sabato 22 nov
  • L’aeroporto di Trapani riapre ma Ryanair resta a Palermo?

    Riapre parzialmente dalle 7:30 di oggi l’aeroporto civile di Trapani Birgi chiuso a causa della crisi libica lo scorso 21 marzo per consentire le operazioni dei veicoli dell’aeronautica militare dei paesi coinvolti.

    Saranno possibili 18 decolli e 18 atterraggi e ci vorranno circa 48 ore per il ritorono all’operatività ma non si sa ancora se Ryanair, che a Birgi ha una base operativa, opererà dato che aveva dichiarato che sarebbe rimasta a Palermo fino alla fine del mese con meno di 20 tratte.

    Palermo, Sicilia
  • 20 commenti a “L’aeroporto di Trapani riapre ma Ryanair resta a Palermo?”

    1. Abbiamo un volo prenotato Ryanair su Trapani per il 18 aprile, dobbiamo ancora fissare il trasferimento per Pantelleria e non sappiamo se considerare Trapani o Palermo. Cosa consigliate?

    2. l’aeroporto di trapani assicura che tutti i voli ryanair di oggi e domani previsti da trapani partiranno da Palermo (anche se ryanair non dice niente). qualcuno ha notizie simili?

    3. per quanto possa valere il TP BA di stasera partirà da Palermo. da quello che leggo TP riaprirà ai voli civili (18 pro die) venerdi.

    4. buono. qualcuno che va a bruxelles domattina alle 6.30 ne sa qualcosa?

    5. ma trasferirli tutti a palermo a prescindere dalle guerre non conviene?

    6. Ho un volo a/r dal 16/4 al 23/4 da perugia….a trapani/ viceversa/RAYNAIR. qualcuno mi sa dire qualcosa dove atterra? e da dove riparte? da trapani o palermo??? per favore non riducetevi all’ultimo momento grazie!!!

    7. Ryanair mette le base dove gli sganciano i soldi ! la provincia, azionista di Gesap, invece di investire e farsi truffare i nostri soldi tramite l’ibs forex,30 milioni di euro, bastava fare un bel contratto con Ryanair tramite Gesap per fare diventare Punta Raisi una base del vettore. Da voci della rete Ryanair chiederebbe circa 1 milione di € l’anno per ogni aereo basato. Sicuramente l’investimento avrebbe avuto un ritorno per il settore del turismo, così come lo sta avendo Trapani con la sua provincia e di riflesso anche quella di Palermo. Purtroppo l’incapacità dei nostri politici e l’ottusità della Gesap (nomine dei vertici fatte da politici) ha fatto si che Ryanair o altre compagnie low cost (Easyjet) basassero qualche aereo a Punta Raisi.

    8. il volo di stasera lo prende mio fratello al quale raynair ha fatto nei fgiorni precedenti una mezza dozzina di sms, scusandosi dell’inconveniente e confermando lo spostamento dello scalo. io penso che se non ricevi nulla viene dato per confermato il volo (da TP)! in ogni caso io telefonerei a loro e non fidarmi di una zecca qualsiasi… :-)

      895 5000 020 – In Italiano – 0,12€ per chiamata + 0,96€ al minuto
      Telefonare con un operatore mobile o altri network potrebbe essere più costoso.
      Gli orari per chiamare un operatore sono i seguenti: Lun – Ven 9:00 – 19:00 CET, Sab 10:00 – 17:00 CET e 11:00 – 17:00 CET la domenica

      buon viaggio.

    9. errore: non basassero qualche aereo a Punta Raisi.

    10. IMHO io cmq spero che i voli rientrino a TP per i lavoratori dello scalo e perchè sarebbe un segnale di normalizzazione.

    11. io so invece che rayanair va a TP perchè i costi richiesti dallo scalo di birgi sono inferiori a quelli richiesti dal falcone/borsellino. senza contare che sicuramente ci sono problemi di traffico. per adesso non ci sono charter e punta raisi è quasi al collasso. in estate?

    12. “Da voci della rete Ryanair chiederebbe circa 1 milione di € l’anno per ogni aereo basato.”
      Io ho sentito anche che pagano i passeggeri per volare e le turbine degli aerei girano grazie a una razza speciale di criceti, che corre nella ruota a velocità variabile secondo il numero di noccioline che i piloti fanno apparire su uno schermo al plasma, appositamente progettato dalla NASA.

    13. Ryanair va dove le società di gestione sganciano per accordi di co-marketing.
      A Palermo non c’è nessun problema di traffico aereo perché lo scalo è sotto utilizzato per le sue capacità.

    14. a parte che non ha la più pallida idea di cosa possono avere in co-marketing raynair o Alitalia con un aeroporto, da questo documento mi sembra di capire che ogni per ogni aereo che atterra / decolla si debbano uscire un po di dindini…. http://www.adr.it/portal/portal/adr/Azienda/Attivita/Aviation/Diritti_aeronautici
      poi, tutto può essere…..
      emenomale che lo scalo è sottoutilizzato, forse sono previsti posti a castello anche per gli aerei….. :-)

    15. Volo regolarmente con Rynair, anche in Europa, e sono soddisfatto al 100% da servizio, puntualità e bassi costi. Cosa chiedere di più ? I dieci chili di bagaglio ? Ma si !
      La Zecca, perchè usi la parola dindini ? Non sei siciliana ????

    16. @giuanni : palermitanO sugnu. dindini accussì mi vinni, nnu babbio. uso “la zecca” per una discussione con stalker di un po di tempo fa. il zecco, … no.

    17. vorrei sapere se il 13aprile si atterera a trapani

    18. @hosniffato ecc ecc.. se cerchi sul sito del comune di palermo c’è una delibera con indicata la somma che il comune pagava a ryanair per mantenere il collegamento con Stansted

    19. HO UN VOLO PRENOTATO PER IL 10 MAGGIO PISA/TRAPANI, HO GIA’ CONTROLLATO CON IL N DI VOLO E MI DICE CHE SARA’ DIROTTATO SU PALERMO, QUALCUNO SA DIRMI COME FUNZIONA? PER ESEMPIO SE IO NON VOLESSI ANDARE A PALERMO E NEPPURE PERDERE DUE ORE DI PULMAN PER ARRIVARE A TRAPANI, LA RYANIR DA LA POSSIBILITA’ DI ANNULLARE IL VOLO ? E COMUNQUE IL PULMAN LO PAGA RYANIR O IO?

    20. Luisa la invito a non utilizzare così il maiuscolo (equivale a urlare). Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.