mercoledì 13 dic
  • Chiude l’incrocio di via Perpignano

    Entra in vigore oggi l’ordinanza che cambia la viabilità nella zona dell’incrocio tra viale Regione Siciliana e via Perpignano impedendo agli automobilisti di “tagliare” la circonvallazione.

    I lavori per il sottopassaggio in quel punto erano stati appaltati ma non sono mai stati completati.

    AGGIORNAMENTO: un centinaio di residenti sta protestando impedendo l’esecuzione dell’ordinanza. Le forze dell’ordine sono presenti in tenuta antisommossa.

    Palermo
  • 74 commenti a “Chiude l’incrocio di via Perpignano”

    1. finalmente….da auitomobilista frustrato ed oramai emigrato ….solo un pensiero a giocoliere che per anni (3-4 anni fà poi non saprei) ci ha divertito con le sue acrobazie e il suo sorriso normanno!

    2. ma chi e’ che le pensa queste follie urbane? evidentente non deve passare da quelle parti e, se ci passa, lo fa con auto blu e sirene a palla.
      follie

    3. che bello, finalmente! Spero stia andando bene!

    4. complimenti bella decisione! io inviterei l’autore dell’ordinanza a provare ad attraversare quotidianamente viale regione siciliana da monte a valle nell’orario di punta, considerato che da via leonardo da vinci a corso calatafimi non ci sara più un varco accessibile.

    5. Incredibile come la gente non scende in strada per cose ancor peggiori e per questi provvedimenti (che allevieranno dei disagi) si.
      Povera Palermo…si merita davvero la munnizza??

    6. antony .. lo stanno facendo quelli del quartiere.. che gia’ prevedono il caos che ne verra’ fuori… non drammatizziamo…

    7. @luspo…bello invece avere una cavolo di tangenziale non funzionante!!!
      ci sono ancora 2 tappi in questa strada, il ponte corleone e l’incrocio di via perpignano che devono essere eliminati, chi vuole andare zona alta farà il giro dalla rotonda in via leonardo da vinci, tanto per attraversare viale regione attraverso via perpignano si impiegano almeno 30 minuti nell’orario di punta quindi non vedo dove sia la differenza nell’allungare un po’..

    8. Ma hai sentito su Rgs le loro motivazioni?Praticamente non spiegano nulla.Persino il proprietario di Brico ha affermato candidamente che non ce la fa a campare più.Però stranamente vuol trovare a tutti i costi il capro espiatorio 😀

    9. Incredibile come, a Palermo, una manciata di gente “manovrata” da quattro commercianti..riesca a bloccare un provvedimento “probabilmente” valido per la viabilità di tutta la città.

    10. Io dico sempre che abbiamo una polizia troppo morbida in Italia, puoi avere torto o ragione ma non puoi bloccare l’inizio dei lavori di cantiere.

    11. Che vergogna permettere a quattro ignoranti di bloccare un cantiere.

    12. tutto questo mi continua a fare pensare di dovermene andare da qui al più presto.

    13. Sono residente in zona Villa Serena, credo che sia un provvedimento sbagliatissimo, vedremo appena sarà attuato. Consideriamo che tutto il traffico proveniente a monte ed a valle di Viale Regione affluirà tutto alla rotonda Mhotel Agip e Corso Calatafimi.Buona fortuna a chi dovrà transitare giornalmente,in tutta la zona circostante.

    14. Giovanni anche io abito in zona Villa Serena e ogni giorno, da più di 10 anni, per andare a lavoro devo prendere viale regione direzione TP. Considerando che per fare il tratto via Lentini – viale Regione (si e no 60 metri) la mattina ci vogliono minimo 20 minuti, a volte anche di più se piove, non penso che cambiare strada sia molto peggio, in compenso le corsie centrali diventano più scorrevoli. Io non sono contrario a prescindere, nonostante io sia uno dei colpiti da questo provvedimento. Invece di avere i paraocchi e bloccare i lavori in un cantiere, quantomeno vediamo cosa succede, come si evolve la circolazione e poi faremo le valutazioni del caso.

