giovedì 21 set
  • Palermo è ancora “Felicissima”, bastano 900 euro al mese

    Secondo un report dell’ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, che ha calcolato un indice della felicità considerando diversi parametri e puntando l’attenzione sulla qualità della vita a Palermo soltanto il 21,8% delle famiglie è al di sotto dell’indice di infelicità. Bastano 900 euro al mese in Sicilia per dirsi felici.

    Le famiglie meno felici sarebbero a Torino e a Verona.

    Palermo, Sicilia
  • 30 commenti a “Palermo è ancora “Felicissima”, bastano 900 euro al mese”

    1. Oggi mi hanno accreditato lo stipendio.(€ 1.000,00)
      Secondo i calcoli della Camera di Commercio di Monza e Brianza, dovrei saltare dalla gioia.
      Bè, sembra difficile che io possa farlo, considerando che 600.00 euro vanno al padrone di casa, poi ci sono le bollette di luce e telefono, il gas, la tarsu (che paghero’ in diverse quote), il diesel per la macchina (utilitaria e vecchia), si è guastato lo sterzo e la macchina non vuole saperne di fare le curve col pericolo di schiantarmi, devo nutrirmi quindi devo fare anche un po’ di spesa (che fa’ lasciamo perdere, cosi’ perdo qualche chilo?) e non mi devo ammalare se nò sono guai.
      E il mio è considerato un discreto stipendio.
      Pensate ai poveri che devono campare con 500,00 euro!
      Ma chi li ha fatto questi calcoli? Secondo me erano ubriachi o si erano fatti una canna!

    2. @xtigre, non che io voglia essere polemico con te personalmente ma a Palermo centro ci sono appartamenti spaziosi e dignitosi anche a 300 €, basta adattarsi alla zona media. In Italia abbiamo ancora la sanità pubblica e a differenza del centronord i vari prezzi sono di 1/4. Quello che ti consiglio è di lamentarti meno, appunto la ricerca dice 900 e non 500.

      Se in una famiglia di 3 entrano 2 stipendi da 900€ qua si può vivere dignitosamente.

    3. Non credo mai a questi sondaggi.
      Bazzico Verona e la trovo MOLTO più conveniente di Palermo.

    4. Credo davvero che sia difficile vivere con
      900 euro al mese (quando appunto solo per l’affitto di un appartamento dignitoso dove vuoi mettere su famiglia ce ne vogliono almeno 600-650) senza considerare bollette, spesa, benzina ecc. Se ne entrano 2 di stipendi forse si.Ma sono poche le famiglie dove entrambi i coniugi hanno il “privilegio” di lavorare e poter usufruire di 2 stipendi (che dovrebbero essere entrambi di 900euro o giù di lì) Con 500 è semplicemente impossobile! Non credo a questo sondaggio: è lontano da quelli che sono i dati reali. Palermo è stata un tempo “felicissima”…i palermitani non sono felici:tirno a campare.

    5. Gentili Signori dell’ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza, sapete già dove mettere il vostro INDICE di felicità, vero?
      Noi a Palermo già ne abbiamo troppi di indici, lì!
      Grazie.

    6. @CiccioC
      A Palermo centro ci sono appartamenti dignitosi a 300 euro al mese?!?
      Mah…non lo so…, credo invece che XTigre dica la verità e soprattutto non si sta lamentando troppo come dici tu…
      Inoltre non è facile che in famiglia si lavori in due, specialmente se ci sono figli piccoli e in una città che di lavoro ne offre poco e a bassa retribuzione.
      Quello del centro studi di Monza mi sembra una castroneria.
      Noi abbiamo, la tarsu tra le più alte d’Italia…
      La benzina, tra la più costosa del paese…
      La sanità che costa tanto con servizi scadenti…
      L’acqua scarseggia e a prezzi alti…

      mi fermo qui …per non annoiare.

    7. Chi di voi scrive 500€ va fuori tema, perchè la ricerca parla di 900€, inoltre oggi è anche al limite della responsabilità mettere su famiglia e figli con meno di due stipendi.
      Chi pretende un appartamento a 600€ esclude la vita che esiste oltre i quartieri più “IN” in appartamenti sotto le 3 stanze.
      Una breve ricerca su internet conferma che si trovano bilocali sotto i 400€ nei quartieri oltre alla via Libertà/Notabartolo/Strasburgo. Insomma mi sembra normale accontentarsi anche di due stanze se le risorse sono poche, se gli stipendi poi sono due allora l’appartamento a 600€ può anche starci.
      Del resto le famiglie più “felici” sono quelle modeste che si accontentano di poco e riescono comunque a campare dignitosamente. Se poi si pretende di riempire la vita di acquisti di marca, oggetti alla moda ed eventi mondani solo per livellarsi agli altri, la felicità degli stessi cambia il significato della parola.

