lunedì 20 nov
  • Bando del progetto “Produrre Sociale x Fare Comunità” per mille giovani

    Il Comune di Palermo in ATS con l’Università degli Studi di Palermo per l’attuazione del progetto Produrre Sociale x Fare Comunità ha pubblicato un avviso per selezionare mille giovani e/o giovani genitori in condizione di disagio e devianza giovanile
    e residenti a Palermo.

    I requisiti di accesso sono:

    • età tra i 16 ed i 30 anni non compiuti;
    • inoccupati/disoccupati da un minimo di sei mesi (con precedenza per gli inoccupati);
    • in possesso di titolo di studio (almeno licenza media);
    • reddito familiare insufficiente documentato da ISEE non superiore a € 5.000,00 (cinquemila/00).

    Le azioni riguardano:
    a) mediazione sociale e promozione delle risorse personali;
    b) percorsi di sostegno alla genitorialità;
    c) percorsi formativi e work experience;
    d) atelier cognitivi e di lingua.

    Il bando andrà in scadenza il 17 gennaio 2012.

    Bando completo.

    Palermo
  • 66 commenti a “Bando del progetto “Produrre Sociale x Fare Comunità” per mille giovani”

    1. son pienamente interessato

    2. questo e’ un bando predisposto con la mentalita` di decenni addietro,
      quando
      non c’era la disoccupazione giovanile
      che,protraendosi nel tempo,
      ha prodotto una generazione tra i trenta ed i quaranta e passa anni
      che un reddito da lavoro o da assistenza
      non l’ha visto mai.
      Chi si ritrova tra i 30 ed i 40
      e passa,
      CHE FA`?

    3. Scusate ma si tratta di una possibilità lavorativa?

    4. ma quanto pagano per l’eventuale prestazione lavorativa?

    5. ma i risultati di chi viene selezionato quando e dove sono???

    6. io ho presentato domanda, e mi avevano detto che iniziavano a chiamare da giugno, ma non si è fatto vivo nessuno, sapete dirmi voi qualche cosa?

    7. questo bando è una grandissima truffa..anche io ho fatto domanda ma nessuna notizia di graduatorie o selezioni…riuniamoci tutti ed andiamo a protestare al comune! è una vergogna! denunciamoli tutti!

    8. anche i m nipoti nn hanno saputo + nulla vergogna ke si fa allora

    9. gia è una vergogna, ci hanno preso in giro, a me avevano kiamato dal comune dicendo che dovevo fare un colloquio xkè mi avevano presa sicura e invece non si è fatto sentire nessuno… voi cosa proponete?

    10. Di usare la lingua italiana, per ben cominciare.

    11. ma qui ci sono commenti scritti in italiano

    12. ragazzi volevo avvisarvi la graduatoria è uscita, sul sito del comune troverete i vostri nomi… io ci sono

    13. E una volta uscita la graduatoria che si fa? Non c’é scritto nulla riguardo l’avvio del progetto….boh…

    14. scusate io nn ho capito una cosa…quali sono i criteri di scelta e i motivi per cui alcuni vengono preferiti ad altri per età… e dopo 1 altra cosa, i 1000 posti di lavoro “promessi” saranno divisi tra maschi e femmine,quindi dobbiamo considerarci presi se siamo sopra il numero 500??

    15. Katia, in pratica sono state prese 1385 ragazze, 746 ragazzi e 61 migrati in tutto devono essere 2192 persone..

    16. Come funziona? Sono risultato positivo alla graduatoria..ed ora?

    17. Quando verremo chiamati per il colloquio? Mi ero inform. Al caf della 1a circoscrizione e avevano detto che avrebbero chiamato dal 5 ottob.?!?!?!?!

    18. salve ragazzi! anche io sono in graduatoria positiva,ma sul sito si parla di corsi di orientamento,di assistenza sociale…da nessuna parte viene scritto chiaramente che si tratta di un posto di lavoro ovviamente retribuito…c’è qualcuno di voi che ha qualche informazione dettagliata in merito e che quindi nè sa di più?? grazie anticipatamente un saluto.

