martedì 21 nov
  • Il PdL contro la Caronia: “Fuga in avanti”

    Marianna Caronia

    In una nota diramata dai coordinatori provinciali de Il Popolo della Libertà Salvino Caputo e Francesco Scoma si legge: «Apprendere dai manifesti che un parlamentare regionale del Pid abbia avviato una consultazione popolare finalizzata a sostenere la propria candidatura a sindaco di Palermo rappresenta una violazione dei rapporti tra partiti alleati a livello locale, regionale e nazionale. Chiediamo con forza ai dirigenti cittadini e provinciali del Pid di chiarire se si tratta di una decisione che impegna il partito. […] Abbiamo registrato un forte disorientamento tra i nostri elettori e in un momento così delicato fughe in avanti rischiano di compromettere i rapporti di alleanze in vista di importanti impegni elettorali e parlamentari».

    Caronia ha affisso dei manifesti e appeso striscioni nel comitato elettorale in via Notarbartolo.

    La replica: «Le fughe in avanti non mi appartengono e non mi sono mai appartenute. La decisione di avviare una consultazione popolare nasce dalle tante istanze che mi sono arrivate dai cittadini quando, la scorsa estate, ho lasciato il mio incarico da vicesindaco. […] La consultazione popolare avviata in questi giorni non vuole essere altro che l’offerta ai cittadini palermitani di una possibilità di fare sentire la propria voce, in vista della scelta del prossimo sindaco e, soprattutto, del suo programma. Il mio partito è stato informato dell’iniziativa e non è giunto alcun veto, in linea con i principi di libertà e democrazia che ne animano l’azione. Parlerò con i palermitani, raccoglierò le loro istanze e le metterò a disposizione quale argomento di un dibattito politico per il bene della città».

    Un autorevole parere è giunto anche dal presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Francesco Cascio, un possibile candidato, che ha dichiarato: «Per la scelta di un candidato nel PdL c’è ancora tempo, e credo con tranquillità che se ne dovrebbe riparlare a febbraio. Farlo prima sarebbe un errore tattico. […] Il PdL ha sempre scelto i candidati all’ultimo minuto, questa è la prima volta in cui il mio partito si è fatto carico di ricercare un candidato molto in anticipo, ma non vedo la necessità di trovare un candidato sei mesi prima delle elezioni».

    Speciale elezioni sindaco di Palermo.

    Palermo
  • 31 commenti a “Il PdL contro la Caronia: “Fuga in avanti””

    1. “Il PdL ha sempre scelto i candidati all’ultimo minuto”
      ,
      e infatti i risultati di queste scelte all’ultimo minuto del PDL si sono visti negli ultimi 10 anni a Palermo, sono ogni giorno davanti gli occhi di centinaia di migliaia di cittadini. Sarà difficile dimenticare.

    2. bene, riscontro con molto piacere che della sceneggiata “Caronia” mandate in onda anche una seconda puntata!
      Per chi si fosse persa la prima ecco il link per la replica:
      http://www.rosalio.it/2011/12/05/marianna-caronia-e-scesa-in-campo-forse-si-candidera-a-sindaco/

      Resta comunque aperta la questione della “pasta con le sarde”
      Chi vuole può intervenire.

    3. …ecco qui un altro link….

      http://www.livesicilia.it/2011/12/07/le-mie-idee-per-palermo/

      per carità,….filmato gradevolissimo,……purchè si tolga l’audio!

    4. caronia sindaco? no grazie

    5. Caronia sindaco??? SIII!!!!!!!!!!!
      Ma di Caronia però, in provincia di Messina, dove “svampavano” i materassi e le luci scoppiavano!!! Ricordate?
      Si, la vedrei bene lì.

    6. mi pare sia sbagliata una consonante nel titolo 🙂

    7. A me una vocale! 😀

    8. Calma ragazzi!
      C’è pure un parte interessante del suo discorso che non ho ben capito …ma che mi incuriosisce molto!

      La Caronia dice: ” Io credo di aver tenuto la “barra” dritta…..

      http://www.livesicilia.it/2011/12/07/le-mie-idee-per-palermo/
      (ACME AL MINUTO 9.38 e ss.)

    9. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti. Grazie.

    10. va beh…quella 🙂

    11. lo dicevo io…

      …megghiu a pasta chi sardi a tinchité…

    12. A coloro che si sono distratti ricordo che sono hanno espresso la volontà di candidarsi anche Gianni Pettenati, Enrico Maria Papes e Mario Tessuto. Ticket a tre.
      Colui dei tre che otterrà il maggior numero di preferenze sarà eletto sindaco e nominerà gli altri due “vice”, con cariche di assessori.
      A completare la squadra di assessori: Nicola Di Bari, Peppino Gagliardi, Jimmy Fontana, Bruno Martino, Fred Bongusto, Gianni Nazzaro, Dino (Eugenio Zambelli), Rita Pavone, Wilma De Angelis, Gloria Christian, Orietta Berti, Miranda Martino, Demis Roussos e Charles Aznavour.

