giovedì 23 nov
  • Le Malerbe a Le iene come inviati

    Le Malerbe
    (foto di Luca Savettiere)

    Ieri hanno esordito su Italia Uno a Le iene in veste di inviati Le Malerbe, già presenti nella precedente edizione con il loro Haka-suca.

    Nel primo servizio hanno dedicato la loro famosa coreografia ai ristoratori, ai liberi professionisti e ai dentisti con il vizio di non rilasciare la fattura.

    Palermo
  • 69 commenti a “Le Malerbe a Le iene come inviati”

    1. Troppo noiosi! Quest’estate hanno fatto uno spettacolo a Palazzo Steri e onestamente dopo 5 minuti c’era da scappare dalla noia e dalle battute scarsissime! Onestamente ma questo è spettacolo?? Ritirateviiiiiiiiiii!!!!

    2. Casper…de gustibus…Nascondersi dietro il nome di un fantasma e insultare è troppo facile…

    3. Hai detto bene… de gustibus e poi non credo di averli insultati, ho solo espresso un mio giudizio sicuramente duro e personale. Non si può? Bisogna per forza uscire dall’anonimato per poter commentare? Non capisco!!

    4. Sì…se si han le palle….

    5. Addirittura! Credo che le palle si devono avere per ben altri argomenti non per questi così futili. Cmq ribadisco era solo un giudizio personale non faccio il critico di professione!

    6. Lo so che tu te la stai prendendo a cosa personale perchè nello spettacolo dello Steri c’eri anche tu, ma se può farti piacere la tua parte era carina…dai…!

    7. io non faccio “parti”…io faccio il giornalista…e commento col mio nome….

    8. Divertenti…la prima volta…la seconda…du palle!

    9. Scusa allora la tua presenza nello spettacolo (scarso)delle Malerbe cos’era? Eri sopra il palco con loro quindi non so…. classificala tu la tua performance….GIORNALISTA!!!

    10. Bravo fantasmino Casper…in quello spettacolo…molto bello, apprezzato e affollato….facevo semplicemente il giornalista…Le performance le fanno altri…o altre

    11. Scontati, noiosi e sopravvalutati.

      Firmato: Stupidocane.

    12. Scontato, noioso, sopravvalutato e rosicone….Il solito stupidocane….Altro nick fasullo

    13. Quoto stupidocane!

    14. @Vassily, addentrarsi (correndo il rischio magari d’uscire fuori topic..) nelle regole di internet, è portarti nel mio campetto.
      Il “nick”, inteso come pseudonimo, di per sé è “fasullo” Riporto:
      -“Nella cultura di Internet, un nickname o semplicemente nick è uno pseudonimo o “nome di battaglia”, usato dagli utenti di Internet per identificarsi in un determinato contesto o in una determinata comunità virtuale (qui ad esempio). Spesso sono soprannomi, ma possono essere sigle, combinazioni di lettere e numeri”-
      Chiaramente Stupidocane non è il mio nome….. ma mi identifica in questa comunità, mi/ci/vi basta ed avanza, nessun obbligo di fornire generalità per il solo fatto di esprimere un parere…chiaramente “diverso”..
      Bau bau.

    15. eeee già….stupidocane ti identifica proprio…Nomen (e nick) omen

    16. Ahahahah bellissimo, mi sto divertendo a Bombazzaaaaaaa!!!! Questo si ch’è spettacolo, altro che Malerbe andate a male e indigeste.

      Riquoto stupidocane!
      Squoto Vassily!

    17. Ma quanto vi brucia? Rosiconi….

    18. Ma brucia cosa…
      Se vado a vedermi un’opera lirica al politeama e la trovo noiosa vuol dire che rosico per non essere un tenore?
      @Vassily, a che ci siamo, potresti spiegare la diferenza tra un vero nik ed un nik fasullo?

    19. lo farò…appena mi spiegherai la differenza tra un rosicone e uno a cui ci abbrucia

    20. Insomma, non vale!
      Sei tu che banalmente ed al limite del pleonasmo, hai usato “nik fasullo”.
      Indi per cui, non essendo state usate da me in questo post, non m’è d’obblico spiegare alcuna differenza.

