lunedì 20 ott
  • 24 commenti a “Candy Web sta arrivando…”

    1. Questa serie è prodotta dalla Michele Lo Forte Video Productions.

    2. …nun se po’ guardà!!!!

    3. La vendetta di “Panelle e crocchè”.

    4. che tristezza

    5. Sicuramente panelle e crocchè era fatto meglio, ricordo che le riprese erano eccellenti!

    6. Panelle e Crocché… riprese eccellenti? ahahahah :) Quello è un epigono del trash, non a casa l’hanno condannato a morte prematura…

    7. Quanto astio per così poco. Ma poi “pane e cazzilli”… Cos’è? Non mi risulta sia mai esistito su questo Blog, pertanto non capisco cosa c’entri.
      Un consiglio caloroso…andatevi a fare una gita ad Arcore…e relax ;-)

    8. Ma che è sta roba?!

    9. Miei cari,
      sono contenta che il nostro filmato audio-visivo abbia generato diversi commenti.
      Vorrei precisare come una delle organizzatrici dell’intero progetto che il video di cui state disquisendo è uno spot che riguarda un corso di Teatro-Danza-Musical . Il corso è tralaltro patrocinato dal CONI che mette a disposizione diverse borse di studio. I veri protagonisti della serie saranno i ragazzi che parteciperanno all’iniziativa.Il nostro voleva essere un filmato ironico e divertente che prende spunto da Glee per divulgare in maniera fresca e leggera l’iniziativa.
      Candy Web non ha nulla a che vedere con il progetto Panelle e Crocche,serie che non andava su Rosalio e non vuole proporre nessuna immagine della sicilia e dei siciliani (anzi si rifà a modelli americani)e non è assolutamente Prodotto da Michele Lo Forte come diceva qualcuno.
      Per saperne di più leggete i Comunicati Stampa o l’articolo pubblicato su questo blog precedentemente.
      Vi ringrazio cmq per l’attenzione e per aver prodotto click!
      Un abbraccio
      Alesandra Costanza

    10. Ma questa è la pubblicità di Glee!
      Decisamente poco originale.

    11. Cara Alessandra, nessuno voleva discutere sulla valenza di questo progetto, che a me personalmente, e aggiungo non è invidia, non piace! Posso dire la mia no? Poi sinceramente detto da donna a donna…sei tanto carina e brava, questo lo penso sul serio una delle migliori figure siciliane da TV. Non ti sciupare per queste cose e ambisci a fare tv e informazione un pochino più seria.

    12. Cara Carla,
      ti ringrazio infinitamente per i complimenti e per il tempo che hai speso in questa discussione.
      Credo che tutti possano esprimere le loro opinioni e che ognuno possa avere delle preferenze o meno su determinati prodotti.
      Certo fa pensare il fatto che tu possa dare un giudizio negativo sull’iniziativa non essendo intervenuta in conferenza stampa dove c’è stata l’esposizione del Corso o non abbia chiamato La Coreutica per capire meglio di che si tratta.
      Per il resto Io credo che il Teatro o la performance dal vivo possa essere intesa anche come ironia, leggerezza e creatività.
      Questa iniziativa mi diverte da morire e non mi vergogno affatto dell’effetto che sta suscitando, anzi.
      Per il resto credo che in TUTTA ITALIA ed in TUTTE le RETI ed i BLOG o le TESTATE ON LINE l’informazione OGGI debba esssre un pò più seria.
      Un abbraccio
      Alessandra

    13. Scusate, ho sbagliato. Michele Lo Forte è semplicemente lo sceneggiatore del filmato.

    14. E’ una figata pazzesca che a Palermo non e’ stata mai pensata… Continuate così !

    15. Credits,
      ti ringrazio per l’affetto dimostrato, ma purtroppo non è opera mia.
      Ti informerò per un eventuale sceneggiatura firmata da me.
      :D

    16. A me l’idea piace.
      e spero che si sviluppi in qualcosa di interessante.

      Esprimo però dubbi riguardo la cura nella realizzazione, cioè su tutto quello che viene dopo il fantasticare e lo traduce in un prodotto reale.

