giovedì 23 ott
  • Una mail da France 2

    Più o meno un mese e mezzo fa tra le mie mail ne arrivò una con uno strano oggetto. Infatti l’oggetto recitava più o meno così “riprese tv pubblica francese”. Chiaramente si trattava di spam, mi sono detta, e stavo cestinandola. Ma siccome la curiosità è femmina e si dia il caso che io sia femmina da circa 34 anni, mi sono detta: «Ma sì, vediamo che messaggio fantasioso si sono inventati stavolta per fregarmi» (pensando a quelle ormai famosissime mail del tipo «ciao io sono irina, preso tua mail in internet. Molto sola e cerco di bisogno soldi»). Insomma per farla breve, apro la mail e mi trovo un messaggio di una giornalista vera di France 2 (la tv pubblica francese) che mi scrive perché stanno preparando un documentario su Maria Carolina e i Borbone per Secrets d’histoire, una trasmissione che corrisponde al nostro Ulisse di Alberto Angela (che per inciso lui e il padre sono i miei personalissimi miti da sempre e del quale sono perdutamente innamorata da ormai 20 anni). Insomma la giornalista mi diceva che aveva letto questo mio post che scrissi per Rosalio e che era interessata ad incontrarmi per parlare della possibilità di registrare insieme la parte in cui si parlava della residenza dei Borbone a Palermo e cioè la Palazzina cinese.

    Dopo qualche scambio di mail e qualche telefonata, la settimana scorsa ci sono state le riprese. La troupe era composta da un cameraman (abbastanza carino a dire il vero, tra l’altro francofono e io davanti a due parole in francese vado in brodo di giuggiole), un fonico (anch’esso francofono ma che avrà detto si e no 4 parole in croce, forse per deformazione professionale) il quale aveva il microfonone di peluches che mi piazzava davanti ogni volta che fiatavo, e, appunto, la giornalista, che per fortuna parlava in italiano, perché io il francese lo capisco, ma le sole cose che so dire sono che vorrei un panino al prosciutto e che sto andando alla metro, e mi sa che Maria Carolina non usava fare spessissimo nessuna delle due cose.

    Sono convinta che le prime riprese le ho fatte dicendo più di 8000 parole al minuto (quando sono agitata Mentana mi fa un baffo in quanto rapidità di chiacchiera),ma dopo i primi dieci minuti mi sono rilassata e anche divertita.

    Le registrazioni sono durate circa quattro ore in cui abbiamo ripreso le cose principali della palazzina (è incredibile di quante poche cose si possano dire in quattro ore di riprese) e ho dovuto ripetere circa mille mila volte la stessa cosa, lo stesso gesto, lo stesso discorso, lo stesso ingresso in una stanza, per essere ripresa da quattro angolazioni diverse.

    Riprese di Secrets d'histoire alla Palazzina cinese

    Riprese di Secrets d'histoire alla Palazzina cinese

    Riprese di Secrets d'histoire alla Palazzina cinese

    Riprese di Secrets d'histoire alla Palazzina cinese

    Riprese di Secrets d'histoire alla Palazzina cinese

    Riprese di Secrets d'histoire alla Palazzina cinese

    La trasmissione andrà in onda su France 2 in estate (probabilmente tra luglio e agosto)

    A questo punto aspetto la chiamata di Alberto Angela…ormai siamo colleghi (quasi…forse…vabbe’ no, ma io aspetto la sua chiamata lo stesso :)).

    Ospiti
  • 4 commenti a “Una mail da France 2”

    1. Brava. Complimenti.
      :-)
      Le uniche cose che so dire in francese sono: Oui, Je suis Catherine Deneuve, Alain Delon, Renault ed eau savage.

    2. Non si capisce la logica, nel contesto, del “brodo di giuggiole”.
      Se Piero Angela chiama, tra “colleghi”, è meglio parlargli della residenza dei BorbonE !

    3. Beeello…aggiornaci sulle date specifiche della diretta o qualche riferimento alla pubblicazione del video. Fa sempre piacere vedere che qualcuno si interessa a valorizzare il nostro territorio e la nostra cultura che troppo spesso giace abbandonata…in questo caso, la Casina Cinese fa eccezione grazie ai “rapidi” lavori di restauro…eheheheh…comunque da visitare, merita, molto bella!!! Per chi è interessato alle ville di Palermo consiglio di visitare il centro d’arte Piana dei Colli, sono presenti documentari dedicate alle ville del 700 di Palermo e della “Conca d’Oro”…www.pianadeicolli.it

    4. ovviamente io ti lovvo

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.