    21. dai rassegnatevi nik fasulli, che ormai se si dissente arriva subito l’anima bella a darvi dei rosiconi e degli invidiosi.
      io per esempio detesto chi non raccoglie gli escrementi dei cani per strada, sarò mica invidiosa della mer*a? 😀

    22. Nooooooo, sul sito delle Iene c’è scritto che Le Malerbe stanno preparando anche un film!!! Oh noooo ti prego ci mancava anche il film loro. Povero cinema italiano che mazzata! 🙂

    23. ho riso un sacco la prima volta che li ho visti.
      ma quanto hanno intenzione di continuare con questi sketch? prima o poi dovranno evolversi: sta cosa della haka-suka fa ridere una volta, poi diventa ridondante.
      per farla breve, secondo me stanno fetendo.

      preciso che no, non sono invidioso, non li conosco neppure.
      e no, non darò le mie generalità.

    24. @Vasilly, visto i vari commenti mi sà che non avevo tutti i torti questa mattina con il mio primo commento! 🙂

    25. sono troppo tasci

      volete la firma?

    26. a me fanno ancora ridere, forse ne ho viste poche di loro performances, ma se avessi detto che mi facevano schifo dovevo dare le mie generalità complete ? ma chista democrazia me la chiamate ?

    27. Casper…lo han già fatto nei giorni scorsi….

    28. Me lo sono perso, vado a leggerlo! thanx

    29. Minchia, pare una sciarra di scuola media… inferiore però.

    30. Cmq è vero ormai sono diventati noiosi, alla fine fanno sempre la stessa cosa, non esistono varianti. Non credo che potranno continuare a lungo, se non aggiungono altro al loro repertorio, spariranno presto come tanti altri. E poi Casper e Stupidocane, discutete e dibattete con Vassily che pare faccia o facesse l’addetto stampa delle Malerbe.. ovvio che se li difende ad ogni costo no?

    31. “Facesse”? Lo sono…. 🙂 Finalmente una persona intelligente che lo ha capito…ahahahaahh. Io devo difendermeli…è mio dovere no?

      Rosa…la tv è un mondo tanto complicato…direbbe uno più esperto di me: “Anche la Santa messa la fan da duemila anni, eppure ha sempre successo”

    32. Non se ne può più. Geniali la prima volta, simpatici le altre. Alla centesima ci rassi lignate. 🙂

    33. mha!
      devo dire che sono tochi?
      ma che ci devono fare i cinesi(regime) a vassily?

    34. In tv contano i numeri. Se posso permettermi, vi linko le curve di ascolto di ieri http://static.blogo.it/tvblog/12ott11share.jpg

      Lo vedete quel punto celeste in alto poco dopo le 23,30? Beh….quello è il momento in cui sono andate in onda le Malerbe….

      Da addetto stampa, per me conta quello

    35. Poco sopportabili già la prima volta secondo me. Se fossero di un’altra città o non avessimo qualche implicazione personale dubito che qualcuno oserebbe difenderli perché penso siano onestamente indifendibili. Sia chiaro, non è che tutti quelli che fanno questo lavoro devono per forza essere bravi o nascere bravi, loro oggi sono scarsi, domani chissà.

    36. A me piacciono. De gustibus

    37. I gusti non si discutono, mi fan ridere i commenti da grandi opinionisti… Se sono stati ingaggiati qualche gradimento lo riscontreranno…
      Vuoi vedere che gli autori delle iene non sapevano dove sbattere la testa?? Se può essere utile ai fini del “giudizio” dei grandi opinionisti i miei
      Amici bergamaschi ridono come i pazzi vedendoli… Poi non mi pare Che angelo duro abbia cambiato il suo repertorio… Ma fa ridere sempre da matti…

    38. Voglio spezzare una lancia in loro favore; Angelo Duro ossia il ” Cantante senza pubblico “, non ripeteva anch’esso la stessa solfa?! Così come Niccolò Torielli, autore dello Sconvolt Quiz. Per una volta che i ” comici ” palermitani sconfinano in Tv, cerchiamo d’essere più solidali, suvvia! 😉

