lunedì 20 nov
  • Cammarata a Londra dopo essere sparito anche dal web

    Dov’è Diego Cammarata?

    È sicuramente la domanda che ha caratterizzato di più i suoi mandati. Diverso da Orlando, non si è mai mischiato con la plebe cittadina guadagnandosi la fama di “sindaco invisibile”.

    L’alter ego virtuale di Cammarata, già zoppicante negli ultimi anni, è sparito del tutto ultimamente: prima il sito, poi anche il suo account di twitter (che aprimmo per lui nel 2007, primo tra i twitter di politici importanti – è pure sempre il sindaco della quinta città d’Italia).

    E quindi dov’è Diego? Dopo essere scomparso in piena emergenza rifiuti per volare in Sudafrica alla Coppa del mondo di calcio ne ha combinata un’altra delle sue: questo weekend è a Londra.

    Cammarata a Londra

    No, figurarsi se i reali d’Inghilterra invitavano un tale microbo della politica per il royal wedding. È partito per un viaggio di piacere mentre gli energumeni della Gesip mettono a ferro e fuoco la città. Il furbone ha però passato prima la patata bollente al Consiglio comunale.

    Bravo Diego. Però facci un favore: non tornare.

    Palermo
  • 38 commenti a “Cammarata a Londra dopo essere sparito anche dal web”

    1. Lasciatelo in pace. Chi lo ha eletto per 2 volte? Chi è causa del suo mal…

      In generale e senza entrare nello specifico, perché la città non esprime una classe politica in grado di pensare all’interesse della comunità?

      A chi è utile (o è stata utile fino ad adesso) una classe politica mediocre?

      Perché non ci vergognamo del nostro sottosviluppo e cerchiamo sempre degli alibi per le nostre sconcezze? Comodo scaricare le colpe sugli altri.

    2. Credo sia ora di dire basta.
      Noi palermitani,che non li avremmo mai voluti, siamo incazzati e stanchi di vedere la nostra città sventrata, violentata, stuprata ed abbandonata da una sottospecie di classe politica che ha espresso il nulla più assoluto, il cui unico interesse è stato il proprio e la propria sopravvivenza garantita da ELETTORI TELECOMANDATI, garanti e devastanti.

    3. Ma proprio lei che gli ha aperto un account su twitter non dovrebbe aver titolo a definirlo “microbo”, poiché co-responsabile della diffusione dell’epidemia.

      Ma la parola “responsabilità” è caduta in disuso purtroppo ed i frutti si vedono. La preferisco quando disserta sul nulla, il risultato è nettamente migliore.

      Saluti.

    4. riprendiamoci Palermo, la mia la nostra Palermo basta!!!Scendiamo per le strade armati solo della nostra dignita’ della nostra intelligenza ! Ma dobbiamo essere tutti quanti adulti ragazzi bambini , che il nostro sindaco rimanga a LONDRA li c’e’ molto da imparare

    5. Credo di avere intravisto il nostro bene amato Sindaco a Londra , era uno dei paggetti che seguiva la sposa lungo il corteo dentro la chiesa.

    6. Vittorio Sgarbi sindaco!!

    7. bedda matri, vittorio sgarbi

    8. era a Londra a preparare le panelle per il ricevimento.

    9. signor Cammarata, si guardi intorno a londra, e ci provi a fare lo stesso a palermo, non abbia paura!!!!!I LOVE PALERMO,e il prosimo weekend faccia volontoriato e vadi a raccogliere la munnizza nei vicoli dietro palazzo delle aquile!

    10. Sig. Cammarata si guardi intorno a Londra e ci resti per sempre, i palermitani saranno ben lieti di trasferire un po di munnizza in Inghilterra !

    11. Non possiamo far altro che sottoscrivere tutto, anzi firmarlo col sangue.

      …certo tony, adesso che è bruciato ti è facile parlarne in certi termini, adesso.

    12. Orazio confondi la consulenza con il supporto. Io non l’ho votato (non voto a Palermo).
      Bonnotti non è la prima volta che sono critico e comunque ti dico che rimango ben disposto verso il suo primo mandato.