    8. @CiccioC
      Si può essere felici anche vivendo dentro un cartone e senza alcuna retribuzione…, ma il problema non è questo!
      A me dà fastidio che spesso si cerchi di sottovalutare il sud e soprattutto si tenda a considerarlo come la terra dei nullafacenti e degli sciacalli; che non pagano tasse e succhiano il sangue al nord.
      Ma non è così! Ci sono “anche” persone, come il sottoscritto, che paga tutto e forse di più dell’equipollente (per stipendio e stato sociale) abitante nordico.
      Questo studio della camera di commercio di Monza…mi puzza tanto di qualunquismo leghista

    9. Io invece vivo a Torino che, a detta della spettabile Camera di Commercaio di MB, dovrebbe essere un posto molto brutto.
      Avete visto la città dopo le Olimpiadi del 2006? Avete visto i servizi pubblici (metrò, tram e bus) e avete fatto un piccolo confronto con Palermo (che tra l’altro ti offre meno a prezzi dei biglitti più alti!)?
      Adoro Palermo e tutti i siciliani ma riconosco che è pur sempre una città con diversi problemi di vivibilità, quanto meno sul piano del traffico (come dicono in un noto film), dell’immondizia e della sicurezza…

    10. Non conosco i parametri entro cui si è stabilito che Palermo è mediamente più felice di altre città. Le medie sono intrinsecamente false, a cominciare da quella che dice che stiamo mangiando mezzo pollo a testa (tu hai il tuo? no, perchè lo sto mangiando io!)
      Ma al di là della stupidaggine delle “medie”, parlare del livello di felicità, posto che si possa misurare e sia “mediabile”, contribuisce soltanto a creare differenze e discriminazioni e a non vedere i reali problemi dei luoghi in cui viviamo: non mi interessano le classifiche, ma una analisi costruttiva delle positività e delle negatività dei luoghi. Altrimenti, è solo un giochetto a chi ha il campanile più bello.

    11. @CiccioCC
      Sono perfettamente d’accordo con te. Tutto dipende dal tipo di vita che si vuole fare. E poi ci sono 1000 modi per risparmiare sul superfluo. Certo, 900 euro per essere felici (o quantomeno senza pensieri) mi sembrano un po’ pochini, io coi buoni pasto sto sui 1400 e mi sento sempre le pezze al…

    12. al nord ad ottobre siè costretti ad accendere i riscaldamenti fino ad aprile,un panino fitusu al bar costa dai 3 ai 4 euro, vi assicuro che il costo della vita è molto Alto.

    13. Porta Palazzo e il mercato dei contadini; le biciclette e le vere piste ciclabili; i portici di corso Vittorio, la Mole, la collina di Superga e il Monte dei Cappuccini; Piazza Vittorio e la Drogheria; i Murazzi e il vecchio Giancarlo (uno e due!); il gelato di Grom, quello di Florio e quello di Marchetti, la musica del Folk Club e le letture del Circolo dei Lettori, la ZTL e un sindaco (…), la mensa popolare e la Cricca, il Valentino, la Pellerina e la Colletta, il Carignano, la Cavallerizza e l’Espace; il MITO, il Traffic, Artissima, TerraMadre, il Salone del Gusto,il salone del Libro, il TorinoFilmFestival, Cinemambiente…
      …alcune cose che possono rendere felice un palermitano a Torino, anche se lontano dal mare, dalla mamma e dalla meusa!

    14. Le terme di S.Didier a un tiro di schioppo, il JCT, l’università popolare, il parco di stupinigi, il tram e la metro, Guido Gobino e Rivareno, Casa Mad, colleghi di lavoro Indiani e Albanesi e Canadesi, la Finanziera, Catullo, la Piemonte card, il barolo e l’Arnais, il SAN SIMONE, il M** BUN…

    15. Gli appartamenti a 600 euro al mese non si trovano nelle zone “in” di Palermo,perchè in quelle si paga molto di più…io ne pago 650 e vivo in periferia…

    16. per ciccio appartamenti da 300 euro???? scusa ma unni vivi no bicchiere????????

    17. @CiccioCC
      In 2, senza figli a carico, non ce la spuntavamo con 1000 euro al mese.
      A Palermo i proprietari di appartamento hanno fatto cartello: ovunque vai, per vivere in una casa dignitosa, pretendono 500/600 euro al mese. Ovunque vai, ricordando che a Palermo esiste un grosso problema chiamato criminalita’.
      Per vivere decentemente occorrono 2 stipendi o comunque 1600 al mese circa.

    18. no @robocop, non vivo in un bicchiere e non pago affitto perchè non lo reputo un buon investimento, si può fare anche un mutuo a 500 euro. Anche io ho uno stipendio medio e pago le tasse @simò. Comunque nella ricerca La parola “famiglia” è generica, 900 euro in uno, in due o tre persone? io ho semplicemente risposto a chi si lamenta vivendo da SOLO con 1000 euro al mese, ribadisco e spiego ad alcuni di voi (@luca) quello che ho scritto nel primo commento .
      Famiglia di due/tre = 2 stipendi da 900 son buoni. Famiglia di uno = 1000€ nn dovrebbe lamentarsi e cercarsi una casa più piccola, che come da breve ricerca si trova senza vivere nel bronx.

