domenica 19 nov
  • Addiopizzo e il PON Sicurezza “Consumo critico antiracket”

    Addiopizzo

    Il Comitato Addiopizzo ha presentato ieri il progetto PON Sicurezza Consumo critico antiracket approvato con un finanziamento di 1.168.264 euro per tre anni di attività.

    L’obiettivo è diffondere e consolidare una rete di economia fondata sulla legalità che coinvolgerà, fino al 2013, anche Gela, oltre che Palermo e provincia.

    Il presidente Ugo Forello ha dichiarato: «Attualmente sono 677 i commercianti che hanno aderito ad Addiopizzo tra Palermo e provincia ma nei tre anni di intervento previsti dal progetto prevediamo il coinvolgimento di almeno 1000 operatori economici. A Gela, invece, dove attualmente sono circa 100 i commercianti denuncianti, prevediamo di raddoppiare queste cifre arrivando, nel corso dei tre anni, ad almeno 200 commercianti “pizzo -free” ed a 3000 sottoscrittori».

    Del finanziamento stanziato dal Pon, circa 90 mila euro saranno destinati a interventi di ulteriore ristrutturazione della sede palermitana dell’associazione in via Lincoln, che occupa una superficie di 240 metri quadrati. Tra le iniziative previste dalla campagna anche la diffusione di una pizzo free card.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)