      Parlo di cose pratiche, tecniche, a questo video in quell’ambito manca tutto. Manca la luce, manca il montaggio, manca un minimo di qualità nelle riprese (storte poco curate, bilanciamento del bianco pessimo ecc), l’animazione del titolo andava bene 10 anni fa ecc ecc ecc

      Esattamente come in panelle e crocchè o in quello degli studenti fuori sede (che tiro in ballo solo perchè sono gli ultimi due esperimenti simili che si sono visti in città).
      Sono prodotti fatti alla buona, senza l’impiego di professionalità (anche se coinvolgono professionisti), con poca passione e con poca voglia di fare le cose bene.

      Visto che siete all’inizio c’è ancora la possibilità di migliorare il tiro e fare qualcosa che vada oltre la qualità raggiunta dai precedenti citati.
      Magari coinvolgendo professionalità con più entusiasmo. Se fai un giro su youtube o Vimeo vedi che a palermo c’è una schiera di persone che sa lavorare bene, con passione, dedizione e con un budget minimo.

      In ogni caso in bocca al lupo :)

    17. Michele, comunque è proprio il tuo stile!

    18. Ringrazio tutti per l’accorata partecipazione a questo progetto! :-)
      Sinceramente non ho ancora ben capito se vi riferite al Progetto in quanto tale o al Video (che ha avuto l’esclusivo scopo di far parlare del progetto…e non di vincere i prossimi OSCAR!), nel primo caso posso solo prenderne atto, perchè del resto “de gustibus non disputandum est”, quindi c’è poco da discutere sulle opinioni ed i gusti altrui.
      Se invece le discussioni nascono per il video, mi sembrano assolutamente fuori luogo tutti i vari commenti che guardano la pagliuzza e non si accorgono della trave (ovvero il Corso di Teatro-Danza-Musical). Mah!?!

      @Giacomo: Ti ringrazio per la tua critica molto precisa e puntuale e non disquisisco su questo video, ma sentitomi tirato in causa per i progetti pregressi realizzati a Palermo, ti invito CALOROSAMENTE a segnalarmi tutte queste abilissime ed entusiaste maestranze che ci sono a Palermo.
      Perchè finora ho stentato a trovarne e se tu sei una di queste, mi farebbe molto piacere avere un tuo contatto per progetti futuri.
      Che Crepi il lupo in una città come questa non serve…a crepare dovrebbe essere ben altra cosa, che rende questa città sempre di più un pantano!

      @Credits: Ma come mai questa fissa con Michele? Si può sapere se non chiedo troppo?! ;-)

    19. Geniale e divertente! Non solo allude inizialmente al video pop porno ma è un mix comunicativo espressivo e leggero… interessante

    20. Ma questo è “GLEE”!!!!!!!!!! =(

    21. molto carino il video e brave le ballerine.
      l’intento è chiarissimo e sono brave anche a recitare.

    22. Ringrazio “etton” ed anche Luigi Fabozzi per le belle parole. Sono contento di vedere che a Palermo esiste anche la gente di larghe vedute! ;)
      @Maria: E’ stato già detto da Alessandra Costanza in uno dei precedenti commenti e te lo ribadisco ora io (visto che non sei l’unica/o che l’ha sottolineato!):
      “Il nostro vuole essere un filmato ironico e divertente che PRENDE SPUNTO dal celebre spot della Serie Americana GLEE.
      Niente di più semplice, anche perchè il corso avrà in un certo senso molte attinenze con il “Glee Club” ;-)
      In fine noto, con meno piacere stavolta, che a Palermo non mancano coloro che sono bravi a tirare la pietra e nascondere la mano non appena vengono tirati in causa :-(
      Esattamente una settimana fa ho chiesto ad un tale “Giacomo” di farsi avanti per collaborare oppure per indicarmi gente più qualificata che lui dice di conoscere…ma a tutt’oggi non ho avuto alcuna risposta!!! :-(

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.