    13. sono, refuso

    14. La Caronia scende in campo per ricattare chi vince. Le solite politiche demenziali.

    15. ASSOLUTAMENTE CREDO CHE IL VIDEO DELLA CARONIA SIA STATO MOLTO BELLO. DEVO DIRE CHE HA DETTO COSE ASSOLUTAMENTE ESATTE E NON CAPISCO COME MAI ESCONO QUESTI COMMENTI… FORSE PERCHE’ LA CARONIA STA INIZIANDO A FARE VERMANETE PAURA?
      IN UNA ANNO DI VICE SINDACO HA MOSTRATO MOLTO.. DI RAGIONARE CON LA PROPRIA TESTA … HA REALIZZATO TANTISSIME COSE ASSOLUTAMENTE A COSTO ZERO ANZI…. E CREDO CHE NESSUNO DELLE PERSONE CHE VOI APPOGGIATE POTEVA AVERE LA CAPACITA’ DI FARE TUTTO CIO’
      . E’ QUI NON PARLIAMO DI NESSUN COLORE POLITICO … COME CREDO CHE TUTTI VOI SIATE TOTALMENTE PDLIZZATI … COMUNQUE SARANNO I PALERMITANI A DARE IL CONSENSO …. COMUNQUE CREDO CHE LE VOSTRE CRITICHE NON POSSO FARE ALTRO CHE DAR FORZA PER FARVI CAMBIARE IDEA….
      COMUNQUE IO CREDO CHE PERSONE COME LA CARONIA, HANNO SOLO VOGLIA DI DAR VITA HA PALERMO E NON SOLO DI SUCCHIARE QUELLA POCA LINFA VITALE CHE E’ RIMASTA….
      GRAZIE PER L’ATTENZIONE

    16. Tommaso ha ragione! ecco alcune eccellenti imprese della Caronia:http://www.mariannacaronia.com/report-caronia-comunepalermo.pdf

      1
      RIMOZIONE VECCHIO TRENINO ALL’INTERNO PARCO DELLA
      FAVORITA GRAZIE AL COINVOLGIMENTO DI DITTE PRIVATE
      A COSTO ZERO PER L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

      2
      AL FINE DI OTTEMPERARE ALLE PRESCRIZIONI DELL’ASP
      (CHE AVREBBERO CAUSATO DENUNCIA PENALE CONTRO IL SIDACO)HO INOLTRATO RICHIESTA PER L’IMPORTO DI €
      67.670,00 CHE E’STATA APPROVATA IN GIUNTA IN DATA
      15/12/2010 IN RAGIONE DI € 65.000,00. CON LE SOMME
      DISPONIBILI SONO STATE OTTEMPERATE TUTTE LE PRESCRIZIONI REALIZZANDO PERALTRO DELLE ECONOMIE
      PARI A CIRCA € 20.000,00

      P.S. ( riservata per Tommaso)

      A Tommà secondo te che c….zo avrà voluto dire nella n° 2?

      …dimenticavo…

      3
      ottimi piatti di pasta con le sarde (a tinchitè)

    17. (continua)

      ma anhe quest’altra iniziativa sembra molto interessante….

      4
      RITIRO BANDO PER LA SELEZIONE PUBBLICA DI SOGGETTI
      BENEFICIARI DEL PERCORSO FORMATIVO AFFIDATO IN
      CONVENZIONE A LAVORO SICILIA S.P.A. RELATIVO AL
      PROGETTO PTTA 1994/96 -­‐ PROGETTO RECUPERO CAVE
      ABBANDONATE NEL COMUNE DI PALERMO

      P.S. Affettuoso consiglio:

      Gentile Sig.ra mi ascolti, oltre a ritirare i bandi faccia una cosa ancora più utile, per amore dei suoi concittadini: SI RITIRI CHE è MEGLIO!

    18. (sempre @ Tommaso)

      La deputata regionale Marianna Caronia, ex Mpa, da tempo passata al gruppo misto, ha aderito all’Udc.

      http://palermo.repubblica.it/cronaca/2010/05/06/news/ars_marianna_caronia_aderisce_all_udc_era_stata_eletta_nella_lista_dell_mpa-3854874/

      della serie

      UNA DONNA CON LE IDEE MOOOLTOO CHIARE!(capisciammè)

    19. Marianna Caronia è l’unica che crede sia giusto interpellare e coinvolgere i cittadini su una sua possibile candidatura e più in generale su un progetto di effettivo rinnovamento che non attende candidati calati dall’alto o figli di accordi partoriti tra pochi nelle stanze del potere. Cascio, Caputo e company, perchè non andate anche voi a sentire cosa vuole la gente? o preferite non scomodarvi?

