venerdì 24 nov
  • Scritte in città e sul nuovo ponte pedonale contro Zamparini

    «Zamparini merda»
    (foto di Antonio Rossi)

    In queste ore in città sono comparse diverse scritte contro il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. Ieri alcuni tifosi avevano contestato il presidente davanti allo stadio.

    Tra le scritte una imbratta un pilone del nuovo ponte pedonale non ancora inaugurato e dipinto da poco in viale Regione Siciliana.

    «Zamparini merda»
    (foto di Antonio Rossi)

    Palermo
  • 33 commenti a “Scritte in città e sul nuovo ponte pedonale contro Zamparini”

    1. Bisogna essere dei pirla per andare a imbrattare la città in questo modo, specialmente se si tratta di un’opera così nuova e importante per la sicurezza dei cittadini. E siccome il degrado genera degrado, adesso altri trogloditi si sentiranno incoraggiati a scrivere anch’essi le loro bestialità su quel muro.
      E poi, diciamocelo, probabilmente è giusto nutrire disappunto per Zamparini, ma andassero a manifestare per cose più serie. Perchè mentre fanno queste dimostrazioni anti-Zamparini con cori ultras davanti allo stadio e scritte sui muri, c’è chi sta giocando con il nostro avvenire con una manovra economica che non ci lascerà neppure gli occhi per piangere. Sveglia!!!

    2. a te che hai insozzato il muro pulito di un’opera pubblica per sfogare la tua ira di tifoso sfigato: VAFFANCULO!

    3. Personalmente ritengo che le vere m..de siano gli autori di queste scritte!

    4. giusto michele

    5. Solidarietà al presidente Zamparini.
      I veri tifosi sostengono il Palermo sempre!

    6. Mai arrivare a livello di basse leghe.
      L’autore del gesto non rientra in quella società civile.

    7. Avete perfettamente ragione. Troppo facile e da codardi esprimere nell’anonimato un dissenso. Gesto civile e da veri uomini,sarebbe stato, ad esempio, esprimere il proprio dissenso, firmando con nome e cognome una lettera di protesta sull’operato della presidenza. Inoltre vorrei capire a che titolo questi tizi si lamentano, sono abbonati allo stadio? hanno fatto pacchetti con tv a pagamento? Se io pago per uno spettacolo mi sembra anche giusto protestare se il livello non mi sembra adeguato, ma se lo spettacolo lo vedo “aggratis” cosa protesto a fare? Io ormai ho rinunciato a pagare per questo tipo di calcio, troppo lontano dal vero spettacolo di quasi 20 anni fa, quando andavo allo stadio con mio padre, quando si aspettava 90° minuto per vedere le prodezze di un giovane Baggio…..

    8. Ma nemmeno è finito e già lo imbrattano con le scritte calcistiche? Niente niente, siamo un popolo senza speranza. Meritiamo solo di soffocare nel nostro stesso fetore.

    9. incivili, senza dignità infami: ecco cosa sono quelli che fanno queste intimidazioni di stampo ignorante.
      Quando Zamparini se ne andrà, perchè stufo di tutto questo, e il Palermo tornerà a giocare in Serie C, allora lo rimpiangeranno.

      Gli autori del gesto infame meriterebbero Giovanni Ferrara come presidente.

    10. L’ennesimo gesto che merita la serie D…
      I N C I V I L I ed I G N O R A N T I

    11. concordo con l’inciviltà di chi ha fatto le scritte, ma non xke offende zamparini. lui sta facendo solo i suoi interessi economici, non è un benefattore. ha contribuito anche lui a distruggere uno dei pochi ampi terreni liberi della città con il suo orrendo centro commerciale. non ci vedo tutto sto alone di divinità.

    12. The bad to do. U malu chiffari.

    13. Oh picciotti! La foto della scritta è apparsa su Rosalio! Corriamo a farne altre!!

    14. che schifo…da esilio..imbrattare un’opera importante per la nostra Palermo…ma che schifo di palermitani siete che rovinate la nostra Palermo?
      Che uomini siete che contestate zamparini e vi mettete a 90° senza affrontare e lottare per i problemi reali della vita quotidiana!
      Mah….
      E comunque il Palermo va sempre sostenuto ignoranti,aldilà di qualsiasi mercenario(giocatori beniamini “falsi” inclusi).

    15. @mauro: prima critichi chi contesta contro a zamparini e non per i problemi quotidiani e poi dici allo stesso tempo la squadra va sostenuta in ogni caso? hai le idee un po’ confuse tesoro, forse volevi dire altro gioia

    16. Katya, certo che Zamparini fa i propri interessi, come tutti le società di tutte le squadre. Questi interessi potevano pure farli i putìari palermitani (ops volevo dire l’imprenditoria), ma chissà come mai c’è voluto un friulano.

