mercoledì 22 nov
  • A Palermo…C’è futuro

    Nasce a Palermo C’è futuro, progetto di ricostruzione e rinnovamento della città.

    C'è futuro

    C’è futuro è uno spazio aperto di reale convivenza e partecipazione democratica in cui ognuno contribuisce alla costruzione condivisa e organizzata del futuro della Palermo che desideriamo. È un atto di presenza nella vita sociale, politica e culturale della nostra città.

    C’è futuro è sinergia di idee e di persone e, la libertà d’espressione che lo caratterizza, ne garantisce, al suo interno, un responsabile confronto ed una programmazione continua su temi come diritti sociali e civili, tutela e valorizzazione dell’ambiente, mobilità sostenibile, diritto all’infanzia, spazi pubblici, assetto urbano, ed una programmazione economica che comporti creazione di nuove opportunità di lavoro.

    C’è futuro è la sintesi di molteplici esperienze di questa città da tempo attive sul territorio, che oggi scelgono di unire le proprie idee, competenze e professionalità per proseguire insieme sul percorso comune di ricostruzione culturale, sociale, economica e politica di Palermo.

    C’è futuro è un interlocutore disponibile e aperto alla città; è un soggetto politico, un punto fermo in questa crisi di riferimenti, un’opportunità di aggregazione da opporre alla disgregazione della società e della politica attuale.

    C’è futuro è società civile attiva ed è composto da rappresentanti di associazioni del terzo settore, delle comunità di immigrati, delle piccole e medie imprese, del mondo della cultura, dello sport, della scuola e da singoli individui accomunati tutti dall’idea che “Un presente ben governato è il futuro migliore” .

    Il dialetto siciliano sembra non avere il futuro, parla al presente o al passato. E noi vogliamo, invece, che il “siciliano” abbia futuro!

    Per questo il nostro invito, rivolto a tutti, è di partecipare insieme a noi a costruire il futuro ora!

    Noi lo stiamo già facendo… per questo C’è futuro.

    Ospiti
  • 24 commenti a “A Palermo…C’è futuro”

    1. Prendi la cornetta, c’è futuro ti aspetta!

    2. ma per uno che vuole partecipare, dove è questo futuro, nella comunicazione di questo c’è futuro potreste inserire dove uno può contribuire a questo futuro palermitano, dove andare, quando ?

    3. c’è il partito politico Italia dei Valori che supporta questa iniziativa ?

    4. quoto simone!

    5. Non voglio peccare di pessimismo ma vedo Palermo senza futuro.Troppo gente arretrata culturalmente,rispetto alla più misera citta’ Europea siamo lontani di almeno 50 anni.

    6. C’è il futuro di Ferrandelli come agitatore politico, ma manca una visione di sviluppo per tutti gli altri: imprese, giovani, ecc.

    7. Concordo con Moralix!

    8. Si, effettivamente sarebbe stato utile mettere anche qualche “dettaglio” in più. Penso, se esiste già, all’indirizzo della sede… un indirizzo mail.

    9. http://www.cefuturo.it

      e secondo me il futuo c’è a Palermo!!!
      lo stiamo costruendo, stiamo costruendo uno scenario per la nostra città che comprende tutti gli aspetti, poco a poco, col contributo di tutti quelli che vogliono partecipare…

    10. Serve gente che ci crede, che si muova. Serve che ciascuno si attivi nel proprio campo, con chi vuole.

      E’ ovvio che ora inizierà la fiera del “vediamo chi trova la critica migliore”, ma chi fa attività a Palermo sa funziona così.
      Forza Fabrizio, forza tutti quelli che si impegnano a realizzare ciò in cui credono

    11. Cominciamo a metterci la faccia per il cambiamento, è troppo facile inserire commenti anonimi per il solo gusto di denigrare ciò che non conosciamo o peggio ancora ciò che non segue gli schemi culturali canonici e che vuole rompere davvero col passato.
      Comprendo chiunque faccia critica e polemica ma che lo faccia a viso scoperto.
      Fabrizio per quello che può valere Salvo Altadonna darà il suo apporto affinchè il tempo futuro del modo indicativo entri finalmente di diritto nella lingua, nella mente e nella cultura dei siciliani.

    12. Recapiti C’è futuro!

      sede operativa:via Roma 443 Palermo

      mail: fabrizio@ferrandelli.it

      telefono di contatto (inviare preferibilmente sms):3206577064

    13. Ciao a tutti, per chi avesse voglia di Futuro e volesse contribuire a costruirlo, potrà farlo unendosi a noi già oggi pomeriggio alle 17 partendo da porta felice per seguire e partecipare al 1° marzo antirazzista, manifestazione che c’è futuro ha contribuito a realizzare.

      I prossimi appuntamenti territoriali verranno comunicati e diffusi a breve.

      UN PRESENTE BEN GOVERNATO E’ IL FUTURO MIGLIORE!!!
      quindi mollate la tastiera e partecipate 🙂
      è davvero ORA IL MOMENTO!

    14. c’è odore di elezioni…..

    15. Hai il volto scuro scuro? Non temere: c’è futuro.

    16. è vero, i palermitani sono abituati a vedere i politici solo quando ci sono le elezioni… quindi se uno fa qualcosa è per le elezioni, non perchè vuole fare. cominciare a pensare positivo no? magari c’è qualcuno che fa a prescindere dalle elezioni (manca più di un anno pieno mi sa).
      cominciamo a pensare positivo!
      ps: c’è futuro mi piace assai come nome e come iniziativa! mette ottimismo

    17. Giancarlo sono d’acccordissimo, bisogna pensare positivo. Del resto l’ottimismo è il profumo della vita. ^_^

    18. @Berlusconi

      Cribbio! 😀

    19. UN PRESENTE BEN GOVERNATO E’ IL FUTURO MIGLIORE!!!

    20. sì, sento anche io puzza di elezioni….

    21. Sarebbe bene che non facessimo mille piccole (pur importanti) manifestazioni,ma poche (due o tre) massicce,ben partecipate,unanimi,corali.Quando a Palermo ci uniremo ?

    22. Signor Ferrandelli complimenti per la campagna pubblicitaria. Ad occhio e croce saranno circa 30 mila €…Forse era meglio usarli per Ubuntu o per i senza casa non crede?

    23. Luigi dispensa consigli di come spendere soldi. Opportunamente non ci dice di come usano spenderli i suoi “amici” o forse ci vuol fare pensare che li abbiano spesi “per Ubuntu e per i senza casa” e farci ridere un po.

    24. @ Rossi
      Quindi se fosse vero significa che i soldi ottenuti e destinati ad attività progettuali per i bambini sono utilizzati da ferrandelli per proganda politica fine a se stessa???

    Lascia un commento (policy dei commenti)