    15. @Giovanni. La tua opinione è rispettabile. Possiamo però verificare concretamente? Si riesce a fare un periodo di prova anche di una sola settimana, anche di un solo giorno? O dobbiamo basarci su quello che ogni singolo profetizza? Onestamente preferisco che quelli che la pensano come te possano poi dire “l’avevo detto”, piuttosto che non fare nulla per motivazioni opinabili.

    16. Perchè prima non rifanno i sottopassi e iniziano i lavori per i soprapassi STRADALI, non solo pedonali?
      Che cavolo si risolve chiudendo in via perpignano???
      un po’ di logica per dinci…così si intasa solo la rotonda di piazza einstein che è uno degli errori progettuali piu’ grossi degli ultimi 50 anni!!!
      Non è un provvedimento sbagliato, è proprio l’ennesima porcata!!!
      Perchè non abbattono il baby luna invece e finiscono le laterali di viale regione???
      Perchè non tolgono i semafori pedonali dopo piazza einstein e fanno i sotto o soprapassi pedonali???
      Ma a nessuno poi viene il sospetto che tutto sto casino è per agevolare il sig. grande migliore???
      Il circondario del polo notarbartolo ne è un esempio evidente, eppure si fa finta di niente!!!
      Il sig. grande migliore tra un po’ inizierà i lavori anche in viale regione…staremo a vedere!!!

    17. fino ad ora non han chiuso nulla.Io sono favorevole alla chiusura

    18. @Giovanni, sono d’accordissimo con te!
      Ma pare che al palermitano medio interessi arrivare prima a qualche centro commerciale…potrebbe perdere l’affare della sua vita…non arrivando per tempo a comperare il televisore scontato con il telefonino in regalo…
      C’è da piangere…
      si tenta di velocizzare la circonvallazione e non ci si rende conto che si blocca il resto della città.
      Ah già ma tanto tra qualche mese (non si sa di quale anno) avremo il tram…

    19. e allora si che ci potremo attaccare!!!

    20. Ci siamo chiesti una cosa: perché i lavori per la chiusura non li hanno fatti la notte scorsa, alle due di notte (in fondo quando rifanno la segnaletica orizzontale non lo fanno mica alle 10 del mattino!) piuttosto che stamattina alle 10? Sono passata ed era il caos; se li avessero fatti di notte, stamattina voilà… la sorpresa x tutti!
      Comunque è vero che bastano due commercianti potenti x manovrare un gruppo di facinorosi; e TGS ha dato la spiegazione del piffero (idem l’assessore al traffico).

    21. @ Tano: il Baby Luna sarà demolito non appena saranno finiti i lavori per la sua ristruttirazione, in pratica l’attività del bar sarà trasferita nei locali retrostanti che stanno al momento ristruturando. Ma è, ovviamente, decisione dei proprietari del bar non certo una delibera comunale.

    22. Se vi riferite a max living e legno market…non avete capito molto di come si sta muovendo l’economia palermitana…e di come questi 2 imprenditori tengano aperti a fatica i loro centri.
      Sono altri i commercianti che manovrano il caro assessore!!!

    23. @L.M. il baby luna non ha ragione di esistere nè lì nè tanto meno nella sua nuova sede, e come in altri casi, si potrebbe tranquillamente procedere all’espropriazione.
      Come mai non si fa???

    24. Come mai nessuno dice che fila si crea su via regione direzione aeroporto quando i soliti furbi da via regione siciliana vogliono girare a sinistra direzione legno market anche se non si può fare???

    25. Come mai nessuno dei commercianti si è mai ribellato al teatrino causato dai lavavetri?Come mai nessuno di loro si lamenta degli innumerevoli posteggiatori abusivi che circondano i loro centri?
      Come mai nessuno di loro osa lamentarsi contro la sosta selvaggia di via Perpignano (lato monte)?
      Solita ipocrisia alla palermitana 😀

    26. ..e allora? non ho capito come finira’?
      Anthony ,che dici ?

    27. Noi domani mattina saremo lì a verificare.
      E’ anche previsto per domani un altro sit-in dei commercianti.Evidentemente c’è qualche manovratore dietro tutto ciò

    28. ..Io abito in via perpignano da 20 anni e lavoro al forum e vi assicuro che arrivare a Brancaccio da via Pitrè si perde praticamente il doppio del tempo che da via perpignano..nonostante tutto sono convinta che il blocco dei semafori servirà a rendere viale Regione più fluida anche se questo va a mio sfavore..cmq credo che prima di fare qualsiasi supposizione sia meglio permettere l’attuazione di queste modifiche e vedere come va il traffico..

