domenica 19 nov
  • L'”ing.” Avanti, Dina, Zamparini, comunicazioni, “Forum is now”…

    WikiVas

    – 1 –

    Perché spesso e volentieri nei suoi comunicati stampa il presidente della Provincia di Palermo Giovanni Avanti si firma come “Ing. Giovanni Avanti”, se ingegnere non è? WikiVas sa che il presidente non è neanche laureato, che dovrebbero mancargli circa quattro esami prima di ottenere il fatidico “pezzo di carta” e che Avanti più che “ing.” è socio di uno studio di ingegneria. L’Ordine degli ingegneri ha consigliato più volte ad Avanti di omettere il titolo. Solo che – a volte – non sempre, non ne può proprio fare a meno di scriverlo.

    – 2 –

    Già la scorsa settimana abbiamo parlato di Nino Dina e della sua performance da “zio vasa vasa” all’ingresso del nuovo Burger King di viale Regione Siciliana. Ora, dato che dal manifesto si evince che l’onorevole è intervenuto ieri al congresso del Pid (Popolari per l’Italia di domani, movimento frutto della spaccatura dell’Udc e che oggi fa parte della coalizione dei “Responsabili” in parlamento) in qualità di coordinatore regionale, chi avrà il coraggio di informarlo che è tempo di aggiornare il suo sito Internet con un nuovo logo, visto che ancora persiste quello del suo vecchio partito?

    Manifesto del congresso del Pid

    – 3 –

    In una redazione di un quotidiano locale le formiche hanno deciso di costruire il loro formicaio giusto giusto dentro la macchina che distribuisce il caffè. Il risultato è che da ormai tre giorni l’espresso esce “condito” con gli insetti. Schifio!

    – 4 –

    CI SCRIVONO.

    «Caro Wikivas, una piccola segnalazione. In via Castellana, quartiere Passo di Rigano, all’altezza del civico 89 ormai abbandonato, c’è una piccola rientranza del marciapiede. Da tempo immemore gli abitanti del luogo ne hanno fatto una mini-discarica a cielo aperto e, inutile dirlo, l’AMIA o chi di competenza non è mai intervenuta…».

    Discarica in via Castellana

    Discarica in via Castellana

    – 5 –

    CI RISCRIVONO.

    «Caro Wikivas, è cosa nota che Zamparini, per motivi di scaramanzia, non assista mai alle partite del Palermo. Meno che mai poi quando si tratta di partite importanti come quella per la finale di Coppa Italia disputata contro il Milan. Pare che abbia girovagato tutta la sera per Palermo in taxi e che, dopo essere stato a Mondello, abbia deciso di salire a Monte Pellegrino e che da lì abbia ammirato in lontananza lo stadio. Una volta saputo che la partita stava per concludersi favorevolmente per la sua squadra, ha deciso allora di andare allo stadio. Mentre stava per entrare, a 4 minuti dalla fine, il Milan con Ibrahimovic ha segnato. Pare che il presidente, così come stava entrando, abbia girato i tacchi e sia ritornato dentro il taxi. Meglio non rischiare».

    – 6 –

    Scusate, ma voi dareste mai un lavoro da “precettore” per i vostri figli a una che scrive su Subito.it queste cose che riportiamo fedelmente (spazi inclusi)?

    «Sono una ragazza di 20 anni; ho avuto molta esperienza con i bambini in seguito al mio percorso di studi al liceo e ora frequento Università che mi permetterà un giorno di fare l’educatrice; sono una ragazza molto responsabile e corretta, sono autonoma in quanto ho la macchina; sono anche disponibile a offrire lezioni di doposcuola a bambini di scuola elementare e media .contattamemi».

    Poi c’è questa che vuole fare la GOLF invece della colf.
    Per non parlare di quello che ha scritto a Vassily Sortino, leader di WikiVas, per regolare un affare: «Organizziamo eventi in discoteca volevo sapere il tuo caché». Cachet….SI DICE CACHET….Il caché è un’altra cosa. Ora al posto dei soldi danno i database come compenso?

    – 7 –

    Certo che chi ha organizzato la pubblicità a Tommaso Dragotto per il prossimo incontro di domenica al Golden poteva avere maggiore fantasia e non copiare lo slogan della Vodafone. Il prossimo quale sarà? «Forum, one nation one station»?

    “Forum is now”

    – 8 –

    Vi è mai venuta la voglia di spegnere le luci di una chiesa? Così, solo per gioco. E allora dirigetevi lungo la stradina che divide Palazzo delle Aquile dalla chiesa di Santa Caterina e abbassate la levettina del contatore dell’Enel che è sulla strada e che l’azienda che fornisce l’energia elettrica ha lasciato aperto e alla mercé di chiunque. Sarà elettrizzante?

