martedì 22 ago
  • “Sogno di una notte di mezza estate” al Teatro Libero

    Da oggi all’1 ottobre proseguono al Teatro Libero (salita Partanna, 4) le repliche di Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare; progetto e regia di Lia Chiappara. In scena: Santi Cicardo, Matteo Contino, Francesco Gulizzi, Alessandro Meringolo, Antonio Randazzo, Andrea Saitta, Silvia Scuderi e Enrica Volponi. Luci di Gianfranco Mancuso; musiche a cura di Antonio Guida.

    Biglietti: intero 7 euro, ridotto speciale per gli studenti e i dipendenti dell’Università di Palermo 4 euro, biglietto promozionale di 1 euro riservato a tutti coloro che acquisteranno contestualmente l’abbonamento alla stagione.

    Incantesimi, fate, re e regine, un bosco magico e tre storie d’amore, contrastate, volute, tristi, gioiose…magiche; tutto questo è il mondo shakespeariano del Sogno di una notte di mezza estate. Una commedia brillante e godibilissima in cui il genio del teatro inglese si diverte a dare spessore drammaturgico ai viluppi apparentemente banali e quotidiani della vita, intonandoli alle corde dei lazzi e degli esilaranti colpi di scena che imprevedibilmente caratterizzano i personaggi nel loro avere addosso e nel loro agire una forte pregnanza teatrale, fatta di forma e corpo. In Sogno è la vita che si mette in gioco, la vita che si esplica in tutte le sue forme e che si interroga su se stessa, nel linguaggio che le è più congeniale: l’amore.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)