mercoledì 20 set
  • Palermo: blog, siti e stime numeriche a luglio 2011

    Tornano le stime di DoubleClick Ad Planner (strumento nato per aiutare gli inserzionisti a pianificare le proprie campagne pubblicitarie online) di Google relative al traffico dei siti web con base a Palermo. Per i siti contrassegnati dalla lettera S vengono riportati valori stimati da Google, i siti con la lettera A condividono il dato effettivo da Google Analytics.

    Palermo: blog, siti e stime numeriche a luglio 2011
    (clicca per ingrandire)

    A luglio ancora una volta si registra un lieve calo del traffico e il sito più visitato è rimasto quello del Giornale di Sicilia, da due mesi fermo a un milione e trecentomila visite e in risalita di ottocentomila pagine viste (sette milioni e mezzo). Repubblica Palermo perde 80 mila visitatori e rimane stabile come pagine viste (890 mila visitatori e due milioni di pagine).

    Il sito del Palermo calcio ha fatto segnare il maggiore incremento con 120 mila visitatori in più (320 mila con un milione e seicentomila pagine viste).

    Tra i siti calcistici MediaGol ha guadagnato 30 mila visitatori e Stadionews ne ha persi 80 mila.

    Perdono qualcosa i siti d’informazione nativi online: Live Sicilia si attesta a 410 mila visitatori (-20000) ma con un milione di pagine viste, SiciliaInformazioni a 210 mila (-30000) con 510 mila pagine viste e BlogSicilia fa segnare ancora meno diecimila visitatori (180 mila visite e 320 mila pagine viste).

    Tra gli altri dati degni di nota ci sono la nuova entrata Palermo Today del gruppo citynews che fa segnare 29 mila visitatori e 76 mila pagine viste e la crescita del sito dell’agenzia di stampa Gea Press (+28 mila).

    Non è disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della SeraCorriere del Mezzogiorno né quello del sito della Regione Siciliana. I dati di alcuni siti in tabella sono parziali presumibilmente per via dello scarso traffico ricevuto.

    I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici. Rosalio condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti. La classifica viene ordinata per visitatori (criterio da noi considerato più importante) ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche. Ciascuna metrica ha pro e contro (maggiori informazioni qui in inglese) e siete liberi di riordinare la classifica secondo altri dati che vi forniamo da sempre in tabella.

    Lo scorso mese abbiamo fornito supporto tecnico gratuito a un gestore di un sito per condividere il proprio dato ed esposto i dati a un’agenzia che li utilizzerà per le proprie pianificazioni pubblicitarie. Se siete interessati basta un’e-mail. 🙂

    Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web palermitana.

    Il prossimo mese proveremo a fare un confronto anche con l’anno precedente per capire chi è salito e chi è sceso.

    Il documento Excel con i dati da oggi ad agosto 2010.

    La classifica regionale da Live Sicilia.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)