martedì 21 ott
  • Dibattito con Ingroia al circolo Arci Nzocchè

    Alle 18:00 si svolgerà al circolo Arci Nzocchè (via E. Ximenes, 95) un dibattito con Antonio Ingroia sul tema Il rapporto tra ragion di Stato e ragioni di giustizia nelle indagini sullo stragismo. Coordineranno Titti De Simone e Salvatore Cusimano. L’incontro è organizzato da i Quaderni de L’Ora.

    Palermo
  • 3 commenti a “Dibattito con Ingroia al circolo Arci Nzocchè”

    1. Magari Ingroia cio dirà finalmente che il cadavere di Giuliano é davvero il Cadavere di Giuliano, in questa sede.

    2. E’ magari che ha perso tempo, invece di fare il magistrato impegnato nel reale, a fare il presunto accertatore di fatti storicamente equivoci a spece dei contribuenti, invece di fare il lavoro della contemporaneità che gli sarebbe più pertinente.
      Se vuole giocare a fare lo storico, si paghi lui le sue personali curiosità e non impegni mezzi, strutture ed uomini, che hanno ben altre urgenze ed impegni, a soddisfare i suoi personalistici e intimistici ragionamenti personali, please.

    3. Dio santo, é morto Falcone per molte ragioni, é morto Borsellino, l’emergenza é capire quale sia il ruolo di Salvatore Giuliano nella storia?
      Pare sia dato, pare che le ossa siano sue sue. Quale strana ipotesi storica si voleva dimostrare in questo? E se anche fosse stata dimostrata come veritiera? A cosa doveva condurre? E’ questo il compito dei magistrati? Divertirsi a rifare la storia passata? Invece di avere il coraggio di impegnarsi davvero nella storia presente?
      Sono sinceramente indignata, che un magistrato perda così tanto tempo a dilettarsi, quasi non avesse niente da fare, in questioni di revisionismo storico, invece di essere presente nella comcretezza del momento che viviamo ed esserne un costruttivo interprete.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.