    39. Ok gente, raffreddiamo gli animi e stemperiamo le polemiche. Le Malerbe possono piacere così come non piacere, non è questo il punto. Credo che una performance toppata (lo spettacolo dello Steri a cui si riferiva Casper) ci possa stare. Ma credo fermamente che le Malerbe (come molti altri) siano da lodare ed apprezzare per lo sforzo indiscutibile profuso in quello che fanno: la loro presenza al Palab di Palermo è ormai garanzia di serate da tutto esaurito e pubblico che torna a casa divertito ed appagato. Il fatto poi che dal palco del Palab in meno di un anno siano arrivati alle Iene (programma di punta delle reti mediaset) e che siano stati confermati dopo la scorsa stagione … beh, credo che qualcosa significhi. Significa che il regista delle Iene (che non è un cretino o uno sprovveduto) ha visto in loro dell’ottimo potenziale. Significa che a differenza del piatto panorama artistico siciliano che garantisce una mediocre produzione artistica, gente come loro riesce ad emergere e muovere i primi passi di una carriera che potrebbe seguire le orme del successo dei più illustri Fiorello, Ficarra & Picone e via discorrendo. Significa che questi ragazzi (che oltre ad essere Malerbe sono ciascuno degli ottimi artisti) – a prescindere dai margini di miglioramento che chiunque può auspicare – ci mettono la faccia … non essendo stati raccomandati da nessuno, e si impegnano sodo in quello che fanno: lo dicono le numerose presenze in varie manifestazioni a carattere regionale, il folto numero di fans presenti in rete (anche non necessariamente siciliani!!!), le visualizzazioni dei loro video postati su internet … beh, molti indizi fanno una prova secondo me.
      Comunque … per tutti coloro che ancora li reputano dei cazzoni che hanno avuto una botta di culo o delle meteore prossime a sparire … seguite “DAL VIVO” la loro opera al palab … e poi ne riparliamo !!!

    40. giusto alessandra…i gusti non si dicutono,qualcuno li trovera’ tochi,altri li troveranno tasci…perchè ritorcere su quelli che hanno dato commenti negativi?

    41. PARLO DA PERSONA CHE CONOSCE I RAGAZZI (NON BENISSIMO MA LI CONOSCO), QUINDI SE VOLETE ATTACCARMI XKè SN DI PARTE COME VASSILY, ACCOMODATEVI PURE TANTO ME NE FOTTO. Vorrei invitare tutta la gente che è rimasta delusa quest’ estate dallo spettacolo dello Steri a tornare a vederli al Palab….possono non essere piaciuti, e questo è legittimo, ma non credo che sia giusto giudicare il lavoro di persone che ci mettono cuore nel farlo, da 5 min di spettacolo visto per giunta distrattamente (si, xkè probabilmente eravate già predisposti male dato che “dopo la prima e la seconda volta che fanno l’ haka rompono” e quindi avrebbero potuto mettere sù anche La traviata, li avreste bollati male a priori….). I ragazzi hanno fatto della palermitanità il punto di forza della loro immagine con Le Malerbe (non trovo + il commento, ma mi riferisco a chi diceva “tasci”…..c’è una differenza enorme tra FARE il tascio per gioco ed ESSERE tascio per davvero, e scommetto che se facciamo una bella cernita tra tutti i commentatori troviamo fedelissimi della peggiore musica napoletana o similtale e del”grandissimo” (-_-”)Nando del grande fratello..esempio di finezza e classe tra l’ altro….),l’ Haka fa ridere proprio xkè costruita in modo giocoso con l’ assonanza delle peggiori espressioni grezze e tasce palermitane, e “abbanniare” x strada la gente xkè lascia l’ auto in doppia fila, mi pare un modo divertente di denunciare questi malcostumi giocando con queste nostre “espressioni grezze”.I ragazzi non mangiano nessuno, se avete dei suggerimenti per migliorare il loro lavoro, avvicinateli a fine spettacolo e ditegli semplicemente “quella cosa non mi ha fatto ridere, secondo me se la facevate così era meglio”. Ma sputare sentenze e sparare a zero no, xkè scusate ma fete di invidia. Personalmente, posso dire che sono persone carinissime,preparate, simpatiche e alla mano.Hanno messo sù questo Push.ow con allegria e passione, se qualcosa non vi convince, esiste una parola magica che se la imparassimo tutti, ah come girerebbe meglio il mondo!!!Mi riferisco al DIALOGO: suggerite cosa secondo voi non va bene, o poteva essere fatto meglio. Dialogate, non attaccate.

    42. “In tv contano i numeri.”
      esatto vassily, infatti in tv va in onda la peggiore monnezza…..aspetta, io la de filippi la adoro, non sono mica un’intellettuale comunista! 😉
      non so se anche i clik di un post fanno audience, in caso devo dire che ce l’hai messa tutta per far impennare il nulla. non fosse stato per il tuo “conflitto di interesse” – senza mai per altro paragonarti a LUI – questo post non se lo sarebbe ca*gato nesssuno.
      e bravo vassily, che stasera porti un punto a casa!
      ps in questo contesto, mi hai fatto divertire più che nella tua scomparsa rubrica, e non è poco!

    43. pps inutile dire che delle malerbe non me ne frega una cippa, ma lo show di sortino non ha prezzo.

