domenica 20 ago
  • Guida alle elezioni di Palermo 2012: il voto

    Città di Palermo

    Elettori
    Gli elettori chiamati alle urne sono 563624 (265260 uomini e 298364 donne).

    Operazioni di voto
    I 600 seggi si insediano oggi alle ore 6:00. Si vota oggi dalle 8:00 alle 22:00 e domani dalle 7:00 alle 15:00.

    Per votare
    Occorre portare con sé un documento d’identità e la tessera elettorale.

    Come si vota
    Sulla scheda grigia (Comune) va indicato con una X il candidato sindaco scelto. Sempre con una X va indicato il simbolo del partito della lista scelta e di seguito va scritto il nome del candidato al Consiglio comunale. È possibile esercitare il voto disgiunto.
    Sulla scheda rosa (circoscrizione) va indicato con una X il candidato alla carica di presidente di circoscrizione scelto. Sempre con una X va indicato il simbolo del partito della lista scelta e di seguito va scritto il nome del candidato al Consiglio della circoscrizione. È possibile esercitare il voto disgiunto.
    Il voto è confermativo: non indicando il nome del candidato sindaco non viene attribuito automaticamente il voto della lista collegata eventualmente votata.

    Fac-simile.

    Duplicati della tessera elettorale
    Oggi dalle ore 8:00 alle ore 22:00 e lunedì dalle ore 7:00 alle ore 15:00 l’ufficio elettorale (piazza Giulio Cesare, 52) rimane aperto per il ritiro della tessera elettorale e rilascio del duplicato per smarrimento, deterioramento o esaurimento degli spazi dove il presidente di seggio appone il timbro dell’avvenuta votazione.
    Per rilascio carte d’identità e duplicati tessere elettorali rimarranno aperte oggi dalle ore 8:00 alle ore 22:00 e lunedì dalle ore 7:00 alle ore 15:00 le seguenti postazioni:

    1. San Giovanni Apostolo: via Paladini, 14;
    2. piazza Marina: piazza Marina, 41;
    3. Capinere: via della Capinera, 2;
    4. Pallavicino: via Spata, 10;
    5. Libertà: via Libertà, 47;
    6. Zisa: via Savagnone, 5/7;
    7. Settecannoli: via San Ciro, 15;
    8. Cuba-Calatafimi: via Termini Imerese, 6;
    9. Ufficio anagrafe: via Lazio, 119.

    Il duplicato non viene rilasciato a persona diversa dal titolare.

    Disabili
    L’amministrazione comunale garantisce il trasporto dei disabili che vogliono esercitare il loro diritto di voto oggi dalle 7:00 alle 20:00 e domani dalle 7:00 alle 12:00. Gli interessati possono telefonare all’Ufficio H ai numeri 091 7409472 e 091 421491.

    Scrutinio
    Lo scrutinio inizierà domani alle 15:00 e continuerà ininterrottamente; si comincia con lo scrutinio per il sindaco e, a seguire, quello del Consiglio comunale e delle circoscrizioni.

    Speciale elezioni amministrative sul sito del Comune di Palermo.

    Speciale elezioni sindaco di Palermo.

    AGGIORNAMENTO:
    Affluenza
    Alle 12:00 avevano votato in 72830 (12,92%).
    Alle 19:00 avevano votato in 205672 (36,49%).
    Alle 22:00 avevano votato in 264003 (46,84%).

    Palermo
  • 11 commenti a “Guida alle elezioni di Palermo 2012: il voto”