    19. allora a me hanno detto che ci sara una specie di corso di formazione, ma poi ci sara un vero e prorpio lavoro retribuito part time, poi per quanto riguarda quando si svolgera a me hanno detto che se ne parla entro la fine dell’ anno… non so altro

    20. Salve a tutti sono stata contattata per il progetto, ma nello specifico di cosa si tratta?Di formazione???

    21. in che senso sei stata contattata? dopo aver fatto la domanda oppure ti hanno parlato di questo corso? io sapevo ke era un vero e proprio lavoro, ma per adesso non so niente

    22. ieri mi hanno chiamata e mi hanno detto di presentarmi in data 7 Novembre 2012, perchè risultavo in graduatoria per questo progetto. In verità mi ero anke dimenticata di aver presentato tale domanda, infatti lì per lì ho appuntato tutto, e poi sono andata a vedere di cosa si trattasse. Ho trovato diversi siti, ma nello specifico parlano di formazione e poi stage formativo “on the job”.

    23. valentina tu presentati e vedi cosa ti dicono, io so ke il periodo di formazione è tipo una settimana e poi si parla di un lavoro vero e proprio, quindi ti consiglio di presentarti e caso mai mi fai sapere ti lascio il mio indirizzo email se voi contattarmi privatamente sandradiperi@hotmail.it

    24. ciao anch’io sono stata convocata per il 7 novembre….

    25. Allora ragazzi oggi mi hanno contattata per questo progetto e mi ha detto che dovrò presentarmi giorno 9 Novembre alle ore 09:00 presso la sede di Corso Calatafimi e di chiedere appunto del progetto produrre sociale…Mi hanno fatto capire che ci sarà un corso di formazione..Io a dire il vero mi ero dimenticata di avere inviato la domandina per questo progetto…Infatti ero un pò presa alla sprovvista..! Comunque sia,sapete se questo progetto porterà ad un lavoro concreto oppure è una cosa inaffidabile? Perchè nessuno mi ha parlato di lavoro…

    26. no è un vero e proprio lavoro, ansi a me avevano detto pure ke si guadagnava sui 500 euro, pero ankora non mi ha contattata nessuno, voi presentatevi e vedete cosa vi dicono, male ke vada se è un corso di formazione rifiutate

    27. Salve anchio risulto idonea al progetto e ancora non mi hanno contattato… che vi hanno detto?

    28. A HANNO DETTO DI PRESENTARMI GIORNO 9 ALLE 13 MA NN HO CAPITO BENE DI CHE SI TRATTA ….. qualcuno mi sa dire qualcosa?? ciaoo

    29. Ragazzi anke a me hanno detto d presentarmi l’8 alle 13 in corso calatafimi.avete capito di cosa si tratta??

    30. http://portale.unipa.it/home/News/primo_piano/news_0035.html questo l’ho appena visto, solo x 240 faranno dei corsi di formazione e work experience, gli altri praticamente da quello che dice la prof.Perricone invece verranno aiutati nello stilare un buon curriculum e sapersi presentare ai colloqui etc etc…Ma secondo voi è questo quello ke serve a noi??? Se nn mi chiamano è xkè nn c’è lavoro e nn x altro…Nn lavorano neanke i laureati…

    31. Grz valentina,io nn riesco a capire in base a quali criteri sceglieranno qst le 240 persone!x tt gli altri ci sarà un’indennità??sapete se si può partecipare a più progetti del fse?grz

    32. salve ragazzi io mi sn presentata oggi.. hanno detto ke è un corso di formazione. non è vero nulla ke danno un lavoro,ma anzi faranno fare in fututo di questo corso dei stage

    33. Ma é un colloquio?é retribuito?

    34. Allora ragazzi eccomi qui dopo l’incontro di oggi, servito solo x registrarci, ma ke cmq ha anke spiegato a grandi linee cosa è…Inizio col dirvi ke anke domani ci sarà un incontro x spiegare nel dettaglio cosa è il progetto, ma come potete vedere nel video ke avevo messo in un precedente post non si tratta di lavoro…Da novembre fino a marzo seguiranno una serie di incontri e laboratori NON RETRIBUITI, dove verrà spiegato come preparare un curriculum come presentarsi alle aziende ( a 30 nn credo di aver bisogno di questo, il mio curriculum è sempre stato molto completo ed esaustivo in merito alle mie esperienze, doti e attestati conseguiti)…dei 2000 ke fanno parte a questo progetto verranno scelti 230 persone ( scelte in base alle proprie attitudini dimostrate durante la fase precedente) che faranno un corso di formazione e poi un’esperienza lavorativa in azienda RETRIBUITA ma nn a tempo indeterminato ke sia chiaro…e i restanti??? i restanti continueranno i laboratori e riceveranno un attestato di frequenza ke farà curriculum AHAHAHAHAHAH… i 230 potranno fare magazziniere, osa, oraganizzatore eventi e operatore del turismo…Bhè detto questo, traete voi le conclusioni…Questo progetto NON DA LAVORO…e nn da SOLDI, solo i 230 andranno in azienda e lì seppur x poco avranno un rimborso spese…

