domenica 17 dic
  • Palermo: blog, siti e stime numeriche a febbraio 2012

    Ecco i dati di febbraio dei siti con base Palermo tratti da DoubleClick Ad Planner (strumento nato per aiutare gli inserzionisti a pianificare le proprie campagne pubblicitarie online) di Google. Anche le pianificazioni elettorali si stanno avvalendo di questi dati.

    Palermo: blog, siti e stime numeriche a febbraio 2012
    (clicca per ingrandire)

    Ovviamente i giorni in meno di febbraio contano e i numeri calano.

    Al primo posto c’è il solito Giornale di Sicilia (un milione e settecentomila visite) che stacca di altri centomila visitatori il sito di Repubblica Palermo (un milione e duecentomila visitatori).

    Il sito della Regione Siciliana è uno dei pochi che ha retto bene il mese mantenendo invariati i visitatori e aumentando le pagine viste.

    MediaGol torna a 540 mila visitatori con la perdita più consistente.

    Live Sicilia ha migliorato la posizione con 540 mila visite e ha ormai un dato pari alla somma dei due principali quotidiani online affini non nati su carta (su cui circolano voci di fusione e/o acquisizione di uno da parte dell’altro), BlogSicilia (280 mila) e SiciliaInformazioni (260 mila).

    Al decimo posto balzano con un dato quasi identico il sito del Palermo e quello del Comune di Palermo a scapito di PalermoToday che subisce una battuta d’arresto (-80 mila visitatori).

    Si segnala anche la buona crescita di GeaPress (+30 mila visitatori) e la prima rilevazione di Palermo Report.

    Non è disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della SeraCorriere del Mezzogiorno. I dati di alcuni siti in tabella sono parziali presumibilmente per via dello scarso traffico ricevuto. Vengono evidenziate anche le variazioni in classifica colorando il numero relativo.

    I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici. Per i siti contrassegnati dalla lettera S vengono riportati valori stimati da Google, i siti con la lettera A condividono il dato effettivo da Google Analytics. Rosalio condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti. La classifica viene ordinata per visitatori (criterio da noi considerato più importante) ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche. Ciascuna metrica ha pro e contro (maggiori informazioni qui) e siete liberi di riordinare la classifica secondo altri dati che vi forniamo da sempre in tabella.

    Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web palermitana. Diverse agenzie e centri media utilizzano i dati forniti per le pianificazioni pubblicitarie.

    Il documento Excel con i dati da oggi ad agosto 2010.

    La classifica regionale da Live Sicilia.

    Palermo
  • 7 commenti a “Palermo: blog, siti e stime numeriche a febbraio 2012”

    1. Si ma vi dovete decidere: dall'”altra parte” dicono esattamente il contrario di questa classifica. Chi è che dei due sta dicennu fissarie? 😉

      Questa classifica è “montata ad arte”, o quell’altra è detta solo per giustificarsi?

      E sopratutto, ma veramente ci sono inserzionisti che prendono in seria considerazione ste statistiche? Pare tanto una sciàrra a chi ce l’ha più lungo… Il contatore delle visite 😉

    2. Riporto dal post: «La classifica viene ordinata per visitatori (criterio da noi considerato più importante) ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche. Ciascuna metrica ha pro e contro e siete liberi di riordinare la classifica secondo altri dati che vi forniamo da sempre in tabella». Tu quale ritieni più affidabile? Ti faccio notare che qui il criterio che adotto non avvantaggia Rosalio. Vai a controllare dall'”altra parte”. 🙂

    3. @Vi dovete decidere! Posso assicurare che gli inserzionisti prendono in seria considerazione queste statistiche, perché mostrate al momento di una proposta commerciale, con tanto di fonte. (Esperienza Personale).

      Inoltre, per l’inserzionista ‘contano’ due aspetti: totale visite e pagine viste. Il resto è poco considerato.

      Social Sicilia: vi anticipo che ci sarà un altro netto calo nel mese di marzo. Complice la campagna elettorale del Movimento Impresa Palermo di cui sto curando la comunicazione online (e di cui sono anche protagonista). Il lancio definitivo del progetto partirà dalla conclusione delle amministrative.

    4. @gianno nn so da dove prendi. queste valutazioni ma utenti unici e view è il dato che riportano organi ufficiali che si occupano di analsi del traffico. Il resto è noia

    5. Cupido che cosa intendi?

    6. Cupido, queste valutazioni sono quelle pubblicate da Tony Siino ogni mese. E confermo quanto scritto. Ne ho le prove. Saluti.

    7. […] la classifica pubblicata oggi sul blog Rosalio, basata sui dati diffusi da Google AdPlanner, MobilitaPalermo è il blog più letto a Palermo […]

    Lascia un commento (policy dei commenti)