    19. @manuela
      io sto in via Emilia e pago l’affitto di 600€, l’appartamento è un quadrivani, con due bagni, balcone che affaccia in via Croce Rossa….questa me la chiami periferia???
      mio fratello invece abita in via Sciuti, sempre quadrivani, al costo di 620€

      @xtigre, bilocali a 300-350€ ce ne sono diversi, ti consiglio di cercare meglio.

    20. mio padre dice sempre che u sazio non criri mai u riunu(il sazio non crede mai il digiuno)all’ora io che mio marito guadagna quasi 2000,00 euro sarei ricca,ma c’è un mutuo da pagare 3 figli a quale uno al 2 anno di liceo e una che mi va terza media,un’altra che mi và alla prima elementare,poi abbiamo il condominio,luce,acqua,spazzatura,e le tasse che tutti sapete,aaaa dimenticavo non ci possiamo permettere di ammalarci perchè se devo fare una visita devo pagare il tiket,e sentite sentite in tutto questo io sono sempre sola mio marito non e mai a casa con noi ne per natale ne capodanno pasqua,poi non ne parliamo per l’estate e un marinaio,io arrivo alla fine del mese con tirata di denti,e come fanno secondo le classifiche che i palermitani sono felici con 900 euro al mese.ragazzi questo è una beffa alla nostra bella palermo!e una di tante cavolate che dicono!scusate se sono stata lunga!

    21. Via Emilia non è periferia…

    22. @Manuela, allora come vedi un appartamento a 600 euro si trova anche nelle zone in di Palermo…basta saper cercare.. in giro si trovano prezzi di tutte le fasce..

    23. Se sei da solo in un bilocale ci puoi vivere pagando un affitto a 300 euro al mese, ma se hai famiglia diventa un po’ più difficile…e cerchi qualcosa di meglio. Forse sbaglio, ma io la penso così.E comunque per mia scelta preferisco la zona periferica della città piuttosto che il centro dove ho vissuto per un paio d’anni e sono stata malissimo a causa del traffico e dello sporco! E comunque è vero: Il sazio non crede mai al digiuno… e io mi reputo una persona fortunata!

    24. Rosalio a Palermo pure io vediamo di moderare queste ultime parole di questo “civile del nord”.
      per la cronaca io non prendo più di 1000

    25. “i palermitani sono la feccia della societa’!”
      penso che un blog come Rosalio dedicato alla città di Palermo e ai suoi abitanti non sia il posto più adatto dove scrivere tali offese!

    26. CiccioCC e Lara il commento a cui fate riferimento (e che Lara in parte riporta) è stato rimosso per violazione della policy dei commenti.

    27. caro Cc scusami per il bicchiere purtroppo nel sud esiste il lavoro in nero e per le banche non è una garanzia con la scusa della crisi ci stanno rompendo i maroni i sacrifici li dobbiamo fare solo noi operai purtroppo noi siciliani abbiamo la nomina di essere gente coi coglioni d’acciaio in realta siamo pecoroni bla bla bla ecc ecc perchè abbiamo il dovere mettere ferro e fuoco a quei ma…..ci della regione che non fanno un c…o tutto il giorni rosalio scusami se parlo cosi ma è una vergogna a palermo e c…o sempre i soliti problemi sporcizia , degrado traffico io ho una idea: perche non facciamo uscire a tutti i politici 1.000 euro compresi a tutti i segretari sotto segretari onorevoli deputati assessori senatori a vita bastaaaaaaaaaaa avanti popoloooo si ma qualeeee?

    28. Robocop ti invito a utilizzare un linguaggio più consono. Grazie.

    29. scusami rosalio ma a volte la verità fa male e cmq potrai togliere questo mio commento e un tuo dovere ,ma non potrai togliermi dalla testa che noi siamo un popolo d p……,guarda i francesi quello si!!!! che è un popolo rivoluzionario perchè non facciamo campare un politico con un misero stipendio di un operaio?vediamo se è bravo di ancora parlare di manovra, o di usare frasi tipo….crisi . sacrifici, ecc. perciò io ribadisco ancora :avanti popolo si ma qualeeee????

    30. Io vivo a Milano,con un’amica in un bilocale piccolo ma grazioso. Ho una stanza mia e la situazione è questa: 400 euro in affitto, piu’ spese: me ne rimangono circa 520 (prendo meno di 1000 euro).
      A ben vedere, sentendo gli altri, dicono che sono veramente pochi. A me non dispiacerebbe lavorare e guadagnare di piu’, arrotondo con un secondo lavoro che mi dà delle entrate varie (300-400 euro) una/due volte l’anno. Beh, riesco ad andare al cinema, uscire ogni tanto a cena e seguire un corso di teatro. Insomma, io credo che avere un po’ piu’ di soldi darebbe una maggiore tranquillita’, ma credo anche che ci sia un modo per risparmiare (o almeno usare i soldi non solo per spese o altro) per essere felici. Io sto bene, non mi manca nulla (certo, le vacanze di un mese all’estero me le sogno, ma non mi serve questo per stare bene).

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Palermo è ancora "Felicissima", bastano 900 euro al mese, 1.0 out of 5 based on 1 rating