    35. Grz mille 6 stata molto esausistiva dmn deciderò cosa fare ma…. mi sa che verrà da sé la conclusione 🙂 grz ancora!

    36. Comprendo il bisogno, sinceramente, perchè sono rimasto disoccupato 3 volte, 1 anno per volta, e non ero più un ragazzo, dunque la critica che farò prendetila come un invito a non illudersi, Palermo è troppo stretta, chi ha la capacità e la forza è meglio che guardi fuori dall’Italia. Il bando è esplicito, veniva offerta “la possibilità di accedere a percorsi di orientamento ed opportunità di inclusione sociale esplicabili nelle seguenti azioni: a)mediazione sociale e promozione delle risorse personali; b) percorsi di sostegno alla genitorialità; c) percorsi formativi e work experiences; d) atelier cognitivi e di lingua. Dunque “esperienze lavorative” e non “assunzioni” solo come terza tra le quattro modalità di erogazione del servizio progettato. E’ evidente che questo progetto non ha lo scopo di creare occupazione se non marginalmente e per un tempo limitato. Può sembrare una beffa, ma il bando è chiaro. D’altra parte le ditte chiudono per mancanza di commesse e la pubblica amministrazione non può assorbire altro personale perché è vicina al default, nessuno Stato europeo vuole spendere denaro in attività a rischio fallimento, il massimo di assistenza che in questa fase si può ottenere dalla UE è in questo bando, temo che in futuro ce ne sarà ancora meno.

    37. beh veramente quando ho presentato la domanda a me avevano detto ke il corso di formazione sarebbe stato di poke settimane, invece qui si parla fino a marzo, cioe dobbiamo andare in questo posto per fare un corso senza neanke essere pagati, magari le spese del biglietto o della benzina… da un lato conviene fare il corso in quanto se vieni presa lavori in azienda per un po, ma se non ti prendono ci resti fregato… no?

    38. @Santa: il corso potrebbe anche essere inutile, una perdita di tempo ma… in via del tutto teorica la durata è uno degli elementi che qualificano un corso, più è lungo e più probabile che i partecipanti imparino qualcosa (certo, in via del tutto teorica).

    39. Forse nn è chiaro ma la formazione la faranno solo i 230 ke verranno scelti a Marzo, da adesso fino ad allora ci saranno dei laboratori, come ad esempio creare un curriculum europeo, oppure come comportarsi ad un colloquio, oppure sostegno alle mamme giovani, e c’è anke il sostegno di un avvocato…A marzo nn si ha nessun attestato di qualifica, ma solo un attestato ke conferma l’aver partecipato ad un progetto…

    40. Beh…Sembra una bella presa in giro! :-/

    41. ma a che ora è questo corso di formazione?

    42. @Chiara: nel bando c’è scritto tutto, leggilo e non ti sentirai presa in giro. E’ un bando per soggetti in condizione di disagio e devianza sociale. http://www.cesvop.org/files/Rassegna%20stampa/Nazionale/13gen12/produrre_sociale.pdf
      XYZ dice che è predisposto con la mentalità di decenni addietro, io dico che è un bando che si avvale dei fondi e dei criteri PON FSE 2007-2013, un piano di sviluppo europeo pensato perlomeno 7 anni fa, ecco spiegato perché è inattuale.

    43. mi hanno kiamato e mi hanno dato appuntamento x mercoledi 14 novembre x colloquo,volevo sapere di che cosa si tratta veramente!