    44. Mi desta curiosità come mai nella trasmissione delle Iene, tiri così tanto il genere “palermitano”.
      Voglio ricordare che Pif è stata una iena, Duro e le Malerbe quest’anno e sicuramente dimentico qualcuno delle passate edizioni.
      Allora non è vero che siamo pessimi ovunque.

    45. solo che Pif qualcosa da dire ce l’ha!

    46. Pif è un animale di razza. Specialmente da quando lavora “in solitaria” con Mtv. Angelo Duro è un misero giullare di corte, e le malerbe…. puah ! Lasciamo perdere. Ridere con le parolacce e la volgarità… metodo troppo facile per accattivare subito le simpatie del popolino italiano (es. il Bagaglino è durato più di 40 anni !)

    47. Pif è un autore con l’animo da giornalista….Angelo e Le Malerbe sono attori….E’ diverso

    48. Attori molto scadenti, aggiungerei per duro e le malerbe. Autore innovativo per Pif.

    49. De Gustibus Pier…De Gustibus…E’ come mettere al confronto un panettiere con un carpentiere….non c’entra molto

    50. Ok va bene, rispetto tutti i giudizi sui singoli……..però piacciono.
      Forse siamo noi che ci sentiamo troppo aristocratici rispetto ai milanesi produttori del programma ?

    51. A me le Malerbe piacciono e pure assai!!! E voi quanto rosicate??? 🙂

    52. Non volendo entrare nel merito della questione, dopo aver dato una lettura a tutti questi commenti, sorge in me una domanda: che cosa c’entra il fatto di rosicare? Noto che il leitmotiv delle risposte di Vassily (cito lui in quanto i suoi commenti sono ricorrenti) sia L’INVIDIA. Non possiamo esprimere il nostro parere, criticare o apprezzare, solo perchè la persona di cui si parla è palermitana o è un amico (magari un conoscente) ? Siamo arrivati a questo punto? A mio parere tutto ciò è assurdo. Io sono contenta se un palermitano riesce in quello che fa, così come lo sono se vi riesce un milanese o un napoletano. Ma non capisco perchè dovrei apprezzare qualcuno in virtù della sua palermitanità. Pif è bravo, intelligente e fa benissimo il suo lavoro; lo troverei bravo e intelligente anche se fosse di Brescia. Mi fa piacere che faccia riferimenti alla Sicilia e alla sicilianità nei suoi servizi, ma nulla di più.
      Sono una ragazza che si occupa di tutt’altro, il mondo dello spettacolo mi interessa solo in quanto “spettatrice”: che cosa c’entra il rosicare, per cosa dovrei provare invidia? Auguro alle Malerbe ogni bene, indipendentemente dal fatto che mi piacciano o no, ma mi chiedo che cose mi dovrebbe “abbruciare” (per citare un commento precedente), laddove dovessi esprimere un parere non favorevole…
      Insomma: chi vi capisce è bravo!

    53. Pur avendo stima di loro e in generale di chiunque riesca a fare qualcosa di creativo partendo da questa città, penso anch’io che l’haka non sia un’intuizione su cui basare un’intera carriera, è un pezzo unico, non una serie. Pensate a 20 gioconde che differiscono l’una dall’altra solo per il paesaggio nello sfondo.

      Vassily, hai perso un’occasione per tacere. I dati dicono che le malerbe funzionano, amen. Cosa speri di ottenere venendo su un blog a difendere il tuo cliente da opinioni contrarie? Fossi io il tuo cliente sarei un po’ imbarazzato.

    54. Non mi piacciono. Troppo noiosi…ripetitivi.

      Pietro Grassi
      Via Malaspina 150
      Primo piano.

    55. E’ desolante che un post insignificante, relativo ad un complesso di guitti altrettanto insignificante, susciti tanto interesse tra i lettori. Nessuna segnalazione e conseguentemente nessuno interesse nei confronti di una manifestazione che si svolgerà a Palermo sabato 15, organizzata da “Muovi Palermo”, in concomitanza con le manifestazioni che si svolgeranno in tutta Europa (!) da parte degli indignatos.

    56. Questa difesa direi imbarazzante delle Malerbe fà capire quanto ancora siamo provinciali e quanto ancora e in maniera sbagliata usiamo il vecchio stereotipo del siciliano volgare, sguaiato e mafioso per fare fortuna fuori dalla sicilia. Che dire delle innumerevoli fiction mafiose che hanno prodotto e stanno ancora producendo in questi anni?(che schifo!). Le malerbe perchè non provano a fare un pezzo senza urlare e magari parlando in italiano? Però dopo voglio vedere la curva degli ascolti in quel momento……. Vasilly!!

