domenica 24 set
  • Davide Faraone (Pd) si è dimesso dal Consiglio comunale

    Davide Faraone

    Il capogruppo del Partito Democratico Davide Faraone ha annunciato ieri le sue dimissioni dal Consiglio comunale di Palermo.

    Faraone, che aveva annunciato la sua candidatura ad agosto dello scorso anno, ha scritto su twitter:

    «Si chiude una porta, si apre un portone. Addio Sala delle Lapidi, destinazione Villa Niscemi. A #Palermo lo strappo della nuova generazione!».

    A dicembre potrebbero svolgersi le primarie di coalizione del centrosinistra.

    Speciale elezioni sindaco di Palermo.

    Palermo
  • 5 commenti a “Davide Faraone (Pd) si è dimesso dal Consiglio comunale”

    1. OK, cominciamo stà partita a Risiko, Faraone è il primo a tirare i dadi.
      Ci sarà da piangere

    2. l’ho sentito parlare un paio di volte, ne ho apprezzato la dialettica e l’arte oratoria.
      Non lo voterei mai.

    3. il PD dovrebbe puntare su Ingroia (se vuole vincere le elezioni). Il Terzo Polo sulla Bongiorno; l’IDV su Ferrandelli. Questi -a mio avviso- i candidati presentabili, di certo non un La Galla (PDL)…

    4. ma se si è chiusa una porta perchè riaprirla? potremmo consigliare a faraone di emigrare in egitto: il cognome è tutto un programma o no?

    5. si vuole candidare come sindaco e invece di dimettersi dalla regione si dimette dal consiglio? 😀 l’inizio nn è male 😀 …. x il resto ci faceva piu’ bella figura a finire il mandato dopo 4 anni che gli si chiede di dimettersi da almeno un incarico

    Lascia un commento (policy dei commenti)