giovedì 17 ago
  • Salvo Madonia indagato per la strage di Capaci

    Il boss palermitano Salvo Madonia, condannato all’ergastolo per l’assassinio dell’imprenditore Libero Grassi, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Caltanissetta per la strage di Capaci in cui morirono nel 1992 il giudice Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti di scorta. Madonia avrebbe partecipato a una delle riunioni in cui si pianificò l’eccidio in cui era presente anche il boss Totò Riina.

    L’indagine è stata riaperta tre anni fa grazie alle rivelazioni di Gaspare Spatuzza.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

Salvo Madonia indagato per la strage di Capaci, 5.0 out of 5 based on 1 rating