    29. i residenti della zona continueranno a tagliare viale regione con le moto utilizzando il semaforo pedonale. non credo che via sia motivo di censurare quanto scrivo. questo è un blog chi non è d’accordo ha il diritto di risposta.

    30. @anthony
      non potrebbero essere (i manovratori) la stessa gang degli sfruttatori dei lavavetri e di coloro (questi assolutamente palermitani ) che la mattina vendono oggettini ?

    31. io spero che misurino i livelli di inquinamento, poi magari anche i residenti saranno d’accordo con il provvedimento.

    32. Lily87,
      se devi andare da via perpignano al forum in teoria non dovrebbe cambiarti nulla, dato che devi girare a destra all’incrocio e potrai continuare a farlo. Solo potrai andare solo sulla corsia laterale e poi immetterti in quella centrale superato il Pam. Anzi, visto che non ci sarà più l’ingorgo all’incrocio dovresti fare pure molto prima!

    33. finalmente,…. ugualmente triste però perchè è l’ennesima operazione che spacca l’opinione pubblica su un’incompiuta perenne qual è la “circonvallazione”…. ormai obsoleta, superata, e chi ne ha più ne metta…

      ma sappiamo bene che la risoluzione (cioè una nuova tangenziale) sarà roba per i nostri pronipoti

    34. Invito tutti quanti ad una riflessione: uno parte da Messina e deve arrivare a Trapani…oltre 300 km spaccati dall’incrocio in questione! Avete mai visto nulla di simile in qualsiasi altra strada di grande comunicazione come questa del mondo?? Non credo sia solo un problema di favorire i centri commerciali, credo proprio che bisognerebbe guardare oltre: aeroporti (P. Raisi e Birgi), trasporti, turismo, ospedali etc! Ai palermitani che lo volessero, rimane sempre l’uso delle corsie laterali. Resta da verificare se davvero facendo il giro della rotonda più vicina possa essere tutta questa grande perdita di tempo.

    35. La verità è che 30 anni fa si doveva realizzare la sopraelevata (esistono ancora i piloni) e poi non si è fatta più perchè qualche ambientalista da strapazzo non ha voluto sia per l’estetica che per il fatto che si dovevano eliminare gli alberi della corsia centrale. Il risultato è stato il traffico infernale e lo smog pauroso, questo per gli ambientalisti è meglio?

    36. Secondo me ai commercianti lato nord gioverebbe questa situazione visto che, per chi deve raggiungerli, non cambierebbe troppo rispetto alla situazione attuale e visto che non credo che tutti coloro i quali si recano da Legno Market e da Max Living provengano da via Perpignano bassa. E poi:
      1) Legno Market, ormai da anni, non se lo fila più nessuno. Sempre vuoto e merci sporche, vecchie, invendibili insomma;
      2) Max Living, affluenze decimate per colpa dei centri commerciali e per colpa della saturazione del mercato. Sono tornato ieri da Max Living dopo circa un anno, e mi ha sconvolto vedere TUTTI i parcheggi VUOTI!!!
      Quoto il folklorista sulla questione lavavetri/rom che ritengo siano la vera causa dei rallentamenti ai semafori. E pensare che ogni mattina ci sono 2 o più vigili a quell’incrocio: sicuramente non si accorgeranno di tutto ciò altrimenti interverrebbero…

    37. Stamattina alle 7 ancora nulla

    38. …sono veramente dispiaciuto nel leggere questi commenti perchè ancora una volta il palermitano dimostra di meritare la città in cui vive fatta di abusi, doppie file, parcheggiatori abusivi…e chi ne ha più ne metta.
      ognuno pensa solo al bene personale e non a quello della colletività!!!!….che importa che un’ambulanza rimane bloccata nel traffico (zona perpignano) solo perchè decine e decine di automobilisti occupano le corsie preferenziali perchè il concetto di fila non fa parte della cultura del palermitano.
      cari palermitani viaggiate, viaggiate e viaggiate capirete che il mondo va avanti e voi volete rimanere sempre allo stesso punto !!!!!
      f.to un palermitano come voi

