lunedì 21 ago
  • Una serata di ordinaria follia a piazza Francesco Paolo Tosti

    Una serata di ordinaria follia in piazza Francesco Paolo Tosti

    Domenica 18 settembre, come tutte le mattine, mi reco, verso le 7:00, nella piazzetta Francesco Paolo Tosti (siamo a 500 metri dalla stazione di via Notarbartolo) assieme assieme al mio cane per i suoi bisognini. Quasi tutte le sere in questa piazzetta possiamo trovare gruppi di persone che si fanno una chiaccherata dopo una giornata di lavoro, coppie di fidanzati che si baciano, oppure, come me, persone con il proprio cane. La sera prima, tuttavia, qualcosa non ha funzionato e direi che le immagini che vi ho allegato parlano da sé.

    Una serata di ordinaria follia in piazza Francesco Paolo Tosti

    Una serata di ordinaria follia in piazza Francesco Paolo Tosti

    Una serata di ordinaria follia in piazza Francesco Paolo Tosti

    Una serata di ordinaria follia in piazza Francesco Paolo Tosti

    Una serata di ordinaria follia in piazza Francesco Paolo Tosti

    Una serata di ordinaria follia in piazza Francesco Paolo Tosti

    Ospiti
  • 26 commenti a “Una serata di ordinaria follia a piazza Francesco Paolo Tosti”

    1. I soliti trogloditi…

    2. I soliti palermitani.

    3. Tra l’altro lì c’e sempre un’auto dei carabinieri che fa la vigilanza sotto casa di un magistrato.Possibile che non si siano accorti dei panormosauri che vandalizzavano la villetta?

    4. Spero che per i bisognini usi una paletta…altrimenti non sei tanto diverso da questi vandali 😉

    5. Io…PURTROPPO…non mi stupisco più!

    6. Beh, i palermosauri non perdono occasione per distruggere la propria città. La mancanza di rispetto per il bene comune innanzitutto.
      Purtroppo non mi stupisco nemmeno io.

    7. Dai, non fate così. In fondo è rimasta sana dal gennaio 2009 ad oggi. La garanzia scade dopo 2 anni… dobbiamo dire grazie che anzi è rimasta sana altri 8 mesi!!

    8. Puoi stare tranquillo youcook che il sacchettino per la cacca del mio cane non manca mai.
      E ti dirò di più…alle volte,con mio immenso stupore,ricevo anche degli applausi dai vari passanti quando mi vedono raccogliere i bisogni del mio cane :O

    9. Considerate che sulla terrazza dell’edificio del nuovo complesso della Cala è già stata staccata una panca in legno e il pavimento, fino a quanche domenica fà, presentava tracce di uova, come se le avessero tirate apposta per sporcare. Senza parlare del continuo via via di ciclomotori lungo l’area pedonale…

    10. youcook : potevi risparci questa battuta ! non fai ridere

    11. Tempo fa, ero ferma ad una pompa di benzina, accanto alla mia macchina si ferma un auto con a bordo una famiglia genitori e due bambini, uno dei due bambini che mangiava un gelato, ha buttato la coppetta vuota e la carta dal finestrino, alla mia espressione di stupore la mamma mi ha detto: “Ma che caz….ci talii”. Purtroppo era tale il mio sconcerto e anche la mia devo dire “paura” nel rispondere che ho chiuso il finestrino e sono scappata via….mi sono vergognata e mortificata di essere palermitana. Che esempio hanno dato ai loro figli? Che vogliamo? Prima di tutto dovremmo imparare a vivere e ad avere rispetto per tutti e per la nostra BELLA città….. Poveri noi….ci prendono a tutti per una cosa….

    12. In realtà quella zona è diventata una kasbah, senza offesa per le civilissime kasbah africane. Nell’ordine troviamo: quel lerciume di Gangi, Bacco Tabacco e Senape con il suo appartamento pentavani sulla carreggiata, il kebabbaro, il fioraio con bancarella esavani e quell’altro ‘ncrasciato di Recupero che mai getta un colpo di secchio o cordina (tubo di gomma dell’acqua, per chi non lo sapesse) sul suo spazio e sul marciapiede (15 cm). antistante. Ovvio che siffatti esercizi attirino marmaglia. Con evidenti ripercussioni.

    13. @Filippo a proposito della presenza dei carabinieri hai dato un occhiata alle condizioni di Piazza Vittorio Emanuele Orlando (Tribunale)? NO???
      Guarda qui
      http://capitanjack.myblog.it/archive/2011/09/23/degrado.html

    14. allucinante com’è ridotta p.zza v.e.orlando!

