lunedì 24 nov
  • Buttitta, Abbagnato, il bar Cordaro, ancora il Palermo e il nostro Cetto

    WikiVas

    - 1 -

    Qualcuno ha informato il comandante dei Vigili urbani di Palermo Serafino Di Peri che Antonella Buttitta, a quanto pare sua “segretaria particolare”, tra gli imputati del processo a Salvatore Cuffaro, è stata condannata anche lei dalla Cassazione? A sei mesi, per l’esattezza.

    - 2 -

    Volete sapere se oggi, proprio adesso, in questo preciso momento, potete considerarvi dei vip palermitani? Controllate la vostra cassetta delle lettere. Se ancora non avete ricevuto gli inviti per il matrimonio della ballerina Eleonora Abbagnato e del calciatore Federico Balzaretti…allora siete proprio degli sfigati…Ah, la data delle nozze è fissata per metà luglio.

    - 3 -

    Ma a chi appartiene la grande insegna-palo-monolite alta quasi 4 piani che in viale Lazio indica la presenza del bar-pasticceria Cordaro? Il locale con quel nome – un tempo ad angolo proprio tra viale Lazio e via Sciuti e noto per essere stato diffidato dalla Rai nel 1988 per avere cercato di vendere “Torte al cioccolato prodotte col Cacao Meravigliao” – è ormai chiuso da oltre vent’anni. Eppure l’insegna in ferro e plastica è ancora lì. Grande, grossa e mastodontica. Chi dovrebbe eliminare dalla vista questo inutile ecomostro urbano?

    L'insegna del bar Cordaro

    - 4 -

    Un lettore di WikiVas informa che i giornalisti Fabio Russomando, Alessio Cracolici e Simone Carini dovrebbero essere i nuovi addetti stampa del Palermo Calcio. I tre avevano cominciato a lavorare a settembre per Made Filmmaster Television, l’azienda che in outsourcing eroga tutti i servizi per Dahlia tv e di conseguenza anche del canale tematico del Palermo. La crisi economica che porterà alla prossima chiusura a febbraio della tv sul digitale terreste ha costretto i tre – molto amici nella vita privata – a proporsi al club rosanero. Insieme dovrebbero regolare sia la produzione di contenuti multimediali, sia la gestione delle relazioni esterne della società.

    - 5 -

    «Ecco a chi si ispira Antonio Albanese quando interpreta Cetto La Qualunque». La battuta è circolata la scorsa domenica al cinema Imperia durante il discorso di presentazione di “Impresa Palermo”, la nuova iniziativa dell’imprenditore dell’autonoleggio Tommaso Dragotto, che dovrebbe riunire intorno al suo nome come prossimo candidato a sindaco i movimenti cittadini che non si rivedono nei partiti tradizionali. Non a caso in quel cinema il film del giorno era Qualunquemente.

    WikiVas (dal siculo “vasate”) è un’organizzazione locale e senza scopo di lucro che riceve in modo anonimo (e-mail), grazie a un contenitore (Rosalio) protetto da un potente sistema di facce di bronzo, piccole storie vere che altri media non hanno il tempo di raccontare. WikiVas più che di notizie vive di “rasche di pesce” e gossip, le cui fonti sono coperte da anonimato. L’organizzazione dichiara di verificare l’autenticità del materiale prima di pubblicarlo e di preservare l’anonimato degli informatori e di tutti coloro che sono implicati nella “fuga di notizie”. Alla fine il contenuto di WikiVas è tutta roba che non serve a un cazzo, ma almeno spera di strapparvi un amaro sorriso.

    WikiVas
  • 19 commenti a “Buttitta, Abbagnato, il bar Cordaro, ancora il Palermo e il nostro Cetto”

    1. Signor …… io al suo posto mi vrgognerei molto nel riportare certe affermazioni , e troppo facile sparare nel mucchio senza conoscere i fatti , io non conosco la vicenda ma mi vergogno di essere suo concittadino . Troppo facile salire sul carro degli anti cuffaro…. non è giusto!

    2. @Avatar:
      ma di che stai parlando? Hai letto il pezzo giusto?
      Non esiste più un carro degli anti/pro Cuffaro, in quanto è stato condannato in via definitiva dopo tre gradi di giudizio.
      Strane cose…

    3. ma cosa volete aspettarvi da uno che dice che i cittadini di Palermo devono convivere col problema dei posteggiatori abusivi?

    4. le sentenze non si commentano ma mettere al muro i condannati non è da Paese civile.

    5. Ma forse l’insegna del bar cordaro andrebbe posta sotto tutela..è pur sempre un pezzo di memoria

    6. Contento per lo staff di Palermo Channel
      Seguo il Palermo da lontano e loro, se pur con toni alle volte ilari, non meritano di sparire.
      saluti dalla capitale

    7. C’è ancora chi difende Cuffaro? poi ci domandiamo come la Sicilia va indietro al posto di andare avanti, con certe merde che ci vivono

    8. “Alla fine il contenuto di WikiVas è tutta roba che non serve a un cazzo”
      l’hai detto tu eh…io l’ho solo pensato
      “ma almeno spera di strapparvi un amaro sorriso.”
      mahhhh…

    9. Non ho ricevuto l’invito al matrimonio di Eleonora
      Abbagnato, nè lo riceverò: Auguro alla grande prima ballerina dell’Opera di Parigi un gran bene,
      alla bravissima artista nostra, palermitana.

    10. il tuo lavoro mi piace Vasilly, continua così!!

    11. scusa Vassily
      ma qual’è l’origine di questo nome?

    12. E’ russo…ma questo non è il luogo dove intraprendere tale discussione…Cercami su Facebook op manda una mail e avrai risposte…

    13. Battaglia, tu non hai ricevuto l’invito da Abbagnato e Balzaretti, ma probabilmente lo riceverà tua sorella Letizia per meriti artistici acquisiti e indiscussi. In effetti tutti ci ricordiamo che nella sua luminosa carriera di artista politica ha cambiato il volto culturale e anche la mentalità culturale della città di Palermo. E se pensiamo che l’ha fatto in cambio, appena, di una “modesta” pensione ASSICURATA…

    14. Una piccola precisazione: il bar Cordaro ha chiuso molto meno di 20 anni fa, verso la fine degli anni ’90 (se non inizio del 2000) per far posto al Pig & Whistle. Adesso non so piu` che nome abbia il locale..

    15. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti, a rimanere in tema e vi ricordo che questa non è una chat. Sono dispiaciuto di doverlo ricordare spesso agli stessi commentatori.

    16. Caro Vassily, mi piace molto questa tua iniziativa, che mi strappa ben più di un “amaro sorriso”!
      I’ll keep you strong :)
      Saluti felini

    17. nooooooo…Il felino Leone che si piega al gossip vorreiessereassange noooooooooo…mi si è infranto un mito!!!!
      sopravvivero anche a questa! :-D
      e dire che ce ne sarebbero di cose da scrivere a palermo e in sicilia….

    18. Ma vedi, stalker cara, non è tutto gossip quel che, prima facie, appare tale.
      La notizia n.1 di questo post (direi quasi la “wikivasata” n .1) era una notizia in piena regola ed una denuncia civile nello stesso tempo.
      E poi apprezzo lo stile di Vassily, a metà tra il canzonatorio e il semiserio. :)

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.