domenica 20 ago
  • 16 commenti a “Palermo vs. Milano: camicie”

    1. leghisti ammazzatevi tutti!

    2. mi associo a “ilmago”

    3. non è per niente vero…

    4. Peccato che la maggior parte dei garibaldini venisse dalla Lombardia. Speranza nostra saremmo ancora ai borboni.

    5. infatti c’è scritto che dalla sicilia hanno iniziato a unire l’italia, mica che i siciliano l’hanno unita…ma sapete leggere?

    6. il declino di palermo e della sicilia inizia coi borboni e continua con la sciagurata (e mai politicamente realizzata)unificazione d’italia. hanno rubato l’oro del regno delle due sicilie, hanno portato tutte le industrie al nord, e a noi ci hanno lasciato la mafia e l’emigrazione. e ci sono pure quelli che festeggiano.. cu’ nni capisci chiù nienti?

    7. Insomma loro l’hanno fatta e adesso la disfano. Iddi fìciru e iddi stissi sfìciru.
      Chissà, magari un giorno ritorniamo ad essere SOGGETTO di storia, anziché oggetto.
      E comunque non è vero che se fosse stato per i Siciliani saremmo ancora sotto i borboni.
      I Siciliani si ribellarono quattro volte contro i borboni, l’ultima un mese prima di venire le camicie rosse (lombarde).
      Quello che non si può dire è che i Siciliani si ribellavano sì, ma non per l’Italia, sebbene per l’indipendenza. Forse era questo ciò per cui, a torto o a ragione, lottavano i nostri avi.
      Poi siamo diventati amebe.

    8. concordo con ciccio. la principale ragione politica(da quello che c’ho capito studiando il periodo storico) è stato lo spostamento della capitale da palermo a napoli, con la consequenziale perdita del sogno d’indipendenza siciliano, d’investimenti economici,ecc..per questo motivo i siciliani hanno combattuto al fianco dei garibaldini, altro che unificazione. questo è dimostrato storicamente dalla cosiddetta rivolta antiunitaria del sette e mezzo scoppiata a palermo dopo soli 6 anni dall’unificazione.. che dire?

    9. La cosa più divertente di questo post,ma anche di un paio di commenti,è che Palermo e la stragrande maggioranza delle città siciliane,sono governate da giunte le quali sono formate da membri appartenenti ad una coalizione che con i leghisti e la lega è kulo e camicia ahaha…

    10. andate a vedere come sono amministrate le città della lega; se ci sono servizi o no, se c’è lavoro o no, se c’ assistenza agli anziani e se il trsporto pubblico funziona o no.

    11. Beh daniele…sicuramente in quanto a servizi,lavoro,trasporti pubblici ecc…Palermo e la Sicilia in generale è sicuramente molto più ben servita delle città del Nord…
      Mah…

    12. sempre post di un certo spessore…

    13. sempre commenti intelligenti

    14. …sempre! 🙂

    15. machì riciti, al sud si sta moooolto meglio del nord,funziona tutto,munnizza non cè nè , i politici e sindacati sunnu brava gente, u travagghiu un manca ,invece al nord con la lega …..eppoi i palermitani sunnu i megghiu, mica sono come quelli del nord????però al nord ci siamo tantissimi del sud che lavorano e non si lamentano….non capisco il perchè.

    16. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti. Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Palermo vs. Milano: camicie, 5.0 out of 5 based on 1 rating