    1. Ma come si fa a paragonare detto in siciliano un “pisciteddu di cannuzza” la Caronia ad una protagonista assoluta sella rinascita argentina Evita Peron??? Cosa ha fatto di straordinario questa signora quando era alla regione o vicesindaco di Palermo???NULLA _NIENTE_SOLO PAROLE come quelle di tutti in questa campagna elettorale……..Poi diffido dei sindaci con i cognomi che inziano per “”C”” Ciancimino…….Caronia …….ecc,
      Ah si in comitiva anch’io avevo un amico che spacciava droga, beh effettivamente non lo sapevo,ma arrivare a dire che neanche lo conoscevo?????Cmq i politici di oggi sono qualunquisti,di bassa caratura morale e potrebbero benissimo fare i commentatori opinionisti da Maria De Filippi ad uomini e donne.
      Hanno detto e commentato tutto quando praticamente non hanno capito che la politica per ora in Italia non esiste!!! Siamo guidati da un capo del governo Tecnico ed invito gli elettori nelle urne ad essere anche loro tecnici!!!A Palermo dovete fare solo gli amministratori di quei pochi fondi che avete per la citta’:tenerla pulita,gestire i servizi ecc.e parlare poco …stiamo pensando di regalarvi un pallottoliere e anche delle museruole credetemi ci avete proprio STANCATI!!!!!
      Valutate bene se votere “Attenzione alle schede bianche!! queste vanno a favore alla fine del partito che ha preso piu’ voti e quindi fanno numero per i finanziamenti pubblici!!!! Se non volete votere chiamate il presidente del seggio e dite che la vs scheda sia invalidata perche’ non vi sentite rappresentati da nessuno!!!!
      O altrimenti voto di protesta votiamo Nuti….movimento 5 Stelle cosi’ per far capire a questi signori dalle “Mani pulite” ma quando se le sono lavate…….o che asseriscono Roma ladrona e Padania ladronia credetemi sono tutti gli stessi. Grillo e uno di quelli che dalla politica e’ stato trombato ricordate quando critico’ Craxi e lo fecero sparire dalla tv di stato!!!!! Beh ora vuole fare il contrario con la politica…….In ogni caso buon voto a tutti!!!

    2. Se vuoi che la scheda sia considerata invalidata e non bianca disegnaci una minchia sopra oppure vota “Totò Riina”

    3. Il dato di affluenza parziale è in linea con quello di cinque anni fa.

    4. peccato, mi hanno PROIBITO di votare con la tendina aperta… “altrimenti le annulliamo il voto!!!” sez. 268, viale della resurrezione. E i disonesti ci mangiano sù.

    5. Mi sia consentito dire
      il nostro è un partito serio
      disponibile al confronto
      nella misura in cui
      l’alternativo
      aliena ogni compromesso
      ahi lo stress
      Freud e il sess
      è tutto nu cess
      ci sarà la ress
      se quest’estate andremo al mare
      senza i soldi e tanto pudore
      vivremo nel terrore che il Trota ed i partiti ci rubino anche l’amore ……

    6. Io non andrò piu’ a votare in vita mia fin quando i politici non abbasseranno le tasse,faranno aprire i rubinetti alle banche per dare prestiti alle imprese,alle famiglie.Fino a quando tutto rimarrà come adesso io non voterò piu’ spero che tutti gli italiani seguono il mio esempio perchè se lo facciamo tutti allora qualcosa si muoverà ma se invece continueremo a dare fiducia a questi politici noi saremo sempre a terra e loro(i politici)continueranno ad arricchirsi con i nostri voti,cerchiamo di essere invece piu’ forti di loro.Abbattiamoli!!!

    7. Ho votato persone che conosco sia per la circoscrizione che per il consiglio.
      Dare la preferenza ad uno degli aspiranti 11 sindaci non me la sono sentita. Tutti questi candidati servono solo a frammentare il voto per concentrare tutti gli sforzi alla seconda tornata.
      Ancora una volta i giochi matematici della politica ci hanno preso in giro.
      CAMBIAMO LE REGOLE

    8. Sono abbastanza perplesso rispetto al non voto nelle carceri di Palermo. Non capisco. È un segnale?

    9. Come volevasi dimostrare, il popolo bue è corso alle urne, ancora una volta nella speranza di elemosinare qualche favore dall’amico dell’amico e che una delle mille promesse di circostanza possa trasformarsi in un tozzo di pane.
      Popolo senza speranza, da millenni alla mercè del rais di turno.

    10. Interessante il non voto nelle carceri.
      Non so ancora nulla di cio’, potrebbe il gentmo TonY siino integrare qualche informazione?
      Sarebbe un s egnale certamente da interpretare , e credo che vada a favore di molti e a sfavore di ex ” sostenuti”….molto interessante se confermato.
      Se fosse vero Orlando potrebbe andare a chiudere nel cassetto le sue arcane teorie inciuciste. Vi spiego dopo..

    11. uno che e` in carcere,al 99% e` un delinquente e
      non si capisce perche` gli sia stato concesso il VOTO.

    Lascia un commento (policy dei commenti)