venerdì 22 set
  • Wind Jet fuori pista a Palermo, c’è stato un diverbio tra piloti?

    Airbus della Wind Jet fuori pista a Palermo

    Airbus della Wind Jet fuori pista a Palermo

    Nelle scatole nere dell’Airbus A319-132 della Wind Jet finito fuori pista il 24 settembre all’aeroporto di Palermo ci sarebbe la registrazione di una frase che farebbe pensare a un possibile diverbio tra il comandante e il primo ufficiale. Il comandante Rodolfo Simoneschi disse: «Che ca**o fai?». L’aereo non aveva però ancora iniziato le operazioni di atterraggio.

    Sono ancora senza esito gli incontri per cercare di sbloccare l’installazione dell’antenna anti wind shear (fenomeno che potrebbe avere causato l’incidente) che dovrebbe sorgere a Isola delle Femmine ma non è gradita dagli abitanti. Un parere dell’Istituto Superiore della Sanità la giudica non dannosa per la salute.

    Rosalio pubblica due foto in esclusiva dell’aereo posto sotto sequestro com’è oggi, in fondo alla pista 07.

    Palermo
  • 4 commenti a “Wind Jet fuori pista a Palermo, c’è stato un diverbio tra piloti?”

    1. e che esclusiva sarebbe? lo può fotografare chiunque, visto che il relitto è a marcire ancora sull’aviosuperficie. roba da pazzi

    2. Andrea non è così semplice avere una foto di questo genere e qualità. Ad ogni modo non lo riteniamo un primato da Guinness.

    3. Tolsero gli adesivi però. Fantastico.

    4. In un paese normale, l’antenna anti wind shear supportata da un parere dell’istituto superiore della sanità si fa e basta. A quanto ho sentito, senza quell’antenna, la prospettiva è di avere voli dirottati altrove quando le condizioni atmosferiche, il che renderà il Falcone e Borsellino un aeroporto di serie B.

    Lascia un commento (policy dei commenti)