venerdì 24 nov
  • 13 commenti a “Futuro e Libertà chiede a Giulia Bongiorno di candidarsi a sindaco”

    1. Non sarebbe una cattiva candidatura

    2. ancora ricordo quando urlava..Lo hanno assolto lo hanno asssolto.. alla condanna definitiva che inflissero ad Andreotti per collusione con la mafia…che belle immagini!!!
      veramente come non Votarla… (ovviamente in senso ironico)

    3. @tonjo: faceva semplicemente il suo lavoro

    4. Concordo con “blackcross of malevich”.
      Ha solo fatto in maniera eccezionale il suo lavoro portando a completo successo il suo incarico.
      Concorderei anche x la candidatura e la voterei….ma spero x lei che nn si lasci intrappolare.

    5. non mi convince troppo, credo sia una delle tante disposta a perorare anche cause non giuste se lautamente retribuite; e questo non mi piace.

    6. Esiste davvero Futuro e Libertà, é la mia domanda?

    7. MAGARI!!!! GIULIA BONGIORNO POTREBBE E SICURAMENTE LO SARA’ IL MIGLIORE SINDACO DI PALERMO DEGLI ULTIMI 20 ANNI INVECE CHE QUESTI MAGNACCIONI ARRIPUDDUTI E SENZA ONORE E DIGNITA’ DEGLI ULTIMI 20 ANNI. INCORAGGIAMOLA TUTTI ASSIEME E SPERIAMO CHE ACCETTI

    8. oddio non esageriamo…divento` famosa solo perche` striscia la notizia mandava a ripetizione la scenetta..avvocato Buongiorno..Buongiorno!!

      per il resto non ne vedo lo spessore tale da farne un candidato credibile..non ha doti da mministratore questo e` sicurom e potrebbe facilmente diventare un buon venditore di fumo..

      credo ci voglia un amministratore, quantomeno per provare a mettere mano ai bilanci, qualcuno che sappia tagliare e cucire, possibilmente con una maggioranza molto ampia per affrontare scelte impopolari..tipo trattare con gli LSU e Gesip..

    9. Attulmente non esiste a Palermo(e forse in Italia) alcuna maggioranza. Il centrodestra non ha più i numeri (merito anche della scellerata gestione Cammarata), e il centrosinistra per raggiungere la maggioranza deve fare alleanze che renderebbero qualsiasi governo instabile. Giulia Bongiorno (FLI) dovrebbe contare sui voti dei centristi del PD e dell’IDV. FLI e UDC a Palermo hanno il loro bacino di voti negli elettori ex-DC (che qui sono tanti ancora) e quindi diciamo quasi centro-destra, mentre l’IDV di Ferrandelli pesca all’interno delle frange della estrema sinistra.
      Il risultato sarebbe ancora una volta l’ingovernabilità.

    10. Non ci serve l’avvocato del diavolo spero che la Bongiorno non si candidi.

    11. @ blackcross of malevich: Ecco un rapido ma esaustivo sunto della vicenda http://www.youtube.com/watch?v=jCHwtoCQZ-E.

    12. Prometeus, ripeto: la Bongiorno è un avvocato e ha fatto (e fa) soltanto il suo lavoro.

    13. Carlo ti invito a essere rispettoso nei tuoi commenti e a non utilizzare così il maiuscolo (equivale a urlare). Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)