martedì 12 dic
  • Rientra lo sciopero dell’Amat

    Amat

    È rientrato lo sciopero non annunciato degli autisti dell’Amat dopo l’annuncio dell’arrivo dei circa nove milioni di euro che permetteranno il pagamento dello stipendio di luglio.

    La Procura di Palermo sta valutando l’apertura di un fascicolo contro ignoti riguardante lo sciopero.

    Durante il corteo di ieri veniva distribuito un volantino che riportava queste parole: «I lavoratori dell’Amat si scusano con i cittadini palermitani per i disagi creati dalla nostra sacrosanta protesta causata dalla mancata erogazione delle retribuzioni del mese di luglio. Al contrario di quanto detto dai mezzi di informazione ancora oggi non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione in merito all’erogazione dei nostri stipendi».

    Palermo
  • Un commento a “Rientra lo sciopero dell’Amat”

    1. Ottima notizia: gli autobus tornano su strada con i soliti ritardi biblici 🙂

    Lascia un commento (policy dei commenti)