martedì 19 set
  • Amat, sciopero non annunciato e disagi

    Amat

    Ieri e oggi gli autobus dell’Amat rimangono fermi per uno sciopero non annunciato da parte degli autisti a causa del mancato pagamento degli stipendi del mese di luglio. Manca l’accordo con il Comune di Palermo.

    Oggi si svolgerà un corteo.

    Il presidente dell’Amat Mario Bellavista ha solidarizzato con i lavoratori: «La protesta dei lavoratori dell’Amat è assolutamente comprensibile e, conoscendo i dipendenti dell’azienda, siamo certi si manterrà nei canoni della civiltà. […] Crediamo che l’impossibilità di pagare i dipendenti non possa permettere ulteriori attese, ed in questo senso richiamiamo tutti gli organi istituzionali preposti a fare la propria parte, rinnovando la nostra volontà di totale collaborazione al fine di dare una risposta definitiva ad un problema vitale per l’Amat, per i suoi dipendenti e per la città».

    Palermo
  • 4 commenti a “Amat, sciopero non annunciato e disagi”

    1. Da Rep. PMO di oggi

      “Ci dispiace per la gente, ma non siamo più fessi di quelli della Gesip e dell’Amia che hanno ottenuto quello che volevano.”

      caro sindaco Cammarata e cari candidati a sindaco,
      iniziate a capire il dramma del precedente creato?

    2. Bella risposta! E così anche gli ex detenuti sono con Voi! Una rivoluzione ci vorrebbe, ma proprio di tutti!! Una città messa sotto grazie alle varie ammiistrazioni succedutesi. Io non sono un dipendente dell’amministrazione statale o da essa controllata, vivo alla giornata. Però questa situazione è dovuta alle varie raccomandazioni politiche che parecchi da queste società hanno beneficiato. Che dire del referendum o delle amministrative: quanti erano i dipendenti rappresentanti di lista: si dice circa 200, non vi pare un pò troppo sopra la media per una società di qualche migliaio di persone? Ve la siete cercati! Se tutto va bene, la vostra società la comprerà il Zampa per la gioia di qualche vostro dipendente e poi, quando il limone sarà spremuto lo scaricherà senza la minima preoccupazione…

    3. <>

      Dove sta la novità??

    4. capisco il problema… però quando l’amat sciopera la città non se ne accorge…

    Lascia un commento (policy dei commenti)