaaaaaaa di dire c….zate su ZAMPARINI , basta ipocrisie o perbenismi esasperati, ora magari verrà fuori che a ZAMPARINI piacciono le donne!!!! e li giù con le critice, o magari se è GAY giù critiche, Ma Allora mi chiedo se è carne non va bene, se è pesce neanche.
      Classica situazione alla Palermitana.
      ci inebriamo con il fumo, e poi sputiamo sull’arrosto !!!
      RIFLETTIAMO prima di attaccare grandi UOMINI !!!

    20. Azz… torneremo in C1

    21. @lele :ci sei o ci fai?
      se godevi con la palermoolimpia o con le terribili serie c1 c2 o radiazioni varie… beh forma una bella squadra di amici e gioca in terza categoria …così sarai padrone di te stesso…
      SIGH semu senza speranza…

    22. MA ME LO VOLETE DIRE CHI E’ QUEL SERIO PRESIDENTE CHE AD UN DERBY SIA PURE DOPO L’ 1 A 0 SE NE VA DALLO STADIO A FARSI LI CACCHI SUA????
      GLI INTERESSA IL DENARO!!! MA LO VEDETE COME E’ ARROGANTE E PRSUNTUOSO????? HA BISOGNO DI UNA GROSSA INIEZIONE DI UMILTA’, E SE QUESTO SIGNIFICA DOVER COZZARE LA TESTA CONTRO LA “SUPREMAZIA ” DELLE GRANDI SQUADRE, ALLORA BEN VENGA!!!! PER IL RESTO NON HO NULLA CONTRO LA SQUADRA E COMPLIMENTI PER IL DERBY!!!

    23. Io penso, che più che un inizione di umiltà a Zamparini, dovremmo fare un inizione di ANTINVIDIA ad un pò di paermitani. !!
      Ma quale colpa è avere tanti soldi !!!!!!
      GRANDE ZAMPARINI

    24. GUARDA CHE SI SCRIVE “INIEZIONE” NON INIZIONE.
      VEDO CHE TU DEBBA FARTI UNA INIEZIONE DI CULTURA.
      PER QUANTO MI RIGUARDA, NON SONO AFFATTO INVIDIOSO DEI SOLDI PERCHE’ LI HO ANCHE IO.
      NON ERA QUELLO IL SENSO CHE DOVEVI CAPIRE.

    Lascia un commento (policy dei commenti)