    13. Speriamo se ne rimanga li a Londra, ma non penso proprio…rumors dicono che a termine mandato lo aspetta un posto da deputato con un misero stipendio da 18.000 euro mese.E sono sicuro che il nano malefico, lo metterà nei primi posti della lista pdl, garantendogli il posto in Parlamento.

    14. Ragazzi dai….William e Kate hanno voluto il sindaco più cool d’Italia tra i loro ospiti. Dovremmo andarne fieri….

    15. Ma vi rendete conto che anche il prefetto che invece di ordinare la represiione di queste manifestazioni violente dichiara “quasi per favore” rivolgendosi ai capipopolo che: se cesseranno le proteste aprira’ un tavolo di crisi in prefettura. Ma dove siamo arrivati a Palermo? E i turisti fatti uscire dalla “porta di servizio” della cattedrale in fretta e furia per colpa di questi ignoranti delinquenti? Vergogna il messaggio a palermo sia dalla politica che dalkle istituzioni che dai sindacati nel mondo e’ sempre quello: che a Palermo regna l’anarchia e la delinquenza Con il ris’petto dei lavoratori anche GESIP ma quelli onesti.Alla stampa l’onere di evidenziare e condannare questi gesti , per una palermo piu’ civile nel mondo

    16. Fa sfigurare il big ben con quella risata a denti in mostra come un deficiente. Se fossi cittadino londinese lo considererei un oltraggio.
      Certo che una città che ha un individuo del genere come sindaco, e gli altri pseudo-politici come rappresentanti… da nascondersi dalla vergogna… oppure… e se fossero esattamente quello che riescono a produrre i palermitani, quindi adeguati rappresentanti?

    17. Potete provare a sorridere in quel modo? Provateci, please.
      E’ un gesto assolutamente innaturale. E mentre ci provate se rimanete 15 secondi in quella posizione e riflettete al ridicolo della situazione e della posa vi accorgete che si deve essere proprio tarati per sorridere in quel modo. Allora, cosa vi aspettate da un individuo costruito in quel modo?

    18. Che ci resti a Londra. Però bisogna essere onesti è il grande cancro Gesip non è soltanto di sua responsabilità. A certa politica è piaciuto scherzare con il fuoco degli ex detenuti, tenerli buoni, pagarli per non fare nulla e, ancor peggio, per fare campagna elettorale… e ora???

      Dovremmo pagare noi questa gentaglia che si becca quattrini pubblici? Sono come il pizzo… Io propongo un intervento militare… in fondo Pianosa è vuota e li potrebbe accogliere tutti!!!!

    19. però bisogna essere onesti e… (pardon)

    20. Che dire??Personalmente aspetto solo la sua morte politica,dopo anni ed anni di fegato gonfio per la sua non ammistrazione clientelare e distruttiva mi sono stancato pure a criticarlo,chi poteva e doveva buttarlo a mare non lo ha fatto a cominciare da noi cittadini che sappiamo solo lamentarci senza dare seguito a nessun tipo di protesta concreta,cosa che nelle citta’civilizzate avviene per cosa minori rispetto ai danni e gli sperperi di Mr Cammy…..Mi auguro di non trovare un futuro candidato dell’ala Micciche’-Dell’Utri perche’si ripeterebbe la storia e in tal senso gia’mi preoccupa l’interesse mostrato propio da Micciche’per i problemi della Gesip….che si stia preparando il terreno ??Sarebbe il passo definitivo verso il baratro!!

    21. Sembra una foto del nano da giardino del papà di Amelie. (il favoloso mondo di Amelie). Siamo sicuri che non lo sia?

    22. Luca dirti che sei un Pene idrosaturo è un complimento …perchè almeno saresti pieno di qualcosa…invece sei vuoto… in tutti i sensi..ti ho già risposto nell’altro post dove hai fatto un’intervento davvero encomiabile…degno appunto di una persona aventi caratteristiche di cui sopra esplicitate, e siccome non mi va di ripetermi leggiti la mia risposta di la.

      buon primo maggio e se fai una gita fuori porta che ti vada di traverso cio’ che mangi.