    44. hanno chiamato anche me per il 14 alle ore 17 ma dai commenti mi sembra di capire che forse non conviene andarsi a imbottigliare in corso calatafimi

    45. Provare x credere…persone in più ke capiranno ke è un’emerita bioiata…Ma intanto loro si fregano tantissimi soldi, ke a mio avviso ptoevano essere usati in modo più intelligente…

    46. e questi incontri fino a marzo saranno ogni giorno? cioe mika conviene sopratutto a me partirmi da sferracavallo per arrivare a corso calafimi, boh si vedra

    47. Sono incontri con psicologo o avvocati, quindi in base a quello ke preferisci tu…coppie in crisi, donne depresse,problemi con i figli oppure problemi legali etc etc…Ancora mi chiedo cosa c’entra questo col mondo del lavoro!!!

    48. mah che cavolata

    49. salve, anch’io ho fatto domanda per questo progetto e aspettavo con ansia di rientrare nella graduatoria, di fatti è stato cosi . ma quando una mia parente è stata contattata per presentarsi al corso si è rivelata una vera delusione. le hanno fatto riempire 3 moduli e dopo hanno spiegato che questo corso veniva retribuito solo alla fine e non hanno specificato la cifra.solo per avere detto questo molta gente si è alzata e andata via perchè logicamente si aspettava un lavoro retribuito e non una perdita di tempo.E che il corso sarebbe durato 13 mesi..ma dico una persona si da da fare per uscire documenti e cose varie per amore di trovare lavoro e giustamente retribuito e invece deve aspettare 13 mesi per essere pagato ? ma stiamo scherzando? di fatti mi hanno contattata ma onestamente non me la sono sentita di andare solo per sorbirmi le stesse chiacchiere…sono davvero delusa !!!!

    50. ciao ragazzi… anke io sono stata contattata. praticamente sono rientrata in gradatoria.
      il primo giorno di convocazione faranno fare uin test. se si super il test allora i farà parte di un gruppo che per 4 mesi fare dei korsi di formazione per lavorare eventualmente in delle strutture. successivamente ai 4 mesi., si rifarà un test finale che ci permettera di lavorare.

    51. ………………..

    52. io dovro andarci lunedi 7,pero ci sono alcune persone che mi dicono che sara solo un corso, altre invece dicono ke ci sara la possibilita di lavorare, qual’è la verita?

    53. è assurdo dopo che mi hanno illusa per un anno, dopo essere uscita in gratuatoria, oggi mi presento attraversando la citta, una volta arrivata mi dicono che è solo un corso non retribuito che dura fino ad agosto, dico alla signora del corso che mi avevano detto che era un lavoro vero e proprio per un anno e lei mi risponde dicendomi: ma poteva mai essere che in una citta come palermo bastava presentare dei documenti per essere assunta al comune… ma allora perche cavolo me lo avevano detto?

    54. Ti rispondo adesso xkè nn x cattiveria ma volevo te ne rendessi conto da sola…Io ve lo avevo detto ke nn si trattava di lavoro ma di un emerita min… intanto loro si stanno FOTTENDO i soldi ke la comunità europea ha messo a disposizione…Dovremmo denunciare questa cosa, ma ke poi nn so te, ma come ti sei sentita quando la professoressa con aria di indifferenza ti diceva quelle cose???Io mi sentivo una cretina…Cioè loro mi devono spiegare come scrivere un curriculum????E ti fotti i soldi x aiutarmi a fare questo???

    55. ke skifo, ma nn finisce qui

    56. Purtroppo si tratta di eredità della vecchia amministrazione comunale? Fatemi capire…

    57. Siamo sempre bravissimi a sparare a 0…. se anzicchè fidarsi delle belle parole di chi ci proponeva il bando, lo avessimo letto.. avremmo capito da subito di cosa si trattava….quello che so è che il progetto vorrebbe darci un nuovo modo di intendere il lavoro e smetterla di chiedere assistenza…..e chi ce lo ha presentato come lavoro sicuro ci ha raccontato una sacco di balle fidandosi del fatto che tanto noi non lo avremmo letto…..ecco a che serve imparare ad essere autonomi e a leggere bene i bandi…..a non farci fregare più..

