mercoledì 18 ott
  • Maxi-truffa alle pompe di benzina

    Decine di distributori di benzina Agip, Q8 ed Erg avrebbero erogato quantità di carburante inferiori a quelle dichiarate frodando i consumatori; il combustibile trattenuto sarebbe stato poi rivenduto a nero. Si ipotizza che dietro l’operazione possa esserci Cosa nostra.

    L’inchiesta è coordinata dal pm Vania Contrafatto e dal procuratore Francesco Messineo.

    Palermo
  • 27 commenti a “Maxi-truffa alle pompe di benzina”

    1. sarebbe giusto che si facessero i nomi e cognomi, che si dessero gli indirizzi così un pò di giustizi apotremmo farcela da soli non andando più a far benzina da questi ladroni.

    2. Appunto! Fuori i nomi!

    3. Il fatto è che se lo Stato non ci mettesse già del suo, “truffando” i consumatori con un’accisa da strozzini sul prezzo dei carburanti e non mettendo in atto seri strumenti di controllo sull’evoluzione dello stesso, forse certe frodi non avrebbero neppure motivo di essere immaginate….

    4. Una di questi distributori (Agip) si trova in Viale Strasburgo, all’altezza dell’incrocio con Viale Francia. Ma è stato sequestrato già da un anno.

    5. Un altro che hanno sequestrato da un anno è il gestore Q8 di corso dei mille angolo via Balsamo.

    6. schifo schifo schifo…solo schifo…ma dove andremo a finire?

    7. ma perché ogni volta che succede qualcosa in sicilia ci deve essere sempre lo “zampino” di cosa nostra? e se i disributori si fottessero i soldi e basta? cmq mi associo, fuori i nomi.

    8. sondaggio: quanti di noi fanno la benzina nel self service alla chiusura dei distributori perchè sospettano che i benzinai manomettano l’erogazione con dei telecomandini?

    9. Urge assolutamente sapere i nomi di questi lestofanti, ho sempre avuto il sospetto che anche a me avessero fatto il trucchetto più volte.

    10. Uno era quello di via Autonomia Siciliana di angolo via Sampolo: chiuso.

    11. Oggi molti son chiusi per turno.

    12. Benissimo, Esso non viene citata: chi d’ora in poi la dovesse fare in qualsiasi altra che non sia Esso, si vuole fare fottere da solo.

    13. Io ho un sospetto da settimane sul benzinaio di viale Campania.Chissà….

    14. vogliamo l’attuazione dello statuto siciliano!!! l’art 37 dice che non dobbiamo pagare niente allo stato se non i derivati dal lotto e dai tabacchi. IVA IRPEF BENZINA sono tutte tasse illegittime!! il petrolio siciliano se lo sgubbano dunnegghiè

      1.50 a litro è già di per sè un furto!!!

    15. SIMONA.. a quale benzianio di viale Campania ti riferisci?..perchè anche io ho un certo..sospetto -.-

    16. la cosa era risaputa da un pò..un amico polizziotto mi disse circa un anno fa di non fare benzina alla Q8 e Agip perchè avevano i distributori truccati…e da allora solo IP…anche se adesso ho la macchina a Gpl, ma probabilmente fanno i furbi anche con il gas…

    17. Vogliamo i nomi!!

    18. E comunque il benzinaio di V.le Strasburgo, sebbene sequestrato è SEMPRE APERTO.
      Quindi, a cosa serve il sequestro?

    19. Anche quello di Piazza Lolli (Esso) fu interessato da sequestro, ma rimase attivo in attesa del procedimento giudiziario. Vi faccio ridere, siccome pubblicarono sul giornale, distributore in Piazza Lolli, e ce ne sono due (l’altro è IP), questo tipo diceva che era l’IP ad essere stato interessato dal procedimento, e quindi, si accapparrava i clienti.
      Quelli dell’IP, hanno chiesto la specificazione del distributore indagato la giornale di Sicilia, ed hanno messo la fotocopia dell’articolo di precisazione sui propri erogatori.
      Fra i fasulli, maimai se davvero non potete il Q8 del Foro Italico. quello é un dato sicuro come quelli di Piazza Indipendenza. Su viale Campiania c’é un Esso ed un IP, a quale si riferisce la Simona?
      PS. come mai invece quando faccio rifornimento self-made, l’erogazione sembra finisca prima, é solo una mia di impressione? Fatemi sapere.

    20. Quello di fronte il supermercato….

    21. Agip, davanti Ucciardone e dietro stazione giachery.

    22. Facciamo una mappa dei distributori sospetti, se voi mi inviate le vostre segnalazioni, la produco e la invio, Rosalio permettendo, anche se capisco che servano dati, se no rischi di beccarti una denuncia penale. Non so, magari la costruisco e ve la passo, in modo inufficiale, interessa molto anche a me la cosa.
      E comunque a voltre divende dal prezzo di vendita, questo l’avete messo in conto? Quale società fa certi prezzi? e se tutte i distributori affiliati a quelle società facciano gli stessi prezzi?
      Ci sarebbe da riflettere molto, su questa, apparente, stupida cosa.

    23. LAMPANTE TRUFFA

    24. si è inviato solo:
      LAMPANTE TRUFFA di cui mi sono accorto troppo tardi..via messina marina AGIP prima della svolta per il forum, con 3 euro ci ho fatto circa 10 km

    25. @Connla: dipende dal veicolo che hai rifornito.
      Cos’era? Un camion, un’auto, un motociclo….

    26. Per fare una MAXI TRUFFA COSI’ IO PENSO PROPRIO CHE CI SIA DI MEZZO LA MAFIA INFATTI COSI’ FACENDO QUESTI MAFIOSI INFAMI SI ARRICCHISCONO PER MILIONI DI EURO E VOI PENSATE CHE NON CI SIA DI MEZZO LA MAFIA?IO NE SONO CERTO

    Lascia un commento (policy dei commenti)