    39. Ci sono appena passato…l’hanno chiuso! A parte la curiosità dei passanti, sembrerebbe tutta un’altra musica!

    40. Dopo Porta Pia e’ la piu’ eclatante breccia su tappo che io conosca.
      Complimenti e grazie a Mobilita Palermo con i promotori ( Anthony).
      Comunque vada e’ importante la Vostra propositivita’ ,e grazie a Rosalio che da voce e veicola queste forme di informazione e partecipazione ai problemi della citta’

    41. @ Tano: espropriare il <baby Luna ma xché? il raddoppio del ponte si può fare (anzi i lavori erano stati già iniziati) a prescindere dal baby luna. che poi non abbia motivo di esistere… mah… mi pare una presa di posizione assurda.

    42. Lo ricordo benissimo:
      Progetto OK, lavori appaltati ed iniziati regolarmente, qualche colata di cemento e ottimismo sulla sistemazione definitiva dell’ arteria.
      Elezioni, vince Prodi con 5 voti di scarto, la storia del “disavanzo primario” diventato poco dopo tesoretto, azzeramento opere pubbliche non necessarie (tutte quelle in città governate dalla destra), ecc. ecc.

    43. @tano,
      ma perchè ce l’hai col baby luna? il raddoppio del ponte corleone è attualmente sospeso per motivi legati alla situazione giudiziaria dell’impresa appaltatice.
      Quanto alla situazione in via Perpignano, si potrebbe rendere a doppio senso l’attraversamento di viale regione all’altezza di via pitrè per compensare un po’ il diagio, no?

    44. @numeroprimo,
      quello che dici è infondato. Sia i lavori al sottopassaggio di via Perpignano che quelli per il raddoppio di Ponte Corleone si sono bloccati per problemi giudiziari della ditta appaltatrice (la stessa in tutti e due i casi).

    45. la sopraelevata è l’unica soluzione per rendere vivibile questa arteria

    46. @fabrizio
      quello che dici tu è infondato perchè i lavori si sono bloccati per mancanza di fondi erogati dalla Agensud, ex Cassa del Mezzogiorno, come i fondi FAS se vogliamo fare un paragone

    47. ma come si può sostenere che i commercianti non faranno più affari? e una panzana assurda! perchè non dovremmo andare più da MAX LIVING o da LEGNO MARKET? per il fatto che per tornare dovrò allungare un pò? ma mi eviterò per ben 23 volte le forche Caudine di via Perpignano! e poi parlare di ghettizzazione! ma la gente lo sa il significato della parole “ghettizzazione”? 3/4 d’ora per attraversare? e prima, che per andare avanti e indietro per viale Regione ci voleva 1 ora e mezza? ai “ghettizzati” non gliene importava nulla, eh?

    48. salve a tutti, sono un abitante di via perpignano alta è voglio dire la mia, la nostra amministrazione comunale non riesce a installare i soprapassi per via dell’opposizione degli ambientalisti, non riesce ha mettere il doppio senso in via pitre xchè dice che non ci sono gli spazzi, nello svincolo di L. da Vinci c’è sempre un manicomio in quello di c. calat. e sempre un casino…quindi ha pensato bene di fregarsene degli abitanti di via perp. è chiudere il tratto convinti che hanno eliminato il problema del tappo….ma che c… non hanno capito niente, non vi dimenticate quanti decessi ci sono stati in quel tratto di v reg. altezza piaz giotto per via del sem. non dico che sia la causa ma di sicuro è anche quello è un tappo che si unisce ad altri sem che fanno da tappo. alla luce di quello che vi ho detto spero possiate cambiare idea sulla chiusura di questo pass.

    49. In via Perpignano non esistono solo Legno Market e Max Living, ma tanti altri piccoli commercianti che lavoravano proprio perchè quella era una strada di passaggio. E’ gente onesta, che lavora tutto il giorno, come la maggior parte di noi qui, non persone prepotenti come a volte è venuto fuori da certi commenti. Forse qualcuno ha spiegato male le sue ragioni, non hanno saputo spiegarle, e a questo dovrebbero provvedere.
      A me non interessa avere via Perpignano com’era prima del provvedimento, ma neppure averla così. Voglio strade che abbiano senso, soprattutto per me e per la gente come me che ha problemi seri di deambulazione.
      Ho impiegato 3/4 d’ora per arrivare a casa oggi, non capisco quindi cosa sia cambiato.
      Abbiamo bisogno di ben altri provvedimenti, non di questo e neppure della soluzione precedente.