    58. salve a tutti i commenttatori ci questo schifo di progetto.. sono una mamma che scrive.mio figlio partecipando a questo progetto per mesi nn ha perso un appuntamento, fino all’ultimo giorno tutto ok . il giorno della convocazione per assegnare diciamo i posti di lavoro di breve durata.. gli anno detto che nn era idoneo hanno scartato i disagiati veri per prendere i laureati e diplomati….ora io dico i test che facevano fare con i ragazzi con la terza media come mio figlio insieme a quelli laureati era logico che come punteggio di test dovevano passare i laureati…e successo l’ira di dio ieri ho visto anche ragazze madri andarsene perche nn idonee cioè con la terza media.. allora che cazzo scrivono per i disagiati, dovevano scrivere per i diplomati e laureati dato che dovevano essere a punteggio i test..logico che quelli con la terza media nn sono idonei e tutto una presa per il culooo come sempre per fregarsi i soldi..ha dimenticavo nn hanno dato neanche un risarcimento per i biglietti dell’autobus..oltre ha nn inserirlo da nessuna parte per amore di nn fagli perdere questo corso…

    59. Tiziana gradirei un linguaggio più consono. Grazie.

    60. SALVE A TUTTI.
      come moltissimi di voi, essendo presente nella graduatoria e quindi idonea, ho partecipato alle “selezioni”: orientamento, laboratori ecc. vi dico subito che alla fine mi hanno presa. vorrei rispondere a chi dice che hanno fatto delle selezioni basandosi sul titolo di studio, ebbene non sono d’accordo, vero è che essendo diplomata potrebbe sembrare un parere fazioso, ma ho visto gente tutt’altro che diplomata passare e a corsi migliori del mio, tutto dipendeva dalle attitudini, dalle capacità, dalle competenze e non dal titolo di studio. sei una persona molto organizzata e hai buon problem solving e problem finding? bene passi come organizzatore di eventi. sei capace di prenderti cura delle persone, sei disponibile, gentile e paziente? bene, passi come osa e così via. tutto è: voi sapete cosa sapete fare? voi sapete in cosa siete bravi? voi CONOSCETE voi stessi, i vostri pregi, i vostri difetti, le vostre lacune? state provando a MIGLIORARVI? ho conosciuto una ragazza che è stata scartata, questo è il suo profilo, bella ragazza ma superficiale e vuota. cosa avrebbero dovuto farle fare se era lì solo per passarsi il tempo? non si è impegnata, non ha mostrato interesse per niente, ha lasciato i test in bianco quando non poteva copiare, pensava solo a sistemarsi i capelli e guardarsi allo specchio ora vi chiedo, voi assumereste una persona così? io no, bisogna prima INVESTIRE SU SE STESSI perchè anche gli altri percepiscano il tuo VALORE AGGIUNTO che è quello che interessa a chi assume e a chi seleziona, io ho un percorso dietro di me, di continua autoanalisi e ricerca, mi hanno preso non perchè sono diplomata ma perchè ho qualcosa da offrire e VOGLIO dimostrarlo non solo per prendere soldi, loro ti offrono una possibilità sta a voi afferrarla e sfruttarla al meglio perchè si parte sempre dal basso il lavoro dei sogni non te lo regala nessuno, devi MERITARTELO! perdonate il lungo monologo, auguro a tutti voi buona fortuna.

    61. scusa teresa, hai scritto che ti hanno presa, ma dove? loro hanno detto ke a quelli che prendevano davano 3 euro al giorno, questo è il lavoro che ti hanno assegnato?

    62. buongiorno santa, mi hanno indirizzato alla formazione professionale come osa, 300 ore di formazione (indennità giornaliere che dovrebbero aggirarsi intorno ai 5 euro al giorno), e 200 ore di work esperience decisamente più remunerative (retribuite a circa 40 euro al giorno), io, come si dice dalle mie parti, non ci sputo, inoltre è un trampolino di lancio, entri nel settore, acquisisci competenze e magari la collaborazione con l’azienda privata presso la quale si svolge la work esperience continua! per chi ha altre alternative è giusto valutare, ma per chi ha figli o incombenze familiari e/o comunque nessuna alternativa è stupido rinunciare. ho sentito molte polemiche, troppe forse, invece di lamentrsi alcuni avrebbero almeno potuto provare invece di mollare ancor prima di capire di che si trattasse.

    63. piccola rettifica sul pagamento, mi sono informato con gli addetti all’ambito economico e la formazione viene retribuita 3 euro l’ora mentre la work esperience a 5 euro l’ora. buona fortuna a tutti!!!

    64. ma onestamente non convenivs proprio, meno male ke ci sn andata solo una volta

    65. Attendo con impazienza il prossimo articolo. Leopoldo Calabresi

    Lascia un commento (policy dei commenti)