mercoledì 16 ago
  • “La bellezza e la rovina” a piazza Garraffello

    Alle 20:30 a piazza Garraffello un gruppo di operatori culturali – legati dal comune interesse per la poesia e dall’amore rabbioso per la bellezza di luoghi palermitani abbandonati a un colpevole degrado dalle amministrazioni cittadine – organizza il reading La bellezza e la rovina con la collaborazione attiva dei commercianti e coinvolgendo gli abitanti della zona.

    “La bellezza e la rovina”

    Il titolo e la scelta del luogo indicano non soltanto una contrapposizione, ma la convinzione che la bellezza sia illuminare le zone buie, le nostre e quelle del mondo, non prescinderne. Leggeranno loro testi i poeti Sebastiano Adernò, Maria Attanasio, Jano Burgaretta, Roberto Deidier, Biagio Guerrera, Domenico Ingenito, Rosaria Lo Russo, Luigi Nacci, Elio Pecora, Nicola Romano e Francesca Traina. Filo conduttore della manifestazione sarà la musica di Giovanni Sollima, interpretata dallo stesso autore, che accompagnerà anche una performance di Uwe Jäntsch, artista austriaco da anni operativo a piazza Garraffello, dove ha realizzato interventi che ne sottolineano la rovina palese e la bellezza nascosta e possibile. Parteciperà all’iniziativa anche la fotografa Letizia Battaglia con la videoproiezione di 18 intensi ritratti di Pier Paolo Pasolini, da lei realizzati nel ’72 al Circolo Turati di Milano. Concluderà la serata, presentata da Fosca Medizza, un dj set di ABnormal.

    Palermo
  • 2 commenti a ““La bellezza e la rovina” a piazza Garraffello”

    1. sicuramente quel tipo, uwe, ha contribuito solo all’ulteriore degrado estetico della zona.

    2. Milena sicuramente non sai quel che scrivi. 🙂

    Lascia un commento (policy dei commenti)