venerdì 22 set
  • Red double-decker, “I’m missin’ it”, pizzeria Cucina e l’Olandese

    In giro per Palermo c’è un red double-decker, un bus londinese a due piani. Sembra incredibile ma è così. Sta scattando foto per la campagna pubblicitaria dell’ipercoop del centro commerciale La Torre che aprirà a Borgo Nuovo. Altre foto qui. Ora manca soltanto la nebbia per essere europei a pieno titolo…

    Red double-decker a Palermo

    Ci sono in giro dei cartelloni di McDonald’s a cui manca qualcosa. I’m missin’ it.

    McDonald's - I'm missin' it

    Cucina, il crocevia palermitano a pranzo di Mario Di Ferro, sta per aprire una pizzeria in via Castriota, 2. Non si chiamerà Forno.

    Avete presente il pub Olandese a Vergine Maria? Bene. Non si chiama così, bensì Stop de Tijd. Prema il pulsante chi lo sapeva, non vale stoppare il tempo.

    DISCLAIMER: non è stata corrisposta alcuna somma per questo post.

    Spigolature palermitane
  • 17 commenti a “Red double-decker, “I’m missin’ it”, pizzeria Cucina e l’Olandese”

    1. Ci sono andata un paio di volte ma non sapevo che si chiamasse Stop de Tijd !!! thanks

    2. Tony..a Londra non ci sarà un clima mediterraneo, ma di nebbia ne trovi molta meno di quanto la mitologia ed il luogo comune facciano intendere 😉
      Un saluto!

    3. Scusate… ma la foto con Mcdonald’s ….ma che cciàzzecca!

    4. Stop de Tijd? Certo.
      Non l’ho mai chiamato “il pub olandese”
      🙂

    5. Io ho sempre saputo che lo Stop De Tijd si chiamasse così… magari lo chiamavo Stop De Tilde… ma era quello!

    6. Io lo sapevooooo!anche perchè ci vado spesso al “ferma il tempo”

    7. massimo se guardi bene il cartellone nella striscia bianca c’è scritto “spazio da personalizzare con l’indirizzo del ristorante” insomma si sono dimenticati di rimuovere quella scritta e mettere l’indirizzo del nuovo mc (poichè questi manifesti per i ma sono forniti tutti dalla casa madre chiaramente lo mandano standard) ahahahh

    8. perchè c’è la tag di Mario Di Ferro ?

    9. L’autobus l’avevo notato, la pubblicità da personalizzare no. Della pizzeria Cucina sapevo, dell’olandese no (uh, quanto tempo che non ci vado… magari stasera ci faccio un salto).

      Insomma, mezzo post colpisce nel segno 🙂

    10. I cartelloni del Mc donald sono stati tutti corretti in quelli nuovi adesso c’è l’indirizzo, siete stati bravissimi a riuscire a fotografarli in tempo 🙂

    11. Tony… ma che noia mortale questo genere di post!

    12. Fabio mi spiace che il medico ti abbia prescritto di leggerlo. 😀

    13. Ahahaha, hai ragione 😀

    14. bravo @fabio, mi riferisco al fair play.sempre saputo del pub, oltretutto è un posto carino, si mangia e si beve magnificamente, c’è un’atmosfera molto carina tant’è che nel tempo i ragazzi sono diventati amici. a dispetto della sua proverbiale e irriducibile saccenza @tony ha ottimi gusti in fatto di locali 😛 disclaimer:non è stato corrisposto nessun compenso per questo commento, ma benvenga 😀

    15. io credevo che la pubblicità di mc donald’s fosse così apposta… speravo che ne stesse per nascere un altro, non perchè ho bisogno di hamburger, ma pensavo ad altro lavoro in città..

    16. Magari è una domanda stupida,i proprietari sono olandesi?suppongo di si, sono olandese per metà anche io e ho scoperto soltanto adesso che esiste questo pub, e non vedo l’ora di farci un salto!

    Lascia un commento (policy dei commenti)