    17. I ragazzi, credo si tratti di questa categoria di ultras che va in giro a deturpare la città con tali scritte, purtroppo si sentono appartenenti ad un identità sociale, ad un gruppo, comportandosi così ed ostentando “amore” per la squadra….ma mi chiedo: “il calciatore che va via per qlk milione in più o il presidente che cede il calciatore per fare cassa TI HA MAI CONSIDERATO, HA COGNIZIONE CHE TU ESISTI? Vai ad onorare tuo padre e tua madre che ti hanno messo al mondo e ti campano…poverini loro!!!!

    18. Io credo che un deficente che imbratta un’opera appena realizzata possa appunto pensare che Zamparini sia una m…a. A questo deficente manca il rispetto del prossimo, della comunità civile e il rispetto di sè stesso che fa parte della comunità. E come tifoso si conferma un deficente, si augura che torni Ferrara oppure crede che Moratti compri il Palermo o meglio è convinto dell’azionariato popolare composto da cittadini che non hanno senso etico, civivo e sportivo?

    19. Senza misure né controlli è difficile sperare che le cose cambino. Di popoli modello, capaci di autoregolarsi, non ne sono mai esistiti. Mi sa che dobbiamo accontentarci della mera utilità di quel ponte, ma anche questa prima o poi si esaurirà. Le elezioni politiche si avvicinano, riflettiamo guardando quella foto prima di votare.

    20. Ch vergogna…i soliti cafoni ignoranti!!

    21. mille problemi e i cittadini pensano al calcio.
      siamo allo sfascio. -.-

    22. si devono vergognareeeee! io a questa gente auguro il peggio! se li avessi davanti non so cosa gli fareiii! VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA! amano tanto il palermo calcio, ma della città non gliene importa nulla!

    23. sono nullità,sono dei vandali,non amano la loro città .

    24. Questi palermosauri vandali non sono certo tifosi del Palermo, anche io critico il presidente, ma scrivere queste cose qui è assurdo. Cara Katya il Palermo va sostenuto soprattutto nei momenti di difficoltà, troppo facile essere presenti solo nei momenti belli, questa è una regola della vita che va al di là del calcio. Cqùmq chi imbratta la propria città è una m***a, io metteri telecamre e fare i fare a questa gente 10 gg di carcere oltre a pagare i danni.

    25. Senza parole per il gesto !
      Quanto al Palermo (calcio) se ne vada dalla serie A così gli ultrà forse si calmeranno non avendo più lo slancio di competitività da parte della loro squadra che li conduce alla demenza e stravaganza assoluta.
      E’ la città che dovrebbe diventare da serie A, non la squadra. Il calcio non è certamente una cosa importante per questa città dai mille problemi. Tempo fa hanno imbrattato anche il ponte ferroviario del sottopasso della via Brancaccio aperto al traffico.

    26. il calcio è il nuovo “oppio dei popoli”

    27. Quoto Makenezo. Conosco certi palermitani che non battono ciglio se sono disoccupati o sommersi dalla munnizza. Basta che non gli toccate “u Paliemmu”!

    28. a rischio di andare OT, non avevo visto questa nuova “opera pubblica”. Qualcuno mi sa spiegare a che diamine serve un edificio in calcestruzzo e vetro ed una passerella che manco all’aeroporto per un sovrappasso pedonale.
      A me l’orrore sembra quello rosso, non la scritta rosa…

    29. Vista giusto oggi, che dire… ho perso le speranze, siamo dei barbari e il gemellaggio con Baghdad ci sta tutto!

    30. Per queste persone sarei contento che il Palermo andasse in serie B!Sono le stesse che alla prima vittoria urlano: W Zamparini!!

    31. Quoto Giusy: sommersi dalla munnizza, casse comunali in bilico, ex municipalizzate malfunzionanti, sedute consiliari a vuoto per arraffare il gettone di presenza, e invece la gente si preoccupa del Palermo Calcio. Piffauri!

    32. Vorrei ricordare, a chi ogni volta dice che si dà troppa importanza al “calcio Palermo” anzichè ai problemi della città, che avere una squadra di calcio in serie A è sinonimo di prestigio e porta cmq un certo vantaggio in termini di turismo alla città!!
      Smettiamola quindi di dire sempre che il calcio è solo un gioco e bla bla bla…in una città tutto deve funzionare per il meglio…tra cui anche una squadra di calcio!
      La protesta deriva dal fatto che la squadra è stata smantellata…e chi ama Palermo dovrebbe amare anche il Palermo!!Purtroppo le 2 cose non sono conciliate da tutti…e nascono queste discriminazioni!!!

    33. Sporcare muri non risolve le situazioni, gesto inutile che genera solo sdegno e nessuna reazione…

    Lascia un commento (policy dei commenti)