mercoledì 24 gen
  • Autobus gratis per i tifosi muniti di tessera del tifoso

    La Questura di Palermo, l’U.S. Città di Palermo e il Comune di Palermo varano iniziativa per valorizzare la tessera del tifoso avviando una serie di iniziative e garantendo alcuni servizi alla tifoseria locale e ospite.

    Da oggi i tifosi palermitani in possesso della tessera del tifoso potranno utilizzare gratuitamente gli autobus dell’Amat a partire dalle 11:30 e fino alle 18:30 per recarsi allo stadio e tornare a casa senza dovere utilizzare l’auto.

    Il sindaco Diego Cammarata ha dichiarato: «Condivido pienamente lo spirito della tessera del tifoso che contraddistingue quanti intendono vivere la partita di calcio con sana sportività. È un fattore fondamentale della competizione calcistica ed è per questa ragione che attribuisco tanta importanza al progetto che lanciamo quest’anno. Per la tifoseria ospite, esaltando essere in possesso della tessera del tifoso vorrà dire poter partecipare ad alcune iniziative già definite: fare un giro turistico della città in pullman in modo del tutto gratuito, per fare un esempio. Quello che vogliamo è che si affermi sempre di più la diffusione della tessera del tifoso che è lo strumento fondamentale per vivere gli eventi calcistici esaltando i valori sportivi e garantendo il sereno svolgimento delle partite».

    Palermo
  • 12 commenti a “Autobus gratis per i tifosi muniti di tessera del tifoso”

    1. Sarebbe anche il caso di far funzionare l’anello ferroviario i giorni delle partite, se non per tutta la giornata almeno da due ore prima la gara a due ore dopo…

    2. @Marco:
      non può funzionare. Il motivo per cui per ora non è in funzione è che i lavori prevedono l’abbattimento del ponte ferroviario su via oreto (lo si vede da via M. Ascoli). Fino a che non viene ricostruito quello nuovo non può fisicamente ripartire il servizio. Ti posso dire però che, almeno per ora, i lavori proseguono a ritmo serrato e che per Settembre dovrebbero riaprire.

    3. E si arriverà in ritardo anche per le partite! 😀

    4. @kk, confondi l’anello con il passante ferroviario. 😉

    5. Che molti degli pseudo-politici palermitani sono tarati (per ragioni diverse… antropologiche, ataviche, culturali, storiche…) si sa, basta guardare lo stato della città… e lo stipendificio pubblico (assistito) come principale risorsa/invenzione imprenditoriale.
      Ma arrivare al punto di fare visitare gratis, su un pullman la città ai tifosi “ospiti” INVECE di andarsi a nascondere dalla vergogna… si deve essere veramente “stualiti e senza affruntu”, e tarati appunto. A parte il fatto che, nella vita quotidiana, i trasporti pubblici urbani funzionano da quarto mondo, per sporcizia e disservizi.
      Sorrisino Cammarato sta facendo un po’ di propaganda per il leghista maroni ma non dice in nessun modo – anche se ha messo uno dietro l’altro, inutilmente, alcune decine di vocaboli – in che cosa è utile l’ennesima idiozia it,aliena, la tessera del tifoso(tifoso acefalo, secondo loro!).

    6. @Antony
      vero. Pesnavo alla metro.

    7. tanto viaggiano gratis anche il resto della settimana (:

    8. gia` che siamo costretti a pagargli la sorveglianza i carabinieri e la polizia per evitare che si ammazzino a bastonate, per non parlare di tuti i finanziamenti e sponsor che gia` il comune gentilmente offre..
      io direi che i tifosi non solo si debbano pagare le strisce blu anche la domenica vicino lo stadio ma anche tramite un aumento nel biglietto dello stadio paghino gli inconvenienti che causano ai residenti con le invasioni di auto ogni domenica e le molestie prodotte da centinaia di posteggiatori mafiosi dell`indotto..

      il vero cambiamento sarebbe utilizzare il piazzale francia come fu concepito negli anni 90
      e metterci la navetta collegata col posteggio custodito dal comune a pagamento e non dai mafiosi..
      francia e` collegata all`aereoporto e tutto sommato anche alla circonvallazione..

    9. e chi controllerebbe le loro tessere??? i controllori, che sugli autobus normali non ci sono quasi mai????

    10. bella trovata, davvero eccezionale…noi poveri cristi che ci ostiniamo ancora ad usufruire dei mezzi giornalmente, nonostante paghiamo 1.30 di biglietto, nonostante i ritardi, i sovraffollamenti, l’indecenza di certi autobus, dobbiamo anche pagare per questi scapestrati che la maggior parte delle volte imbratttano e deturpano la loro città…

    11. no alla tessera del tifoso. Sono un cittadino e tifoso di serie B? Se per il vostro calcio ed il vostro sindaco la pensa così ne sono orgoglioso!
      Sono un meridionalista e non mi faccio schedare da un leghista, la dignità io l’ho.

    12. NO ALLA TESSERA. CAMMARATA PENSA ALLA CITTà INDEGNO CHE NON SEI ALTRO! non pensare alle tessere!

    Lascia un commento (policy dei commenti)