    15. Orazio quì è uno schifo. Questa zona residenziale un tempo faceva parte della cosidetta “Palermo bene” ma ora il degrado la sta facendo da padrone,per colpa nostra,della nostra ignoranza,della nostra inciviltà. I posteggiatori abusivi si stanno impossessando sempre più del quartiere e quando chiami chi di dovere ovviamente ti viene detto che non è possibile fare niente! Le auto sono posteggiate una sull’altra,davanti ai passi carrabili,sulle striscie pedonali,sugli scivoli per le carrozzine, ecc…monnezza in ogni angolo (frigoriferi,lavatrici ecc..)auto abbandonate che vengono utilizzate come cassonetti,sporcizia e maleducazione ovunque. Sempre più schifo…ma ripeto,è solo colpa nostra.

      PS x Filippo: Ciao ti posso assicurare che quei Carabinieri fanno tutto fuorchè la guardia.

    16. @rita, mi è successa la stessa cosa tempo fa, dentro il bus fermo al capolinea. Il bimbo finisce di mangiare il gelato, si alza e getta la coppetta dal finestrino. Gentilmente, cercai di dire al bambino che quello che aveva fatto non era giusto… e sapete cosa ha risposto la madre? “Miii e chi siemu a Milano?? Rimasi senza parole!

    17. Mia suocera ha questo brutto vizio di lanciare fazzoletti usati o cartacce fuori dal finestrino. Nonostante i cazziatoni da parte mia e di mia moglie,ogni volta è sempre la stessa storia,come se non le avessimo detto niente. La sua risposta arriva sempre puntuale: “ma che ve ne fotte…tanto prima o poi puliscono”
      mah……..

    18. Quando il palermitano tipico parla dei “paesani” con una punta di schifo e di superbia dovrebbe veramente farsi un bell’esame di coscienza.
      Vado spesso nella zona di Trapani, in centri più o meno piccoli, vado sulle Madonie, Ragusa,Modica,ecc. e in tutte queste zone le comunità piccole in moltissimi casi fanno a gara a dare un’immagine di pulizia e civiltà,se non altro perchè hanno più il senso della comunità e capiscono che se vivono nell’immondizia e nel degrado sono loro stessi a rimanerci fregati, anche in termini di turismo.
      Invece il palermitano si convince di essere “u megghi ‘i tutti”, gli piace sguazzare nella munnizza e si convince che il bene comune, invece che essere una ricchezza è un campo di nessuno, perchè tanto “c’è qualcuno che poi ci pensa”.
      Ora,se dico tutto questo è perchè sono palermitano anche io, forse mi sento più siciliano in senso lato che palermitano visto che i miei non sono di Palermo ma di altre zone della Sicilia e mi sento di avere una visione leggermente più ampia, ma la mia critica vuole essere costruttiva perchè spero sempre che alcuni palermitani si tolgano il paraocchi.
      L’impresa è ardua ma si spera sempre in meglio.

    19. A volte mi sembra di essere in Africa o India

    20. Vorrei far notare al gentile scrittore che in quella piazza dormono in una mercedes bianca piu’ di due extracomunitari, che sporcano in continuazione gozzovigliando tutta la notte, incuranti delle auto vedetta di polizia e carabinieri i quali avvertiti gia’ del disagio non hanno preso alcun provvedimento!!!!!

    21. La Mercedes bianca in questione è stata rimossa lo scorso inverno.

    22. Che tristezza leggere certe notizie: si puo’ parlare di amministrazione incapace e quanto altro, ma e’ pur vero che c’e’ chi sistematicamente vandalizza ogni spazio pubblico. Sono questi ragazzini con i loro motorini, che distruggono o cercano di distruggere la cala, piazza V.E.O., probabilmente la piazzetta in questione.
      Come si risolve il problema? Videosorveglianza? Mah!

    23. oltre la videosorveglianza la cara,vecchia,medioevale,gogna pubblica…una clisterizzazione in pieno centro del “beccato” e come per magia le statistiche relative agli atti vandalici si abbasseranno vertiginosamente.regola aurea della repressione fascista attraverso punizioni corporali.sarebbe un segno di progresso.

    24. pietro grassi,tua suocera è una delle tante bestie palermusaure,senza offesa per le bestie,anche la mia appartiene a quella categoria,per non fare un torto alle nostre mogli,io scipperei la testa della tua,e tu della mia di suocera ok?non penso che esistano altri modi apparte questo o un collare elettrico di addestramento per cani,di quelli fuorilegge.
      ogni cartaccia per terra,una scarica.

    25. Marcello ti invito a essere rispettoso nei tuoi commenti. Grazie.

    26. non riesco a rispettare certa gente.proprio no.

    Lascia un commento (policy dei commenti)