venerdì 22 set
  • Provincia di Palermo: condanne per gli investimenti sbagliati

    La sezione giurisdizionale della Corte dei Conti ha condannato l’ex direttore generale Antonino Caruso e i quattro revisori dei conti a risarcire la Provincia di Palermo in relazione alla perdita di oltre 30 milioni di euro in seguito a un investimento del 2006 realizzato attraverso la società Ibs Forex di Como, broker poi fallito.

    Caruso dovrà risarcire 26.575.905,35 euro (90% del danno accertato) e Antonino Rotolo, Gloria Giuseppa Dalleo e Giuseppe Califano 984.292,79 euro ciascuno (pari al 10% del danno accertato) per «la mancata verifica dell’affidabilità dell’intermediario e la inadeguata analisi della rischiosità delle operazioni finanziarie effettuate».

    Palermo
  • 2 commenti a “Provincia di Palermo: condanne per gli investimenti sbagliati”

    1. tanto questo pover’uomo risulterà nullatenente……

    2. si e quando li accucchia 26.500.000 euro …ah,ah,ah

    Lascia un commento (policy dei commenti)