    20. @ a darioterra/caronia

      ma perchè…. per candidarsi a sindaco bisogna interpellare i cittadini!

      Uno si candida e poi si vede!

      if something is a good idea it will be successful… cantava mia zia Margy;

      …se son rose fioriranno.. la cantava invece mia zia Contettina!

    21. volevo dire Concettina

      (scusami zia)

    22. A me sembra che anche qui si dia vita alla caccia alle streghe, ovevro se una persona chiunque essa sia, prima ancora di investirsi di candidatura ufficiale si sottopone al giudizio preventivo della gente vorrei capire dove sta il male o la velleita! insomma forse una persona che ha il coraggio di farsi anche carico delle critiche degli elettori piuttosto che essere imposta agli stessi dai partiti dovrebbe essere apprezzata piuttosto che attaccata! per ciò che concerne i trimproverati cambi di casacca, a me sembra che Lei sia stata sempre coerente al suo lettorato ovvero eletta nel centro destra li è rimasta a costo di perdere i privilegi di stare in maggioranza, sarò folle ma anche nella gestione dell’apprato comunale mi è apprasa coerente e trasperante rispetto alle sigenze della città e forse ha pagato per questo ossia per essersi schierata contro i poteri forti dell’amministrazione comunale. Bye bye

    23. l’invidia é proprio Una brutta bestia!! Paura di una donna sindaco?! Finalmente una donna,come l’on caronia, ke non ha paura del giudizio della gente, ke mette la sua faccia in ogni cosa ke fa e non si nasconde dietro un partito, ma ha il coraggio delle proprie azioni, sperando davvero ke questa città possa cambiare, possa migliorare, per un futuro migliore da lasciare in ereditá ai nostri figli. Grazie ancora per il coraggio dimostrato!

    24. @ Paolino

      …ma quale caccia alla streghe….!

      Le streghe non vanno tre volte al giorno dal parrucchiere!!!!!!

    25. sforza italia & SQUARARISILLA
      sei senza speranze….

    26. Chiedete alla Siremar chi era la sig.ra Caronia, e chiedete pure di suo padre.

    27. ..lo snob ha detto:

      “Chiedete alla Siremar chi era la sig.ra Caronia, e chiedete pure di suo padre”.

      Quale enigma si nasconde dietro questa inquietante sollecitazione?

      Per favore rob sia più espicito! (però …sempre nei limiti della pubblica decenza e del codice penale)

    28. ehm sul suo sito è possibile segnalare se si è d’accordo o meno sulla sua candidatura…risulta una maggioranza “bulgara” a favore del 99,7 % …mi sa che da oggi abbiamo anche la figura dell’autobroglio elettorale…

    29. Vota solo chi la sostiene, ovvio che sia maggioranza bulgara. E poi la domanda é un tantino mal posta. Volete che la Caronia si candidi alle elezioni? Qualcuno, potrebbe dire, siamo in democrazia, chiunque può candidarsi, certo, che vorrei.
      Vorrei che chiunque si candidasse, ed a parte il mio o meno volere che lo faccia, comunque é sancito dalla costituzione che lo possa fare, quindi, non ha senso la domanda.

    30. Vi ricordo che scrivere in maiuscolo equivale a urlare e vi invito a non farlo. Grazie.

    31. Il PDL contro chi? Chi é questa Caronia? In cosa si é mai distinta?
      E’ stata per un brevissimo periodo la copertura di Cammarata. E quindi? Non capisco. Quali sarebbero le sue particolari competenze? La sua particolare esperienza? Le sue specifiche qualità?
      Continuo a non capire, mi spiace.
      Una che nel sito, che ho visitato, chiede nei sondaggi a suo sfavore/sfavore, tutti i dati personali, di chi esprime l’opinione (per carità, posso anche trovarlo giusto, per certi versi, ma mi sembra una specie di raccolta dati sulle persone che davvero non condivido). Così, pur essendo dell’idea inutile, che per me questa é una persona che é inutile che si candidi, non l’ho espresso, sul suo sito, perché avrei dovuto lasciare tutti i miei riferimenti personali.
      Da questo, arguisco, che persone che pensano di essere libere di pensare, come ancora io mi ritengo di essere, non abbiano fatto questo sondaggio, e che la percentuale bulgara, sia ovviamente da attribuire ai suoi sostenitori, amici e parenti prossimi e meno prossimi. Non mi presto a farmi schedare nelle liste della Caronia, come libera scelta.

    Lascia un commento (policy dei commenti)