    50. @sara
      è cambiato che ora si può percorrere il viale regione siciliana in 7 minuti dal forum palermo a via belgio. Si sono scontentati gli abitanti di una borgata e ne ha tratto vantaggio 1 milione di palermitani.

    51. Quanto afferma Nicola, non fa altro che confermare la disinformazione di molta gente del posto.Ma cosa c’entrano gli ambientalisti sui sovrappassi?Alla Circoscrizione 4 esiste un atto pubblico,consultabile,su di una proposta presentata da quei pezzi di merda di mobilita palermo (così sono stati definiti in una lettera minatoria da parte di un personaggio noto della zona), in cui chiede di anticipare i lavori di ben 3 sovrappassi pedonali.Su via Pitrè sei altrettanto disinformato in quanto la prossima settimana verrà presentata una proposta circa l’inversione di marcia sul Ponte Pitrè.Per il resto, tranne rallentamenti sulla rotonda Einstein, non si sono verificati nemmeno i tanti paventati ingorghi su via Pollaci.

    52. @damien
      Ripeto, esattamente come prima, c’ho messo 3/4 d’ora per arrivare a casa. Forse si dovrebbe davvero guardare a tutti 😉
      Il viale regione migliora? Ottimo, me ne servo anche io! La via Perpignano invece è come sempre e come prima in una condizione di m….

    53. @antony977

      Immagino e spero che abbiate sporto querela contro il “personaggio” autore della lettera minatoria.
      Comunque, per quanto possa servire (poco) vi esprimo tutta la mia solidarietà.

    54. Io faccio il tragitto quotidianamente.Finora 10 elode.LA prova del 9 sara’ domattina ,il lunedi’ era da sempre la giornata tragica.Se funzionera’ domani allora avra’ superato a pieni voti.Riguardo a coloro che dicono che si perde tempo a girare ricordo un qualcosa di simile in Via Basile e Michelangelo.Alcuni anni fa chiusero molti dei varchi,si noto’ subito ,nonostante il sacrificio richiesto per le inversioni,la diminuzione netta del numero di incidenti . E’ preferibile perdere un po’ piu’ di tempo piuttosto che avere un tappo in una citta’come Palermo .Riguardo alle lamentele ,se ben argomentate potrebbero essere vagliate,ma certo gli incivili che offendono con missive anonime non meritano nemmeno il beneficio dell’ascolto .
      Anthony,scusa se approfitto,ma adesso dovreste pressare in merito ai bus sostitutivi NOtarbartolo-Orleans -Stazione Centrale che come la petizione di cui oggi su GDS riportava non sono stati attivati nonostante le promesse.
      Saluti e buon lavoro

    55. PS : non sarebbe male attivare bus navetta a partire dai parcheggi gia’ realizzati ,tra cui anche quello nei pressi di via Perpignano

    56. a palermo si viveva bene ,quando era abitata dai Mammutt.

    57. @folklorista, se tutto va bene, a fine mese partià il servizio bus fra Notarbartolo e Centrale..aspettiamo però..

    58. ok volete farlo ? ma almeno trovate un ‘ altra via per raggiungere piazza principe. non e’ giusto arrivare all’altra punta della citta (corso calatafimi o via leonardo da vinci ) per scendere in centro. complimenti a chi ha avuto questa idea geniale.

