domenica 22 ott
  • Si presenta la guida “Turismo accessibile” allo Steri

    Alle 16:00 verrà presentata allo Steri (piazza Marina, 61; sala Magna) Turismo accessibile, guida alla città di Palermo di Igor Gelarda, Claudia Bardi e l’associazione culturale onlus Palermo aperta a tutti, in collaborazione con l’associazione Apriti cuore e il Comune di Palermo. All’incontro presenzieranno il rettore dell’Università di Palermo Roberto Lagalla, il questore Nicola Zito e l’Assessore comunale alle attività sociali Raoul Russo.

    Si tratta della prima guida al turismo accessibile della città di Palermo ed è una delle prime mai realizzate in Europa.

    “Turismo accessibile”

    Palermo
  • 3 commenti a “Si presenta la guida “Turismo accessibile” allo Steri”

    1. scusate..ma di che stanno parlando questi???
      io ho difficolta` a portare in giro amici miei che vengono in citta` che non sono diversmante abili, e non riesco ad immaginare un diversamente abile che realmente intenda fare turismo in citta`..
      il comune finanzia libretti invece di creare reti di comunicazione stradale e isole pedonali..
      io veramente sono inorridito da questi progetti dell`universita` pagati coi soldi anche miei..
      ma stiamo scherzando in una citta` in cui un diversamente abile e` impossibilitato a uscire anche soltanto di casa..

    2. Hanno sollevato un problema e fatto una casistica, per sollecitare la pubblica amministrazione ai propri obblighi, perché ti incavoli? tonjo, di una lavoro di attenzione che hanno fatto?

    3. I luoghi pubblci devono avere accessibilità, é obbligo di legge, significa che se io sto in carrozzella, posso andare a vederli, non ne sarei escluso. Questo é il senso di una legge e di un DM dei LLPP. Ed ha senso, che si sia fatto un censimento sul tema.
      Io dico da sempre che per sensibilizzare le persone ai disagi chi sta in carrozzella, gli si dovrebbe fare provare l’esperienza reale, ossia metterli in carrozzella per mezza giornata, e fargli percorrere i siti, apparemntemente per qualunque pubblico. Poi ne riparliamo.

    Lascia un commento (policy dei commenti)