    57. Casperino…vieni al push.ow….sabato 29 al Palab e ricrediti…

    58. Ma li ho già visti allo Steri e alle Iene…devo prendermi un altra delusione? Vabbè vediamo!

    59. Quando un post “pro”, diventa “contro”.
      In pratica, se prima non li sopportavo 60, adesso, dopo sto papello incomprensibile, sono a 100.
      Vassily, nulla da eccepire sulla tua professionalità giornalistica, ma come addetto stampa di attori e comparse varie….mi “chicchii”…

    60. @Vassily
      Guarda Vassily facciamo una cosa, siccome mi siddia andare a perdere tempo e su youtube ci sono diversi video del push.ow, me li guardo e ti faccio sapere.
      Ovviamente invito anche gli altri a guardare e commentare!

    61. A Malerba un muori mai!!!

    62. Anche secondo me le Malerbe dovrebbero evolversi. Vabbé che in Tv contano i tormentoni, ma non credo che questi picciotti possano andare avanti ancora molto col suca-suca-suca. Riguardo poi alla questione delle raccomandazioni, se non ricordo male (ma posso anche sbagliarmi) Davide Parenti, inventore e capo delle Iene, è socio o qualcosa del genere del Palab. Ecco spiegato come Angelo Duro e le Malerbe, assidui animatori del simpatico locale palermitano, sono alle Iene. Non c’è niente di male, per carità. In Italia funziona così. Lo sa anche Parenti che il suca-suca-suca delle Malerbe avrà al massimo un’altra stagione di vita. Se non cambiano andranno ad aumentare i plotoni di quelli che campano facendo le ospitate in discoteca. Angelo Duro reggerà un po’ di più perché ha un viso sfruttabile su più fronti. Il personaggino babbo che disturba è un must della tv “giovane”. Se si mettesse a studiare canto (perché è stonatino), recitazione e si trovasse qualche buon autore che gli scrive i testi, avrebbe qualche chance in più di restare nello show businnes anche quando papà Davide Parenti non sarà più socio di Palab (mi auguro che non accada).

    63. A me piacevano…poi un po’ meno! pif è un grande!

    64. L’Oscar dei commenti a Pietro Grassi!!!

    65. Zelig ti invito a utilizzare la posta elettronica per eventuali lamentele e per suggerire argomenti per i post (qui è fuori tema). Gratis.

    66. Ma fanno cagare e poi lo sketch è stato copiato da una persona che conosco molto bene e con cui loro hanno lavorato.
      Comunque ora datemi del rosicone e dell’altro.
      Hanno preso un’idea di un altro e poi… ovviamente il nulla… e vabbè. Vassilly, tu sei un giornalista??? quali bellissime e pericolose inchieste hai fatto? definiamo tutti giornalisti. per favore. comunque come vedi non temo di mettere il mio nome e cognome. (forse perché non faccio parte del mondo del teatro e della tv ma faccio tutt’altro). ci pensi che forse le persone possono non avere voglia di lasciare il commento se no (come fai tu) viene etichettata e non possono più lavorare? un saluto
      Gaetano Salvemini

    67. Gaetano…qualcosa ho fatto…Anche in questo blog potresti trovar qualcosa che notizia ha fatto…Se poi riesci a trovarmi da chi o da cosa i ragazzi han copiato, dimostrandolo…potrei farci una notizia

    68. @ PIETRO GRASSI: 6 un genio! ahahahahahahahah

      i commenti negativi sono tali in quanto non avete MAI visto ed ascoltato PER BENE,e sottolineo -per bene- le Malerbe.non credo sia un rosicare ma..un parlare a vanvera.per gli ignoranti che ignorano: le Malerbe sanno l’italiano,e lo parlano benissimo…e non sono ne miei parenti,ne amici intimi,ma realmente dei bravi attori…in più non hanno un unico argomento,cioè l’haka,ma molti di più….se vi soffermate soltanto a una piccola parte di fruizione (tra l’altro) fatta male: 1.o “guardate” oltre(e/o vi impegnate a farlo),2.oppure:……SUKA SUKA SUKA.
      ps.ANGELO DURO non è stonato,ma tutto il contrario,e ha una voce assurda.si nota parecchio che non sei mai andato a vederlo dal vivo..
      .azionare nel migliore dei modi (se vi è possibile) il cervello prima di parlare.tnx.

      Firmato: la vicina di casa del pietro grassi,scala B. (scherzo XD)

    Lascia un commento (policy dei commenti)