lunedì 22 set
  • Diecimila post su Rosalio

    Diecimila post su Rosalio

    Questo è il post numero diecimila su Rosalio. Sono passati 2312 giorni dall’apertura del blog, quindi la media giornaliera di post è di quattro.

    Ne approfittiamo per fornirvi qualche piccola curiosità:

    • il post più letto di sempre su Rosalio è 3000 posti di lavoro a Palermo di Donato Didonna (oltre 45 mila letture);
    • il post con più commenti in assoluto è stato Sei di Palermo se… di Tony Siino (ad oggi 2879 commenti);
    • Rosalio non è mai stato querelato per contenuti presenti nei post e nei commenti ma in una sola occasione lo stesso soggetto (che aveva scritto come ospite qui) ha sporto querela verso un autore e un ospite per due post sullo stesso argomento;
    • alcuni nostri post più volte sono finiti in tv e sui siti nazionali;
    • non accettiamo post già editi o privi di firma e i contenuti pubblicitari non si mischiamo MAI con quelli editoriali (utilizziamo disclaimer appositi e la grafica per indicare chiaramente il tipo di contenuti);
    • anche se non è una buona prassi due post sono stati rimossi da Rosalio nel corso della sua storia…ma per buoni motivi (uno era stato inviato ingannevolmente con uno pseudonimo, l’altro coinvolgeva una delicata situazione familiare).

    A tutti voi che ci seguite ogni giorno GRAZIE!

    Palermo, Rosalio
  • 4 commenti a “Diecimila post su Rosalio”

    1. Si evince:
      1) quando uno la “spara” grossa… ed in più sul tema controverso della GDO dei cui metodi opachi, e le contraddizioni su ciò che creano e ciò che tolgono (materia complessa da delucidare senza cifre precise documentate contabilizzate, non l’aria fritta degli slogan) molta gente è all’oscuro e si beve ogni mistificazione… se si scrive che si portano miliardi e posti di lavoro in un posto dove il lavoro è una chimera, normale suscitare interesse (tra gli ingenui) e polemiche (tra …)
      2) quando c’è da babbiàre…
      3, 4, 5) bravo Rosalio… nonostante tutto :-D

    2. grazie a te Rosalio!

    3. “……Rosalio non è mai stato querelato per contenuti presenti nei post….” quindi politicamente corretto, senza scontentare nessuno, ne destra ne sinistra, incolore come il palermitano che si accolla di tutto per sembrare “toco”.

      Vi leggo sempre, purtroppo non sempre con piacere, ma comunque grazie di esistere e di dare un segno di vita intellettuale dalla città dei panormosauri (cit.)

    4. Fabio ti ringrazio ma potrei farti mille esempi di post non politicamente corretti passati dalle nostre pagine. Saluti.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.