    59. bella idea solo cosi potevate distruggere il commercio di via perpignano alta

    60. cmq non è solo una borgata che attraversa la via perpignano ma molte di più. oggi da borgo nuovo a viale regione strade e stradine 30 minuti, mentre prima al massimo 10 minuti. si scende anche da piano dell’occhio e zone limitrofe. E poi chi passa sulla laterale del viale regione siciliana ed incrocia la via perpignano che non è più regolata da semaforo, incontra le macchine che svoltano da via perpignano, qst manovra nn è un po’ pericolosa? penso proprio di si, visto che a palermo sn pochi gli automobilisti prudenti? Sicuramente chi deve attraversare l’incrocio di via perpignano venendo da lato catania o da lato messina ha avuto benefici, ma cm cittdina palermitana penso di contare qnt gli altri e no meno.
      qnd si sta seduti in macchina 1,30 h cn la propria bimba di 14 mesi che piange, per portarla dai nonni e poi andare a lavoro, forse ha molti di voi nn capita, credetemi la cosa nn è per niente piacevole. Ma visto che la piccola borgata non merita la sopra elevata o altra soluzione che voi grandi ingegneri creerete, per smaltire un po’ di traffico, agevoliamo solo i milioni che arrivano da trapani e da catania. Evviva!!!!

    61. @antony977
      tu ne sai più di molti di noi. ti spiacerebbe dirimere la controversia tra me e numeroprimo riguardo a ciò che ha causato il blocco dei lavori sia per ponte Corleone che per il sottopasso di via Perpignano? grazie:)

    62. antony977 cosa centrano gli ambientalisti sul ponte dello stretto, ovvio che un motivo ci sarà ma cmq. visto che mi sembri più informato di me, mi lo dici tu il motivo? hai provato oggi la rotonda di via pollaci? sai quanto tempo passa prima che venga approvata una proposta del genere? se la nostra ammin. avesse più rispetto per la popolazione forse dovevano pensarci loro sensa aspettare la proposta è prima ancora di chiudere via perpignano.. forse sei un aspirante politico?

    63. Il lunedi’ e’ sempre stata una giornata tragica ovunque.Bisogna vedere se queste difficolta’ su viale leonardo da Vinci e Vle Michelangelo si confermano ANCHE NEI PROSSIMI GIORNI .Comunque la soluzione passa necessariamente dall’uso del trasporto integrato,lasciando l’ auto ai parcheggi e usando bus nAVETTA(che attualmente non ci sono)

    64. ..UNA SOLUZIONE D’URGENZA ai contraccolpi sulle arterie secondarie adesso diventate principali POTREBBE ESSERE IL RADDOPPIO del ponte via PItre’ da realizzarsi con tecnica che consenta il passaggio anche di sole auto ,vietandolo ai mezzi pesanti.

    65. ..un’altra cosa da ottimizzare e’ proprio il traffico nei pressi della rotonda di via Da Vinci

    66. @Nicola, la politica la facciamo ogni giorno.E comunque i fatti hanno potuto colmare ogni tuo dubbio: la chiusura ha avuto la sua efficacia.Tutto il resto è solo una passerella di politici locali.E non venirmi a dire che è falso

    67. era ora!!

    68. per la rotonda di piazale “einstein” ne vedremo delle belle con la linea TRAM: retaggio del passato e strumento ancronistico, del tutto inidoneo a migliorare la mobilità, rumoroso, inquinante elettrostatico,necessariamente lento e ingombrante.

    69. salve a tutti, sono contento che stanno facendo qualcosa per rendere più facile la circolazione dal lato monte in giù, adesso spero solo che aprano via perpignano solo in direzione monte è cosi finiranno i disagi per gli abitanti e i commercianti.. auguri a tutti

    70. sono vicino alle famiglie di questi uomini che anno PERSO LA VITA in questi ultimi giorni. mi dispiace solo che a morire non sia stato uno di quelli che a gioito quando anno chiuso il tratto. un fatto di puro egoismo

    71. Nicola il tuo commento è di cattivo gusto.

    72. Al commento di NIcola rispondo :prenditela con i grandissimi maleducati degli automobilisti palermitani,un vero scempio dell’inteligenza e d ella civilta’.
      MA che bella cosa! invece di condannare gli imprudenti e stolti autisti …..!!!!!ma va’.
      PEr il resto,certo che mi spiace,e mi spiace anche per l’altra vittima della rotonda di via Oreto,poiche’ e’ un immigrato non s e ne parla ?

    73. rispondo al commento di rosalio..sono d’accordo con te ma dovevi vedere i familiari delle vittime….allora avresti capito la rabbia del mio commento.

    Lascia un commento (policy dei commenti)