mercoledì 23 ago
  • Sei capannoni di Spinnato distrutti dalle fiamme a Brancaccio

    Spinnato Forni

    È stato domato soltanto nel pomeriggio di ieri un gigantesco incendio scoppiato in via P. Favier a Brancaccio nei locali appartenenti alla società Spinnato Forni. Quattro capannoni contenevano apparecchiature e automezzi.

    Il rogo sarebbe di origine dolosa (i lucchetti erano bloccati dalla colla per ritardare i soccorsi) e i danni ammonterebbero a oltre venti milioni di euro.

    I titolari delle aziende hanno negato di aver ricevuto richiesta di pizzo o minacce.

    (video da Live Sicilia)

    Palermo
  • 3 commenti a “Sei capannoni di Spinnato distrutti dalle fiamme a Brancaccio”

    1. l’unica soluzione e’ andarsene e aspettare che uno tsunami distrugga la Sicilia con i mafiosi e chi li fiancheggia (quai tutti…..)

    2. Eccome no!
      gli spinnato partono dal “capo”, si espangono a dismisura nella zona “buona” della città, e tutto senza “problemi”.
      HAH HA HA HA HA H HAHAHAAH AHAHAAHAH
      Ragà, io nn riesco piu a scrivere su questo Blog, la mia intenzione era di essere il “minchiataro” per eccellenza.
      Là dove chi conosce “le cose” dal basso riesce a fare satira sui “potenti”…., quando loro stessi si fanno le battute .. ci rubano il lavoro, gli Hobbies ( scritto giusto? bho?).

    3. cavolo! un afatto del genere e solo due commenti, ha proprio ragione ludovico: “quasi tutti”…

    Lascia un commento (policy dei commenti)