martedì 12 dic
  • Massimo Costa apre al PdL?

    Massimo Costa

    Mentre doveva svolgersi ieri a Roma il vertice tra Il Popolo della Libertà e Cantiere Popolare (ex I Popolari di Italia domani) alla presenza del presidente dell’Ars Francesco Cascio (poi rinviato) Massimo Costa ha dichiarato a Live Sicilia: «Il Pdl? Se decide di condividere il mio programma, è ben accetto». Rimane la contrarietà di Futuro e Libertà per l’Italia e del Movimento per le Autonomie.

    L’ipotesi che aveva cominciato a circolare era di un possibile accordo su un ticket Cascio-Caronia.

    In giornata o domani potrebbe sciogliersi il nodo.

    Speciale elezioni sindaco di Palermo.

    Palermo
  • 14 commenti a “Massimo Costa apre al PdL?”

    1. pasta con sarde

    2. La mossa pare assai azzardata. Non ho ancora capito se questo ragazzo sia indipendente dai partiti o no. Comunque ispira fiducia.
      Spero soltanto che si ricordino di Palermo in mezzo a tutte queste discussioni.

    3. Io è da un anno che dico di volere un sindaco giovane, possibilmente donna, che abbia una mentalità fuori dai partiti, che non abbia scheletri nell’armadio o passati turbolenti, che sia brillante e che possa diventare un leader per tutti i cittadini. A parte il sesso, aimé, Costa é tutto questo e molto di più. L’ho conosciuto al Coni e ho sempre detto, in tempi non sospetti, “se amministrasse Palermo come gestisce il comitato olimpico regionale saremmo tutti salvi”. Ha tutto il mio appoggio!

    4. ma il coni regionale che tipo di iniziative ha fatto per lo sport siciliano e per le strutture? fate qualche esempio!

    5. Scusa pix ma le strutture non sono mica del coni, nè dipendono da esso.

    6. E allora si che si mette male per gli avversari…

    7. uno che si mette con quelli che hanno sostenuto cammarata vi dà fiducia?

    8. in tutti i commenti su Costa si vede la sua manina , un pò furtiva. Il famoso “problem solver” si dà giudizi positivi, evitando smaccate auto esaltazioni, dopo la famosa conferenza stampa. Evidentemente pensa che siamo tutti fessi e abbiamo portato il cervello all’ammasso.

    9. Monica mi sembra molto informata sul CONI. Non è che il suo giudizio su Costa sia un pochino pilotato? Mi sembra che si stia facendo un lavoro di lavaggio del cervello ai palermitani, per fargli entrare nel cervello il nome di questo “problem Solver” e castigatore “del peccato e dei peccatori”. Se lo volete conoscere, guardate su you tube la sua conferenza stampa. Da brivido!

    10. cara Giulia, ne hai timore?
      guarda questo:
      http://www.youtube.com/watch?v=LmKEMnrYmtE

    11. Emmmmm…..si ok.
      Visti i video.
      Prederlo a braccetto ed accompagnarlo a casa no?

    12. Visto il video:si,accompagniamolo a casa,il poveretto.Io lo ho pure ascoltato di presenza:è molto peggio.Un fine dicitore(megalomane,ma buffo)del Nulla Cosmico.

    13. Costa si vuole scop*re Palermo… E’ un mitomane pieno di se, un berluschino in erba con modi da bulletto mafioso. Basta guardare i video delle sue passeggiate per palermo per vedere con quanta arroganza cammina per le strade e con che boria tratta la gente. Allo Steri ha dato poi il meglio, in brodo di giuggiole davanti al senato accademico ha svelato il suo progetto di unione mistica con la citta.. il Rettore non osava ne’ ridere ne’ piangere..

    Lascia un commento (policy dei commenti)