giovedì 23 nov
  • Centrodestra: rumors su Avanti e l’ipotesi di Micciché

    Mentre nel centrosinistra è caos, il centrodestra non ha espresso alcun nome. Se oggi potrebbe essere indicata la data delle primarie (probabilmente a marzo) nei giorni scorsi è circolata una timida ipotesi che portava all’attuale presidente della Provincia Giovanni Avanti (I Popolari di Italia domani) e un’ipotesi di Gianfranco Micciché (Grande Sud) su se stesso su twitter.

    Speciale elezioni sindaco di Palermo.

    Palermo
  • 5 commenti a “Centrodestra: rumors su Avanti e l’ipotesi di Micciché”

    1. ‘ink..june, se i palermitani eleggono stò crisantemo, abbiamo vinto… :S:S:S

    2. mamma mia Avanti e Micciche`..uno autore del buco della provincia piu` profondo della storia della cristianita` e l`altro uomo ombra che ci ha gia` regalato 2 mandati di mr Sorriso!!!

      che desolazione……..

    3. con questi due si passerebbe dalla padella alla brace…Santa Rosalia, aiutaci tu!!

    4. Anche Avanti? L’unico politico che si é tenuto l’orologio regalatogli dal sultano dell’Omanm e non l’ha messo a disposizione di terzi, dicendo che era un regalo personale, e casomai il sultano si sarebbe offeso?
      L’uomo che a parte dimostrare l’inutilità dell’Istitituzione della provincia, occupandosi solo di sagre e provincia in festa? Dimostrando che la Provincia é solo un organismo inutile e replicato?
      No comment.

    5. Lo stesso Avanti Giovanni coinvolto con un privato in una causa per un affitto locali, per cui gli si é intentato un processo per morosità protratta, e voleva andare a patteggiamento chiedendo lo sconto, per giunta?
      Ma finiamola.

    Lascia un commento (policy dei commenti)