    23. onestamente parlando però ..eh Luca !! (Pardon)

    24. @Aziz

      purtroppo a malincuore devo dirti che la Gesip è figlia di Miccichè e dell’UDC (adesso all’opposizione…e che opposizione, visto che quando si è presentata loccasione di sbattere fuori tutta la giunta con Cammy in testa proprio l’UDC l’ha salvata)sta a vedere pero’ sela Gesip è interesata adesso a Miccichè.

      nei prossimi giorni vedrò di farti sapere!

      ossequi

    25. Miccichè= =cammarata= lombardo.

    26. non mi sono mai piaciute le ingiurie.
      Considero una vigliaccata la pratica dell’ingiuria
      anche se consentita e tollerata
      in regime di democrazia.
      A buon intenditore…

    27. scusa se ho urtato la tua sensibilità… prova a spiegarlo anche a luca… dire di mandarli tutti a pianosa e buttare la chiave e meno ingiurioso?

    28. stai dominando la scena.
      Non e’ a te che mi riferivo,bensi’ a quello che ha offeso il
      Capo del Governo,che e’ una istituzione di questo paese e va rispettata.In ogni caso considero vigliaccata l’evidenziare ed esagerare una caratteristica fisica.
      .
      In quanto a te,credo che sei una brava persona
      che si sta battendo per una giusta causa,nel tuo caso singolo.Starei pero’ attento ad ampliare verso
      situazioni poco conosciute,perche’ sono convinto che non hai la consapevolezza della percezione che
      i cittadini palermitani hanno del comportamento di tanti tuoi colleghi.

    29. Che dire… semplicemente il peggior sindaco della storia di Palermo! e dire che la concorrenza era dura!!!!!!!!!!!!!

    30. Va bene è andato a Londra, ma ha lasciato in buone mani il governo della città: al vice sindaco M.Caronia, protagonista indiscussa della città, che tanto si sta adoperando per risolvere i problemi di Palermo.

    31. nca chi…li risolve tra un’acquisto e l’altro al louis vuitton di via libertà

    32. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti e a rimanere in tema. Grazie.

    33. Greetings, palermitans!
      I went to London because His Majesty Prince William and his bride Catherine invited me to their royal wedding.
      I met them privately before the ceremony and they said, with a very good sicilian accent: “Viva Palemmu e santa RRusulia”!
      Yours,
      Diego C.

    34. Eh,caro Siino,ti scrivo dal Sud America,dove mi trovo per un lungo periodo.Ti ricordi di me 4 anni fa ?Ti dicevo che Diego è Diego,come io sono io.Siamo identici a come eravamo negli anni del Liceo Meli,nel bene e nel male.Il Diego di allora è esattamente il Diego di sempre.Come sempre grande affetto per lui e compassione per chi lo ha votato.Fine della storia…

    35. Ma perchè non riesco ad incontrare qualcuno che ammetta di averlo votato?Nemmeno mia zia…fanno tutti come San Pietro…ma chi lo conosce questo Diego?Lo chiamano ‘il tuo amico’(cioè mio)oppure ‘l’amico di Piero Silvestri'(cioè io).Eppure io ho sempre dichiarato che non lo voterei mai,pur volendogli un gran bene,Mah !

    36. Guendalin propone Sgarbi…… potrebbe essere una soluzione.
      Sicuramente colto, dice tutto quello che pensa e riesce a farsi valere ovunque.
      Si, per il prof. Vittorio Sgarbi.

    37. invece di Sgarbi, che già è sindaco della prima capitale d’Italia (Salemi) io ci vedrei bene Philippe Daverio, col suo carretto-vara del festino in stile nazi-agreste e i metodi stalinisti da applicare alle popolane ciccione (vedi youtube, per chi lo avese dimenticato). Potrebbe trasformare il prossimo festino in munnizza-chic party a costo zero (la materia prima non manca) e mandare nelle miniere di sale gli operai gesip (parole sue). E non ha neanche uno skipper, puvirazzu!

    38. Non lasciamolo a Londra, per carità. Sarebbe capace di rovinare anche quella!

    Lascia un commento (policy dei commenti)