lunedì 21 ago
  • “Palermo is burning” – quattro anni dopo

    ”Palermo is burning”

    Vi ricordate di Palermo is burning?

    Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

    Scarica Palermo is burning.

    Ci siamo divertiti un bel po’. Era il 2007. Francesco Sicilia ha provato a immaginare che cosa direbbe oggi la protagonista.

    Ho 4 cellulari/Ho l’iPhone

    Vado al Clubino del Mare/Vado al Mida

    Vivo a Mondello/Vivo in centro storico

    Vivo in villetta/Vivo in un loft

    Vivo in via Libertà/Vivo in via Lanza di Scalea, ma no allo Zen

    Compro i moleskine/Uso le note dell’iPhone

    Faccio pilates/Ho smesso col pilates

    Faccio Giurisprudenza/Mi sono laureata e sono disoccupata

    Faccio Filosofia/E faccio ancora filosofia

    Faccio lo Stams/Faccio lo stage

    Facevo teatro/Manco come comparsa mi prendono più

    Farò troppi soldi/C’è crisi

    Palermo è davvero provinciale/Palermo è la città più cool

    Facevo la promoter/Facevo la modella

    Ho fatto la bartender/Ho fatto la cubista

    Vorrei fare la speaker/Vorrei fare la giornalista

    Organizzo festini/Organizzo apericena

    Ho solo mega occhiali/Ho solo Rayban

    Ne ho 7 e uno è rosa/Tutti a lunetta e qualcuno a goccia

    Uso photoshop/Uso Picnik

    Faccio ritocchi/Mi sono rifatta le tette

    Ho troppe foto digitali/Ho la Reflex

    Vorrei un palmare/Vorrei l’iPad. Il 3, il 2 ce l’ho. Ma c’è?

    Vado alle serate/Vado solo al Reloj

    Odio la house/Odio l’hip hop

    Amo i deejay del nord/Amo i Modà, Jovanotti e Ligabue

    Troppo belli gli ospiti delle serate/Dopo Bob Sinclar non vado più alle serate

    Gli adesivi di Hello Kitty/Ho rispolverato Hello Spank

    Io non voto perché sono atea/Sono consigliere regionale del Pdl

    Mi sono fatta le mani/Non ti dico chi mi sono fatta

    Bevo solo vodka e Red Bull/Spritz tutta la vita

    Sono una troppo 10/Sono presa a bene

    Non amo quelli zaffi/Odio i truzzi

    Almeno due lampade a settimana/C’è troppa fila da Piero Caccamo

    Sei un piscio/Sei finto

    Vado alla Cuba/Vado ancora alla Cuba

    Vado al Jamaica/Vado al Berlin

    Vado al Baretto/Vado al Reef

    Le mie amiche sono troppo esaurite/Amicaaaa… <3

    Mi piace la chillout/Mi piace la trash

    Sono simpa/Sono accollativa

    Andavo al Garibaldi/Andavo al Don Bosco

    Non ti vedo figurati se ti penso/Non hai come

    Te la do perché comunque ho i miei valori/Non ho più valori, ma te la do comunque

    Sono accollativa/Sono simpa

    Ho messo le fotine sul blog/Ho messo le foto su Facebook

    Stasera Birimbao/Stasera Goa Lab

    Andiamo al vicolo sotto le stelle/Ma ancora esiste il vicolo sotto le stelle?

    Minchia oh troppi flash/Minchia svarioni

    Ma ti fai le canne/Ma ti fai le bombe

    Io solo in compagnia/Ora pure i personal

    Il mio raga ha la Mini Cooper/Mi sono lasciata

    Io ho la Smart/Ho la Mini Cooper

    Noi con la Smart abbiamo gli occhiali grandi/Ho i vetri oscurati in macchina

    C’è il Windsurf World Festival/Vado solo al CousCous Fest

    Oh troppi maschi/La sagra della salsiccia

    Che bello il Kalsart/Il Kalsart ha riaperto

    Festazze rum e pera/Copro solo Ceres

    Ho l’adsl/Ho il wifi

    Mi scarico troppi film/Uso Megavideo

    3 metri sopra il cielo, Ho voglia di te, Come te nessuno mai/Maschi contro Femmine, Immaturi, Baciami ancora

    Andiamo da Yamamay/Andiamo al Forum

    Non mi piace la tv/Ho il digitale

    Odio i reality show/Odio i talent show

    Ma il tronista ha scelto o no?/Costantino è morto o no?

    Ho esami, troppo stress/Devo fare la tesi, sono presa a male

    Faccio l’Erasmus in Spagna/Serata Erasmus il mercoledì

    Sei triste come un capitolo de I Malavoglia/Che bello, che bravo Fabio Volo

    Non ci credo mai/Niè

    Pronto?/Bràààààà

    Palermo
  • 15 commenti a ““Palermo is burning” – quattro anni dopo”

    1. “Io non voto perché sono atea/Sono consigliere regionale del Pdl”

      Applausi!!
      Sarebbe bello “rieditarla”…perchè non contattate la mitica “voice”?

    2. questa minkiata è di 4 anni fa ? :O
      notizia in esclusiva per il sito rosalio: 4 anni fa ero di 4 anni piu giovane!!!

    3. un giorno le future generazioni rispolvereranno queste cose nel tentativo di capire dove abbiamo sbagliato

    4. Per fortuna/purtroppo il 2012 è vicino, e quando le maree si alzeranno e inghiottiranno tutto questo schifo non rimarrà traccia di quello che siamo stati….ops purtroppo il SINDIEGO si salverà metterà in acqua la sua Barchetta ed insieme al sig Franco vivranno felici e contenti

    5. APPLAUSI A CATI!

    6. Indice nazionale del livello di cretinaggine raggiunta dai ragazzini.

    7. Semplicemente adoro.

    8. ho visto la ragazza che ha fatto la prima versione decantarla a teatro davanti a linus e nicola…
      CHE INVIDIA!!!
      l’ho detestata!

    9. Più corretto sarebbe da “sono consigliera regionale del Pdl” a sono “deputata nazionale del Pdl” o “consigliera comunale del Pdl”. Non ci sono consigliere regionali

    10. I soliti commentatori intellettualoidi che non si rendono conto che è da vecchi pensare che i giovani d’oggi siano scemi quando si divertono. 😉

    11. comunque sia, lasciate la libertà ai lettori di esprimersi coi propri commenti.

    12. Tor Romeo i lettori sono liberi di commentare purché rispettino la policy dei commenti del blog. Saluti.

    13. carina l’idea di aggiornare 😀 BRAVIII!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)