    Contatore della Chiesa di Santa Caterina

    Contatore della Chiesa di Santa Caterina

    – 9 –

    Doveva partire dal prato del Foro Italico la registrazione di Conosco un posticino, il programma televisivo dedicato al lato bello delle città italiane e condotto da Riccardo Rossi, in onda sul canale satellitare Dove. Solo che, due domeniche fa, operatori e attore-presentatore, più che un rigoglioso prato verde hanno trovato un immondezzaio. Così gli autori hanno scelto di trasferire il set iniziale in piazza Kalsa. L’ennesima figura di merda di questa amministrazione comunale.

    WikiVas (dal siculo “vasate”) è un’organizzazione locale e senza scopo di lucro che riceve in modo anonimo (e-mail), grazie a un contenitore (Rosalio) protetto da un potente sistema di facce di bronzo, piccole storie vere che altri media non hanno il tempo di raccontare. WikiVas più che di notizie vive di “rasche di pesce” e gossip, le cui fonti sono coperte da anonimato. L’organizzazione dichiara di verificare l’autenticità del materiale prima di pubblicarlo e di preservare l’anonimato degli informatori e di tutti coloro che sono implicati nella “fuga di notizie”. Alla fine il contenuto di WikiVas è tutta roba che non serve a un cazzo, ma almeno spera di strapparvi un amaro sorriso.

    WikiVas
  • 13 commenti a “L'”ing.” Avanti, Dina, Zamparini, comunicazioni, “Forum is now”…”

    1. Ma perchè lo fa ?

    2. Conosco un Posticino…. PALERMO E LE SUE DISCARICHE ABUSIVE, BENVENUTI NELL’IMMONDEZAIO!!!

    3. Perdonami, la colpa per la sporcizia sul prato del Foro italico è di quei porci che la domenica invadono il prato dimenticando dell’esistenza dei cestini e dei cassonetti.
      Ieri sono passato da lì verso le 17 e 30 e quello che si presentava ai miei occhi era un autentico campo di battaglia.
      Io se fossi il sindaco, piuttosto, schiererei la polizia in tenuta antisommossa, chiamandola a caricare chi inquina il verde pubblico (ma anche il blu e il grigio!).
      Dopo 3 o 4 settimane sono convinto che chiunque ci penserebbe su un pò prima di lordare come se fosse a casa propria.

    4. il palermitano medio (e non sempre) è TASCIO.
      Se ne fotte di tutto, “iecca munnizza” alle 7 del mattino ed è il primo a prendersela con l’amia se alle 14 il cassonetto è colmo ed il feto invade la via.
      Basta fare un giro al borgo vecchio e notare come “sguazzino” tra lo LORO munnizza TUTTI, negozianti, mamme e bimbi, ragazzi, avventori. TUTTI! E se glielo fai notare (ad esempio davanti un panellaro la munnizza è alta 50cm) il tizio ti risponde candido: IO? Non spetta a me accamparla.
      Fatevene una ragione, così è stato, così è e così sempre sarà.
      LORDONE.

    5. Ma il Presidente della Provincia si sa..è avanti!

    6. WIKIVAS volevo segnalare questo link riguardante un’annuncio di lavoro http://www.subito.it/offerte-lavoro/aspirante-donna-x-proggetto-amatoriale-palermo-25724145.htm

      Si ricerca un’aspirante donna…quindi tecnicamente cercano un uomo che sia pronto a farsi operare per diventare donna…giusto?

    7. Soprattutto per un proGGetto

    8. anche assomigliante però 🙂
      oggi non ho nulla da segnalare a wikivas tranne il solito attacco a dragotto 🙂

    9. Avanti non fa altro che autopromuoversi sul campo,come i geometri dentro gli uffici tecnici dei comuni che d’incanto diventano ingegneri pure loro

    10. Zamparini non assiste alle partite del Palermo perchè è cardiopatico, il suo medico gli ha vietato di assistere alle partite del palermo visto che si agita troppo (ma và chi l’avrebbe mai detto??).
      La scaramanzia non c’entra nulla.

    11. Per quel che ne so, visto che i tentativi di inculcarmi le buone maniere sempre si infransero contro la mia naturale cagnoleria, se ricopri una carica questa è indicata nell’intestazione della lettera, e la firma consiste in un semplice nome e cognome, senza aggiunta di ulteriori titoli, veri o inventati. Per fare un esempio: nella carta da lettera della regina d’Inghilterra, l’intestazione riporta “the Queen”, e la firma è “Elisabeth” e basta. Ma Avanti ce l’ha una persona nel suo affollato gabinetto che sappia almeno un po’ di cerimoniale? O almeno abbia il buon senso di capire che al destinatario della lettera o del comunicato non importa una cippa se il presidente della provincia è un ing, arch, dott, prof, lup.mann eccetera, ma solo se è, appunto, il presidente?

    12. assurdo controllate il sito del lions:
      Socio: Ing. Giovanni Avanti

      Professione: Ingegnere – Presidente della Provincia di Palermo

      Coniuge: Margherita Avellone

    13. Hiya fellas! How are you at this time?

    Lascia un commento (policy dei commenti)

L'"ing." Avanti, Dina, Zamparini, comunicazioni, "Forum is now"..., 1.0 out of 5 based on 1 rating