sabato 25 nov
  • Bilancio in attivo per l’Università di Palermo

    Università degli Studi di Palermo

    Il bilancio consuntivo dell’Università degli Studi di Palermo si chiude con un avanzo di sei milioni e mezzo di euro, in anticipo rispetto alla previsione di attivo nel 2013.

    Il risultato, che proviene da una spending review portata avanti in questi anni dall’amministrazione del rettore Roberto Lagalla, permetterà di non gravare gli studenti di ulteriori spese.

    Palermo
  • 3 commenti a “Bilancio in attivo per l’Università di Palermo”

    1. “Il risultato […] permetterà di non gravare gli studenti di ulteriori spese.”
      …a parte i parcheggi a pagamento di viale delle scienze?

    2. Notare il termine “spending review”, che a quanto pare è la parola dell’anno. Sostituisce la parola “tagli”, che suonava troppo feroce e poco illuminata.
      In quanto ai parcheggi a pagamento, si tratta di un piccolo sacrificio, che però è solo per un breve periodo: 11 anni (rinnovabili)…

    3. Certo, il bilancio dell’Università è in attivo… hanno solo dovuto tagliare le borse di studio dei dottorati… in compenso i prof hanno tutti l’iPad e l’iMac… ma siamo in attivo!! Evvai!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)